Under 21, Di Biagio: “Contro Albania test importante”

Luigi Di Biagio, tecnico dell'Under 21 azzurra, in partenza per l'Irlanda, dove gli azzurrini disputeranno un incontro valido per la qualificazione al Campionato Europeo di categoria, Aeroporto di Fiumicino (Roma), 23 marzo 2016. ANSA / TELENEWS
Luigi Di Biagio, tecnico dell'Under 21 azzurra, in partenza per l'Irlanda, dove gli azzurrini disputeranno un incontro valido per la qualificazione al Campionato Europeo di categoria, Aeroporto di Fiumicino (Roma), 23 marzo 2016. ANSA / TELENEWS
Luigi Di Biagio, tecnico dell’Under 21 azzurra, in partenza per l’Irlanda, dove gli azzurrini disputeranno un incontro valido per la qualificazione al Campionato Europeo di categoria, Aeroporto di Fiumicino (Roma), 23 marzo 2016. ANSA / TELENEWS

ROMA. – La nuova stagione agonistica dell’Under 21 partirà domani, da San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) con un test di livello. Avversaria di turno, sarà l’Albania, in una specie di aperitivo del doppio impegno casalingo – valido per la qualificazione alla fase finale in Polonia dell’Europeo di categoria – contro Serbia e Andorra: il primo appuntamento è fissato il 2 settembre, a Vicenza; il secondo il 6, a La Spezia.

Il selezionatore Gigi Di Biagio già domani è in attesa di risposte, sebbene la stagione sia solo all’inizio.

“La crescita dei giocatori, l’ordine in campo, il gioco, il coraggio, la voglia di cercare di andare a fare gol, sono queste le indicazioni che mi aspetto dal test contro l’Albania che sarà importante per tutti, vecchi e nuovi – le parole di Di Biagio -.

Quello albanese è un movimento calcistico in crescita, non solo a livello di Under 21, ma anche di Nazionale A che un tecnico italiano come Gianni De Biasi ha portato a grandissimi risultati”.