Primo Settembre, Torrealba: “Sarà una delle più grandi manifestazioni mai viste”

Primo Settembre, Torrealba: “Sarà una delle più grandi manifestazioni mai viste”
Primo Settembre, Torrealba: “Sarà una delle più grandi manifestazioni mai viste”
Primo Settembre, Torrealba: “Sarà una delle più grandi manifestazioni mai viste”

CARACAS – Quella del primo settembre sará una delle piú grandi manifestazioni mai viste a Caracas. Lo ha assicurato il segretario Esecutivo del Tavolo dell’Unità, Jesús “Chuo” Torrealba. Gli obiettivi, stando a quanto spiegato dall’esponente della Mud, sono essenzialmente due: organizzare i simpatizzanti dell’Opposizione e fare pressione sul Consiglio Nazionale Elettorale affinchè il Referendum si realizzi senza ulteriori ritardi.

Quella del primo settembre, insomma, vuole essere una grande dimostrazione di forza.

Torrealba, poi, ha affermato che l’alleanza eterogenea dei partiti di opposizione che rappresenta prevede anche realizzare “assemblee di cittadini” nei quartieri poveri della città e nei rioni umili per organizzare i comitati di base.

– La nostra principale esigenza è un cronogramma elettorale, un’agenda che includa le elezioni amministrative e il Referendum per revocare il mandato del presidente Maduro.

Torrealba ha rispedito ai mittenti le accuse, avanzate da più settori del “chavismo”, di voler provocare un “caracazo” o situazioni simili a quelle vissute nel 2002. Il Segretario del Tavolo dell’Unità ha assicurato non c’è nulla di vero e che la manifestazione sarà pacifica e che il percorso sarà annunciato solo 48 ore prima.

Stando a indiscrezioni hanno aderito all’iniziativa del Tavolo dell’Unità quasi 40 università e oltre una ventina di organizzazioni sociali.

Condividi: