Onu: al via l’era Guterres, nominato Segretario Generale

Pubblicato il 07 ottobre 2016 da ansa

Sarà Antonio Guterres il nuovo segretario generale dell'Onu: l'ex premier portoghese ed ex Alto Commissario per i rifugiati è stato nominato per acclamazione dal Consiglio di Sicurezza, che per una volta è riuscito a superare le divisioni dando una rara dimostrazione di unità

Sarà Antonio Guterres il nuovo segretario generale dell’Onu: l’ex premier portoghese ed ex Alto Commissario per i rifugiati è stato nominato per acclamazione dal Consiglio di Sicurezza, che per una volta è riuscito a superare le divisioni dando una rara dimostrazione di unità

NEW YORK. – Sarà Antonio Guterres il nuovo segretario generale dell’Onu: l’ex premier portoghese ed ex Alto Commissario per i rifugiati è stato nominato per acclamazione dal Consiglio di Sicurezza, che per una volta è riuscito a superare le divisioni dando una rara dimostrazione di unità. La prossima settimana il passaggio finale, quando l’elezione verrà ratificata dall’Assemblea Generale.

Non sarà dunque una donna il successore di Ban Ki-moon, come auspicato per mesi da numerosi Paesi membri e dallo stesso leader del Palazzo di Vetro. Ma potrebbe essere una donna la vice di Guterres: i giochi per la scelta del numero due sono aperti sino a dopo la conferma del neo segretario generale. Tuttavia durante la campagna elettorale è emerso che l’ex premier portoghese quasi certamente sceglierà un numero due ‘rosa’, perché a suo parere alle Nazioni Unite è “cruciale la parità di genere”.

“Congratulazioni ad Antonio Guterres per la sua nomina. Lo conosco bene e lo considero una scelta superba”, ha commentato il segretario generale uscente dopo il suo incontro al Quirinale con Sergio Mattarella. Il presidente della Repubblica, da parte sua, si è detto certo che “la sua straordinaria esperienza internazionale in sostegno dei più deboli sarà la maggior garanzia per una conferma dell’eredità di Ban Ki-moon”.

Guterres, veterano della politica e della diplomazia, primo ministro portoghese dal 1995 al 2002 e Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati dal 2005 al 2015, entrerà in carica il 1 gennaio 2017, e lo sarà sino al 31 dicembre 2021.

“Era il candidato migliore, e questa è stata considerata all’unanimità la cosa più importante”, ha dichiarato l’ambasciatore russo Vitaly Churkin, presidente di turno dei Quindici, commentando la mancata elezione di una donna come leader dell’Onu.

Il segretario generale eletto, si è descritto come “un onesto mediatore, un costruttore di ponti, una persona che cerca di creare le condizioni per il consenso”. “Per descrivere cosa provo in questo momento bastano due parole: gratitudine e umiltà”: è stato il suo primo commento in videoconferenza da Lisbona.

“La mia gratitudine va al Consiglio di Sicurezza per sua fiducia, ma anche all’Assemblea Generale e agli stati membri per il processo di selezione aperto e trasparente”, ha precisato, dicendosi “commosso nel vedere l’unità dell’organo Onu”. “Unità e consenso sono assolutamente indispensabili affinché il Cds affronti le sfide del nostro tempo – ha concluso – ma serve umilità per riconoscere le sfide odierne e per servire i popoli, soprattutto i più vulnerabili, come le vittime di conflitti e povertà”.

La sua esperienza lo ha fatto emergere sin dal primo voto preliminare del Cds come il favorito, ma si temeva il veto di Mosca, che premeva per scegliere un candidato dell’est Europa (gruppo regionale a cui per rotazione informale sarebbe spettato il posto). Questo, insieme alle forti tensioni tra Russia e Stati Uniti, facevano pensare ad un processo lungo e complesso, tanto che il risultato, arrivato velocemente e all’unanimità, è stata una sorpresa per molti.

(di Valeria Robecco/ANSA)

Ultima ora

09:21Corea Nord: due donne arrestate rischiano pena morte

(ANSA) - PECHINO, 28 FEB - Il procuratore generale della Malaysia ha annunciato che le due donne arrestate nell'ambito dell'uccisione di Kim Jong-nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un, compariranno domani in tribunale per rispondere di omicidio: Siti Aisyah e Doan Thi Huong, se riconosciute colpevoli, rischiano la pena di morte.

07:28Usa: aereo Cessna si schianta su case in California, 4 morti

RIVERSIDE (USA), 28 FEB - Quattro persone sono morte e due sono rimaste ferite nell'incidente che ha coinvolto un piccolo aereo finito contro due case scatenando un grande incendio nel sud della California. Il comandante della compagnia dei vigili del fuoco di Riverside ha riferito che i passeggeri del Cessna, marito e moglie e tre ragazzi, stavano tornando a San Jose' dopo una riunione di cheerleading. Nell'impatto una ragazza e' stata sbalzata fuori dall'aereo, ha riportato solo ferite lievi e ha potuto raccontare ai vigili del fuoco l'accaduto.

05:28Trump:Senato conferma Wilbur Ross segretario Commercio

NEW YORK - Il Senato americano conferma Wilbur Ross a segretario al Commercio dell'amministrazione Trump. Ross e' stato approvato con 72 voti a favore e 27 contrari.

05:14Trump attacca Nyt, ha intenti diabolici, scrive bugie

NEW YORK - Il New York Times ha ''intenti diabolici'': ''le sue storie sono sbagliate. Basta guardare agli ultimi due anni: hanno dovuto scrivere una lettera di scuse agli abbonati per aver sbagliato sulle elezioni''. Donald Trump sceglie il sito conservatore Breibart, che faceva capo allo stratega della Casa Bianca Steve Bannon, per tornare ad attaccare il New York Times, che ''scrive bugie''.

01:12SpaceX: Elon Musk invia intorno a Luna 2 ‘turisti’ nel 2018

(ANSA) - NEW YORK, 27 FEB - Elon Musk manda sulla Luna due privati cittadini. Il miliardario fondatore di Tesla e SpaceX annuncia che il prossimo anno due turisti dello spazio, e non astronauti della Nasa, saranno inviati in un viaggio privato a pagamento intorno alla Luna. Un viaggio fino a 643.000 chilometri, della durata di una settimana, per il quale i due hanno già lasciato un ''deposito significativo''. Il viaggio e' atteso nella seconda meta' del prossimo anno: i due cittadini privati inizieranno l'addestramento più avanti nel corso del 2017. I due, che non si conoscevano, sono stati presentati. Per Musk si tratta di una scommessa importante: le missioni private possono diventare un'importante fonte di ricavi.

00:38Calcio:Belotti,vincere classifica cannonieri è mio obiettivo

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Gli applausi di tutto il Franchi? Fa sempre piacere ricevere gli applausi da tutta la gente perché vuol dire che sono sportivi oltre che tifosi. E' il bello del calcio. Queste sono le cose veramente belle del nostro sport". Il bomber del Torino Andrea Belotti esterna tutta la propria felicità, non solo per la doppietta che ha realizzato, ma anche per gli applausi ricevuti dalla tifoserie della Fiorentina. "All'inizio non riuscivamo a trovare le misure giuste, poi è uscito il cuore di questa squadra - dice ancora Belotti - e continuando così possiamo toglierci delle soddisfazioni. Punto a vincere la classifica dei cannonieri? Sicuramente, è un mio obiettivo ma se io sono lì è merito di tutti i miei compagni. Potevo segnarne uno in più se non avessi sbagliato il rigore, ma ormai è diventata una routine. Quest'anno non riesco a segnare dal dischetto, lavorerò per migliorare questo aspetto". Belotti si sente pronto per il grande salto? "Io sono pronto per il Toro e per fare bene in questa squadra".

00:18Calcio: Leicester, tifosi con maschere Ranieri e striscioni

(ANSA) - LEICESTER, 27 FEB - Maschere di gomma con il volto di Claudio Ranieri, e striscioni in italiano e in inglese ("Grazie Ranieri", "Thank you Claudio"). Così i tifosi del Leicester, impegnato oggi in casa nel 'Monday Night' di Premier League contro il Liverpool, hanno voluto testimoniare allo stadio la loro vicinanza al tecnico esonerato nei giorni scorsi dal club campione d'Inghilterra. Al suo posto sulla panchina delle 'Foxes' siede il tecnico ad interim Craig Shakespeare, ma i cori sono stati quasi tutti per Ranieri.

Archivio Ultima ora