Si riduce di un 25 per cento la riserva aurea del Venezuela

Si riduce in un 25 per cento la riserva aurea del Venezuela
Si riduce in un 25 per cento la riserva aurea del Venezuela
Si riduce in un 25 per cento la riserva aurea del Venezuela

CARACAS – Le riserve auree del paese hanno subìto, durante il primo semestre dell’anno, una preoccupante flessione stimata dalla Banca Centrale del 25 per cento. In effetti, le statistiche rese note dall’Istituto responsabile della politica monetaria del Paese indicano che le riserve in oro sono passate da 10 miliardi 41 milioni di dollari, a dicembre del 2015, a 7 miliardi 523 milioni, ad agosto.

La riduzione delle riserve auree è il prodotto della vendita che recentemente ha realizzato il Paese per ottenere il denaro con cui poter far fronte alla grave crisi economica e, quindi, poter rispettare il cronogramma di pagamento del debito estero.

L’oro depositato nei forzieri della Banca Centrale rappresenta circa i due terzi del totale delle riserve del Paese che oggi si stimano in 11 miliardi 992 milioni di dollari.

Condividi: