Calcio femminile: L’italo-venezuelana Bianchini, la condottiera del Deportivo La Guaira

Calcio femminile – L’italo-venezuelana Bianchini la condottiera del Deportivo La Guaira
Calcio femminile – L’italo-venezuelana Bianchini la condottiera del Deportivo La Guaira
Calcio femminile – L’italo-venezuelana Bianchini la condottiera del Deportivo La Guaira

CARACAS – In Giordania la Vinotinto sta facendo sognare un paese, ma qui in Venezuela il campionato di calcio femminile continua il suo corso. Una delle formazioni partecipanti é il Deportivo La Guaira che ha in rosa un’italo-venezuelana Alessia Bianchini. La calciatrice di origine italiana gioca con la formazione arancione nel capionato Under 18 e sta vivendo un Torneo Clausura da favola con tre vittorie su altrettante gare disputate. Nell’ultimo turno di campionato il Deportivo La Guaira ha battuto per 2-0 l’UCV FC in una gara valevole per il Grupo Central 1.

La Bianchini é stata una delle artefici della vittoria, grazie ad un suo assist vincente é arrivato il gol dell’1-0 mandando a segno Juana López. A fine gara ha dichiarato: “Prima di tutto voglio ringraziare Dio. I risultati stanno arrivando, contro l’UCV é una sorta di derby per noi. Ad inizio gara eravamo un po’ disperate, però abbiamo saputo controllare quella situazione e sono arrivati i due gol ed infine il risultato positivo”.

La guerriera arancione si é mostrata soddisfatta per la sua prestazione e quella della sua squadra. “Ho fatto tutto quello che mi ha chiesto il mister, realmente mi sono concentrata ed ho lavorato duro durante gli allenamenti. Grazie a Dio le cose sono filate per il verso giusto, ho giocato abbastanza bene nella gara precedente ed ancora meglio in quest’ultima, mettendo a segno un assist vincente ad una delle mie compegne”.

Nel prossimo turno di campionato, Alessia Bianchini ed il suo Deportivo la Guaira ospiteranno il Macarao Fc, in caso di successo le guerriere arancioni approderebbero alla fase sucessiva. “Una vittoria sul Macarao ci regalerebbe il pass per il prossimo turno, non ci dobbiamo cullare sugli allori. Quella del prossimo weekend sará una nuova sfida e quindi allenarci a fondo per arrivare all’appuntamento al top della forma, in questo modo raggiungeremo il nostro obiettivo”.

(Fioravante De Simone)

Condividi: