Sale il potere d’acquisto, il rialzo maggiore dal 2007

Pubblicato il 03 ottobre 2016 da ansa

FOTO DI REPERTORIOFoto LaPresse14-05-2012In un anno il carrello della spesa cresciuto del 4,7%

FOTO DI REPERTORIOFoto LaPresse14-05-2012In un anno il carrello della spesa cresciuto del 4,7%

ROMA. – Il potere d’acquisto delle famiglie continua a salire, mettendo a segno un +2,9%, il rialzo maggiore dal 2007, quando la crisi doveva ancora deflagrare. Dietro c’è però lo zampino della deflazione, se i prezzi non crescono il reddito non viene eroso. Nonostante ciò i consumi risultano deboli, mentre gli italiani diventano sempre più inclini al risparmio, come non accadeva dal 2010.

L’indagine dell’Istat sul secondo trimestre del 2016, aprile-giugno, va oltre i bilanci domestici, tirando anche le fila delle casse pubbliche, dove il disavanzo si riduce ancora, scendendo allo 0,2% e pure in questo caso si tratta del miglior dato da nove anni. Diminuisce anche la pressione fiscale, ma la crescita ereditata per quest’anno scende allo 0,6%.

Tornando alle famiglie, la capacità di spesa sale dell’1,1% trimestre su trimestre, grazie a un reddito nominale in rialzo dell’1,3% e a prezzi praticamente fermi. Questo tesoretto non viene però riversato in consumi, che su base trimestrale salgono appena dello 0,2%. Tutto a vantaggio della propensione al risparmio, che torna ai vertici dal 2010.

Quando la ‘ricchezza’ aumenta ma non altrettanto fa la domanda diversi possono essere i motivi. In uno scenario di calma piatta sul fronte listini le spese tendono ad essere rinviate, in attesa di ulteriori sconti. Per il Codacons è proprio così: “gli italiani sono sempre più ‘formiche’ e meno ‘cicale’ e mettono da parte i soldi rimandando gli acquisti al futuro”.

Quel che fa la differenza è “l’incertezza”, sottolinea invece Confesercenti, che teme uno stallo dovuto alla delusione per una ripresa anemica. “Nel secondo trimestre le famiglie italiane – stima – hanno ricevuto circa 130 euro in più per ogni nucleo: ma di questi ne hanno spesi solo 20, destinando i restanti 110 euro al risparmio”.

Più tranchant il commento di Adusbef e Federconsumatori: le due associazioni parlano di dati “sovrastimati”, privi di riscontro “nella vita che i cittadini conducono, nelle difficoltà che affrontano”.

Detto ciò, bisogna ricordare che i dati dell’Istat rappresentano una media generalizzata, dove non si tiene conto della distribuzione della ricchezza tra la popolazione. Fatto che, per altro, può influire anche sulla dinamica consumi.

Intanto si alleggerisce il peso del fisco, con la pressione scesa al 42,3% nel secondo trimestre, inferiore di 0,4 punti rispetto all’anno prima, anche se alcune voci delle imposte sono in aumento, come quelle legate alla prima voluntary disclosure (la regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero). Certo tutto è sempre legato al Pil, che l’Istat rivede un po’ al ribasso, sia a livello trimestrale (da +0,8% a +0,7%) che come trascinamento sul 2016 (da +0,7% a +0,6%).

Cambiamenti, frutto della revisione generale dei conti, alla luce di cui emerge anche una nuova cronologia della crisi: la fase acuta della recessione si sarebbe interrotta già a fine 2012, lasciando spazio a una lunga stagnazione, con la crescita che si è riaffacciata, e questa è una conferma, a inizio 2015.

(di Marianna Berti/ANSA)

Ultima ora

07:59New Orleans: auto sulla folla, 28 feriti

(ANSA) - NEW ORLEANS, 26 FEB - Ventotto persone sono rimaste ferite quando un camioncino color argento è piombato sulla folla che assisteva alla parata di Carnevale nel centro di New Orleans. Escluso l'intento terroristico. La polizia ha fermato il conducente, che era sotto l'effetto di stupefacenti. In ospedale sono state ricoverate 21 persone, cinque delle quali in gravi condizioni. Altre sette non hanno avuto bisogno di ricovero.

07:31Crolla palazzina a Catania, morta un’anziana donna

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Un palazzo di tre piani è crollato intorno alle 2.30 della notte nel centro di Catania, probabilmente in seguito ad una esplosione provocata da una bombola di gas. Morta un'anziana donna, trovata tra le macerie insieme a quattro feriti, due dei quali trasportati in ospedale in codice rosso. Tra questi una bimba di un anno. Si cerca ancora tra quel che resta dell' edificio, ma si pensa non vi siano altri dispersi. Della palazzina, sventrata dall'esplosione, sono rimasti solo il tetto e le fondamenta. Evacuati i palazzi adiacenti.

00:50Trump, diserterò cena corrispondenti Casa bianca

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - "Non parteciperò alla cena dell'associazione dei corrispondenti della Casa Bianca quest'anno": lo ha annunciato su Twitter Donald Trump, augurando sarcasticamente a tutti "una buona serata". E' l'ennesima dichiarazione di guerra ai media.

00:47Calcio: Allegri ‘per lo scudetto è ancora lunga’

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - "Sesto Scudetto consecutivo sempre più vicino dopo la sconfitta del Napoli? No, assolutamente, la Roma potenzialmente ha ancora 7 punti di distanza e mancano tante partite''. Ai microfoni di Premium Sport, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri afferma di veder il campionato ancora aperto: ''Dovremo fare ancora molte vittorie, la Roma ha un potenziale tale che può anche vincerle tutte. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi. Contro l'Empoli abbiamo interpretato bene la gara, siamo stati ordinati, giocare contro loro non è mai semplice. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato le occasioni avute, nella ripresa sì, sono contento perché è stata una bella vittoria''. ''Al momento però - aggiunge Allegri - non abbiamo vinto ancora niente, dobbiamo pensare a una gara alla volta. Contro il Porto siamo stati bravi così come contro l'Empoli e ora avremo la gara di Coppa Italia''.

00:22Usa: Dem eleggono come presidente Tom Perez

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - I democratici hanno eletto ad Atlanta come presidente del comitato nazionale del partito Tom Perez, 55 anni, di origini ispaniche, ex avvocato per la difesa dei diritti civili, segretario al lavoro nell'amministrazione di Barack Obama, che era il suo principale sostenitore.

00:09Serie A: Juve sbriga ‘pratica’ Empoli con 2-0 allo Stadium.

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - La Juventus ha battuto l'Empoli 2-0 (0-0) nell'anticipo della 26/a giornata del campionato di Serie A. Bianconeri in vantaggio al 7' st grazie ad una autorete di Skorupski e raddoppio di Alex Sandro al 20' st. La squadra di Allegri in testa alla classifica aumenta il vantaggio sulla Roma, seconda, a +10 punti. Giallorossi impegnati domani a San Siro contro l'Inter

23:14Superenalotto: esce il 6, vinti 93 milioni

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - E' uscito stasera il 6 nel concorso del Superenalotto: al vincitore, che ha giocato i numeri in una tabaccheria a Mestrino, in provincia di Padova, vanno 93.720.843,46 euro. La vincita di questa sera è stata realizzata con un sistema. Il 6 non usciva dal 27 ottobre scorso, quando in una tabaccheria a Vibo Valentia fu realizzata la vincita record di oltre 163 milioni.

Archivio Ultima ora