Julio Borges: “Maduro está al margen de la ley”

Pubblicato il 13 ottobre 2016 da redazione

Julio Borges: Maduro está al margen de la ley

Julio Borges: Maduro está al margen de la ley

CARACAS- Julio Borges, jefe de la fracción parlamentaria de la Mesa de la Unidad, aseguró este jueves en la Asamblea Nacional (AN) que el primer mandatario nacional Nicolás Maduro, viola la Constitución continuamente.

En su intervención en el debate sobre el Rescate de la Democracia y el Respeto a la Constitución, Borges aseveró que los venezolanos piden que se respeten los derechos humanos y la Constitución.

– Nicolás está fuera de la constitución cuando, en este momento, hay presos políticos en Venezuela. Cuando no hay libertad de expresión y los medios y periodistas son perseguidos y hasta encarcelados por su forma de pensar. Maduro está al margen de la ley cuando se establece un sistema económico que destruye la posibilidad de la producción nacional e impide que trabajadores y empresarios puedan producir en el país, para traer productos importados. El voto ni es del Consejo Nacional Electoral, ni del Tribunal Supremo de Justicia, sino del pueblo, y lo haremos valer para resolver esta crisis, − afirmó el parlamentario.

Asimismo, Henry Ramos Allup, presidente de la AN, manifestó que el gobierno cada vez que pierde una elección incumple lo establecido en la Carta Magna. Indicó además, que Maduro desea eliminar el Parlamento porque no ha podido controlarlo.

Reiteró que después de la recolección de 20% de las firmas para activar el referéndum revocatorio presidencial, acudirán a la OEA para informarles sobre la situación del país y solicitar que se aplique la Carta Democrática.

En tal sentido, Héctor Rodríguez, diputado de la Asamblea Nacional por el Gran Polo Patriótico, rechazó el debate en defensa de la democracia que sostuvo que la bancada opositora. Manifestó que en Venezuela no hay un conflicto de poderes, sino un poder conflictivo que es la AN.

– Quiénes desconocieron los resultados de casi todas las elecciones que han asistido, quiénes han violado permanentemente la Constitución, hoy se llaman sus defensores. Dejen la mentira. La oposición tiene una actitud golpista, de desconocimiento de los Poderes Públicos establecidos en la Constitución, − denunció Rodríguez.

En la sesión ordinaria de este jueves, la Asamblea aprobó un acuerdo sobre el rescate de la Democracia y el Respeto a la Constitución.

– Con este Acuerdo estamos pidiendo que se cumpla y se respeto la Constitución” (…) el Gobierno irrespeta la Constitución con un sistema que ha destruido la producción nacional, y politizado las instituciones, − explicó Borges.

(Dairys Berrio)

Ultima ora

21:00Venezia: ancora degrado, fa pipì contro muro hotel Danieli

(ANSA) - VENEZIA, 19 AGO - E' l'estate del degrado e della maleducazione che debordano questa a Venezia dove, dopo i turisti che fanno tuffi e bagni nel canali come in piscina, si è visto pure un uomo urinare in pieno giorno contro un muro dell'hotel 'Danieli', 5 stelle tra i più esclusivi al mondo, uno dei simboli della città. L'uomo, piegato verso la parete in atteggiamento inequivocabile, è stato ripreso con lo smartphone da un veneziano, che poi, dal proprio profilo Facebook, ha messo on line il filmato del nuovo sfregio alla città lagunare. Il tutto in Riva degli Schiavoni, davanti al bacino di San Marco, con i turisti che passavo al fianco dell'incivile incontinente, che non è però stato individuato.

20:58Finlandia: italiana ferita era con figlia sei mesi

(ANSA) - FIRENZE, 19 AGO - Lisa Biancucci, la ricercatrice rimasta ferita nell'attentato di Turku, quando ha subito l'aggressione era con la figlia di sei mesi nel passeggino. Il particolare è stato reso noto dallo zio della donna che vive come gli altri familiari a Bibbiena, la cittadina aretina di cui è originaria la giovane studiosa e dove Lisa Biancucci si trovava fino a sabato scorso, quando è ripartita con il marito per Turku: è era venuta a Bibbiena per far battezzare la piccola. (ANSA).

20:51In codice rosso 4 ore per trasferimento,muore 23enne

(ANSA) - NAPOLI, 19 AGO - Ricoverato in codice rosso, aspetta quattro ore per essere trasferito in un altro ospedale per l'esecuzione di una agioTac. Ore che sarebbero risultate fatali per un 23enne che, a Napoli, è morto il giorno dopo il ricovero. E' quanto rende noto il consigliere regionale della Campania, Francesco Borrelli che diffonde la denuncia presentata dal responsabile del Pronto Soccorso del Loreto Mare Alfredo Pietroluongo dove, tra l'altro, si legge che si è verificata una "inosservanza ai più elementari doveri professionali".

20:41Migranti: Serracchiani, Minniti in FVG il 5 settembre

(ANSA) - TRIESTE, 19 AGO - Il ministro dell'Interno, Marco Minniti, sarà in Friuli Venezia Giulia il primo 5 settembre "per fare il punto con i prefetti e le forze dell'ordine" sulla situazione dei migranti in regione. Lo ha reso noto, in serata, la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, riferendo che Minniti "ha risposto positivamente all'invito della Regione" che nei giorni scorsi gli aveva inviato una lettera per rappresentare la situazione dei migranti in regione, con particolare riferimento a quella "complessa di Gorizia e del suo territorio".

20:32Turista romano ucciso in Brasile

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Lo hanno ritrovato in uno stanzino, riverso a terra in una pozza di sangue. Massimiliano Bottoni, turista italiano di 54 anni, è stato ucciso ad Armação de Búzios, in Brasile. Secondo le prime informazioni rilasciate dagli investigatori e dai media locali, sembra che ad ucciderlo, a coltellate, sia stata una prostituta, la 28enne Amanda Cabral Vasconcellos, dopo averlo ospitato per tre giorni in casa sua. La donna è stata arrestata insieme con Paulo Giovani Carvalho de Oliveira, un 36enne sospettato di essere una delle persone ingaggiate dalla prostituta per nascondere il corpo di Bottoni. Il movente dell'atroce delitto non è ancora stato chiarito, anche se sembra possa esserci stata una lite al termine di un festino organizzato a casa della donna arrestata. A Roma gli amici di Bottoni sono sotto shock, stentano ancor a credere a quanto sia successo. "Non era certo quel tipo di persone che si mette nei guai", racconta Giuseppe, al fianco di Massimiliano dai tempi delle scuole medie.

20:30Cancello fuori dai binari, bimbo muore vicino Roma

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Il cancello è uscito improvvisamente dai binari e lo ha schiacciato: un bambino di 4 anni, in vacanza con la mamma e la sorellina di un anno, è morto oggi pomeriggio ad Anzio, località balneare vicino a Roma. La notizia è stata diffusa dalla compagnia di elisoccorso Elitaliana che è intervenuta sul posto. I medici hanno tentato di rianimare il piccolo per 45 minuti, ma senza successo.

20:24Calcio: Serie A, Juventus-Cagliari 3-0

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Tutto facile per la Juventus che, nell'esordio del campionato di Serie A, batte il Cagliari in casa per 3-0. Di Mandzukic, Dybala e Higuain le reti del successo dei bianconeri che, quando il punteggio era sull'1-0, hanno rischiato di essere raggiunti dai sardi, a causa di un rigore concesso dall'arbitro Maresca con l'ausilio della Var. Ci ha pensato Buffon a rimediare, parando la conclusione sbilenca di Farias e mantenendo imbattuta la propria porta.

Archivio Ultima ora