Renzi: “Basta austerity”

Pubblicato il 28 luglio 2016 da ansa

Un momento della conferenza stampa del presidente del Consiglio Matteo Renzi a margine del Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi, Roma, 28 Luglio 2016. ANSA/ US/ TIBERIO BARCHIELLI

Un momento della conferenza stampa del presidente del Consiglio Matteo Renzi a margine del Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi, Roma, 28 Luglio 2016. ANSA/ US/ TIBERIO BARCHIELLI

FOLIGNO (PERUGIA) – “Se l’Italia smette di piangersi addosso ce la può fare, è finito il tempo dei rinvii”: è il messaggio che il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha lanciato da Colfiorito di Foligno, sotto la galleria “Palude”, in occasione dell’inaugurazione dell’attesa infrastruttura viaria della Quadrilatero.

– Rimettendo a posto l’Italia – ha sottolineato – diamo una chiara direzione di marcia all’Ue: oggi non è solo l’inaugurazione di una strada, l’Italia chiude i conti con le cose rimaste a mezzo e può andare in Ue a dire che bisogna investire di più nelle infrastrutture e chiudere con l’austerity che ha tagliato gli investimenti. Accettare quel principio è stata una follia culturale prima che economica.

Non lontano dal campo che ospitò i container per gli sfollati dopo il disastroso terremoto del 1997, Renzi ha ricordato di essere venuto “da scout e già si parlava di questa strada e si diceva che non si sarebbe mai realizzata”.

– Non è così – ha aggiunto -: accade che imprese che sembrano impossibili si realizzano, oggi l’Italia ha smesso di arrivare in ritardo sulle infrastrutture. Esigo che dire opera all’italiana non significhi più ritardo ma qualità, innovazione, competenza.

A Colfiorito Renzi ha partecipato all’apertura al traffico, in contemporanea, della Foligno-Civitanova Marche e del tratto umbro della Perugia-Ancona.

– Il messaggio di oggi – ha affermato il premier – al di là dei numeri degli investimenti è che abbiamo smesso con i rinvii. Siamo pieni di aziende, se noi come governo rimuoviamo gli ostacoli burocratici e portiamo infrastrutture mi dite chi è in grado di competere con la qualità italiana? L’opera pubblica è un messaggio al Paese: si fanno, si smette di rinviare, si sbloccano opere per sbloccare la nazione. Questo è un messaggio per il turismo e per l’economia. Oggi – ha sottolineato ancora Renzi – è un giorno molto bello.

Un giorno di festa è stato ripetuto da più parti.
– Un’area che prima era il punto di confine e di isolamento oggi diventa lo snodo dell’integrazione – ha osservato la presidente umbra, Catiuscia Marini.

– Nell’ottica della macroregione il fatto che due realtà che stanno collaborando su tanti fronti, dalla sanità ai servizi, abbiano anche infrastrutture che collegano meglio significa semplificare, facilitare e rendere più chiaro il progetto che stiamo portando avanti – ha detto il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli.

– E’ una sfida – ha commentato ancora la presidente Marini, secondo la quale “questa infrastruttura cambierà anche il modo di essere delle comunità locali, ma anche delle istituzioni nella collaborazione tra di loro. Prima di raggiungere Colfiorito Renzi aveva visitato l’azienda Arena, a Tolentino (Macerata).

– Marche e Umbria – ha poi raccontato durante la cerimonia a Colfiorito, descrivendo il suo viaggio in elicottero – sono belle da togliere il fiato. E’ mai possibile – ha quindi osservato – che con tutto questo ben di Dio, noi come Italia non riusciamo a fare un piano nazionale vero di attrazione degli investimenti e di attrazione dei cittadini che vengano qua non soltanto perché ci capitano, ma perché vedono in questo modo un patrimonio di valori, di bellezza, di ideali?

(Claudio Sebastiani e Isabella Pistolesi/ANSA)

Ultima ora

07:28Usa: aereo Cessna si schianta su case in California, 4 morti

RIVERSIDE (USA), 28 FEB - Quattro persone sono morte e due sono rimaste ferite nell'incidente che ha coinvolto un piccolo aereo finito contro due case scatenando un grande incendio nel sud della California. Il comandante della compagnia dei vigili del fuoco di Riverside ha riferito che i passeggeri del Cessna, marito e moglie e tre ragazzi, stavano tornando a San Jose' dopo una riunione di cheerleading. Nell'impatto una ragazza e' stata sbalzata fuori dall'aereo, ha riportato solo ferite lievi e ha potuto raccontare ai vigili del fuoco l'accaduto.

05:28Trump:Senato conferma Wilbur Ross segretario Commercio

NEW YORK - Il Senato americano conferma Wilbur Ross a segretario al Commercio dell'amministrazione Trump. Ross e' stato approvato con 72 voti a favore e 27 contrari.

05:14Trump attacca Nyt, ha intenti diabolici, scrive bugie

NEW YORK - Il New York Times ha ''intenti diabolici'': ''le sue storie sono sbagliate. Basta guardare agli ultimi due anni: hanno dovuto scrivere una lettera di scuse agli abbonati per aver sbagliato sulle elezioni''. Donald Trump sceglie il sito conservatore Breibart, che faceva capo allo stratega della Casa Bianca Steve Bannon, per tornare ad attaccare il New York Times, che ''scrive bugie''.

01:12SpaceX: Elon Musk invia intorno a Luna 2 ‘turisti’ nel 2018

(ANSA) - NEW YORK, 27 FEB - Elon Musk manda sulla Luna due privati cittadini. Il miliardario fondatore di Tesla e SpaceX annuncia che il prossimo anno due turisti dello spazio, e non astronauti della Nasa, saranno inviati in un viaggio privato a pagamento intorno alla Luna. Un viaggio fino a 643.000 chilometri, della durata di una settimana, per il quale i due hanno già lasciato un ''deposito significativo''. Il viaggio e' atteso nella seconda meta' del prossimo anno: i due cittadini privati inizieranno l'addestramento più avanti nel corso del 2017. I due, che non si conoscevano, sono stati presentati. Per Musk si tratta di una scommessa importante: le missioni private possono diventare un'importante fonte di ricavi.

00:38Calcio:Belotti,vincere classifica cannonieri è mio obiettivo

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Gli applausi di tutto il Franchi? Fa sempre piacere ricevere gli applausi da tutta la gente perché vuol dire che sono sportivi oltre che tifosi. E' il bello del calcio. Queste sono le cose veramente belle del nostro sport". Il bomber del Torino Andrea Belotti esterna tutta la propria felicità, non solo per la doppietta che ha realizzato, ma anche per gli applausi ricevuti dalla tifoserie della Fiorentina. "All'inizio non riuscivamo a trovare le misure giuste, poi è uscito il cuore di questa squadra - dice ancora Belotti - e continuando così possiamo toglierci delle soddisfazioni. Punto a vincere la classifica dei cannonieri? Sicuramente, è un mio obiettivo ma se io sono lì è merito di tutti i miei compagni. Potevo segnarne uno in più se non avessi sbagliato il rigore, ma ormai è diventata una routine. Quest'anno non riesco a segnare dal dischetto, lavorerò per migliorare questo aspetto". Belotti si sente pronto per il grande salto? "Io sono pronto per il Toro e per fare bene in questa squadra".

00:18Calcio: Leicester, tifosi con maschere Ranieri e striscioni

(ANSA) - LEICESTER, 27 FEB - Maschere di gomma con il volto di Claudio Ranieri, e striscioni in italiano e in inglese ("Grazie Ranieri", "Thank you Claudio"). Così i tifosi del Leicester, impegnato oggi in casa nel 'Monday Night' di Premier League contro il Liverpool, hanno voluto testimoniare allo stadio la loro vicinanza al tecnico esonerato nei giorni scorsi dal club campione d'Inghilterra. Al suo posto sulla panchina delle 'Foxes' siede il tecnico ad interim Craig Shakespeare, ma i cori sono stati quasi tutti per Ranieri.

23:49Trump: Ap, capo Epa uso’ account email privato

(ANSA) - NEW YORK, 27 FEB - Nuova grana in vista per Scott Pruitt, l'uomo scelto da Donald Trump per guidare l'Epa, l'agenzia federale per la protezione dell'ambiente. Secondo alcuni documenti ottenuti dall'Associated Press, avrebbe occasionalmente utilizzato un account privato di posta elettronica quando prestava servizio come procuratore generale in Oklahoma. Pruitt davanti al Congresso aveva negato la circostanza, affermando di essersi sempre servito dell'account ufficiale dello stato.

Archivio Ultima ora