Washington accusa Venezuela di violare la “Carta Democratica Interamericana”

Washington accusa Venezuela di violare la “Carta Democratica Interamericana”
Washington accusa Venezuela di violare la “Carta Democratica Interamericana”
Washington accusa Venezuela di violare la “Carta Democratica Interamericana”

WASHINGTON.- Un’accusa pesante: violazione della “Carta Democrática Interamericana” al reprimere le manifestazioni a favore del referendum per il mandato del presidente Maduro.

– Abbiamo osservato come in Venezuela il governo reprime – ha affermato il vicepresidente nordamericano, Joe Biden al partecipare alla conferenza annuale della “Caf, Banco de Desarrollo de América Latina” -. E ció viola la Costituzione.

Il vicepresidente ha commentato d’aver visto, la settimana scorsa, migliaia e migliaia di venezuelani scendere in piazza per esigere il referendum.

– Devono essere ascoltati – ha detto -. Le loro voci non possono essere ignorate. La Costituzione deve essere rispettata e i prigionieri politici devono essere liberati.

Condividi: