Ciclismo: Balsamo oro rosa, per Italia è festa Mondiale

Pubblicato il 14 ottobre 2016 da ansa

Elisa Balsamo of Italy celebrates while crossing the finish line to win the Women Junior Road Race over 74.5 km of the 2016 UCI Road Cycling World Championships in Qatar, Doha, 14 October 2016.  EPA/STR

Elisa Balsamo of Italy celebrates while crossing the finish line to win the Women Junior Road Race over 74.5 km of the 2016 UCI Road Cycling World Championships in Qatar, Doha, 14 October 2016. EPA/STR

ROMA. – Ai Mondiali di ciclismo su strada, a Doha, il primo titolo iridato dell’Italia è donna. Lo regala la 18enne Elisa Balsamo, nella prova in linea Juniores, lunga 74,5 km e ovviamente flagellata da una canicola insopportabile. La cuneese, suggellando un 2016 difficilmente ripetibile per lei, è andata oltre il caldo torrido, regalando all’Italia una soddisfazione immensa, non senza il supporto delle compagne Letizia Paternoster, Lisa Morzenti e Chiara Consonni. Il gioco di squadra è stato determinante, negli ultimi km di gara, con un’epilogo allo sprint degno di un film di Hitchcock.

L’azzurra ha messo in fila la statunitense Skylar Schneider e la norvegese Susanne Andersen, trionfando e urlando la propria gioia. Sul podio, la Balsamo è stata incoronata da Eddy Merckx, uomo immagine di questi Mondiali in Qatar.

“Siamo una squadra fantastica, devo dire grazie alle mie compagne per l’aiuto che mi hanno dato, in gara e non solo. Le ringrazio una per una. Grandi meriti per loro e qualcuno anche a me: la vittoria comunque è nostra. Spero che gli altri azzurri facciano bene anche nel prosieguo del Mondiale”, il commento della Balsamo, dopo il trionfo a Doha.

Soddisfatto anche il ct ‘Dino’ Salvoldi. “Se il Mondiale l’atleta più forte posso dire tranquillamente che questo di Doha ha centrato l’obiettivo: Elisa, in questa stagione, ha dimostrato di essere la migliore – le sue parole -. In realtà siamo al cospetto di un gruppo straordinario, con un tasso di talento particolarmente elevato. È sempre difficile fare previsioni riguardo atleti di quest’età, ma mi sento di affermare, con buona certezza di non sbagliare, che sono il futuro del nostro movimento. Siamo sempre andati bene, ma riuscire in questa stagione a raccogliere successi in modo così trasversale – dal quartetto su pista alla velocità, fino ai mondiali strada – è veramente gratificante. Oggi più che mai sarebbe stato bello ricevere cinque medaglie d’oro, perché ogni atleta ha svolto un grande lavoro”.

Questa medaglia suggella una già ricca stagione per la Balsamo, che si somma al titolo mondiale dell’Omnium e nell’inseguimento a squadre, oltre all’argento agli Europei. Elisa è successivamente salita di nuovo sul podio, con la maglia iridata addosso e insieme a tutta la Nazionale donne Junior, per la premiazione della Coppa Nazioni, nella quale l’Italia ha ottenuto il secondo posto alle spalle dell’Olanda, ma davanti alla Francia.

“Stiamo parlando di una ragazza straordinaria, un talento assoluto: è in crescita e questa medaglia è bellissima – infine il commento di Renato Di Rocco, presidente della Federciclismo -. È stata una grande prova di tutto il team, si è vista dalla loro gioia, da come tutte hanno cantato l’inno. Per noi è il frutto del lavoro duro che abbiamo svolto in questi anni, dopo le stagioni buie del doping: questa è la 19/a medaglia stagionale del settore femminile. E adesso aspettiamo di assistere ad altre buone prove dagli altri in gara, siamo competitivi in tutte le prove”.

Ultima ora

23:28Usa: è morto l’astronauta John Glenn

(ANSA) - WASHINGTON, 8 DIC - E' morto John Glenn, il primo astronauta americano ad andare in orbita intorno alla Terra. Per 24 anni ha poi rappresentato l'Ohio al Senato degli Stati Uniti. Aveva 95 anni.

22:38Calcio: la Roma fa 0-0 in casa Astra, Sassuolo-Genk rinviata

(ANSA) - ROMA, 8 DIC - La Roma chiude il girone di Europa League con uno 0-0 a Bucarest, in casa dell'Astra Giurgiu, che comunque festeggia: assicurato il primo posto per il giallorossi, il secondo va proprio alla squadra romena, in forza della sorprendente vittoria del Plzen che in casa rimonta due gol di svantaggio e batte 3-2 l'Austria Vienna. Sassuolo-Genk, l'altra partita di un'italiana, e' rinviata a domani per la nebbia fitta sullo stadio di Reggio Emilia. Va ai sedicesimi anche il Manchester United, grazie allo 0-2 firmato Mkhitaryan-Ibrahmovic in casa dello Zorya, ma secondo dietro il Fenerbahce. L'Anderlecht perde in casa 3-2 col St.Etienne che lo sorpassa al primo posto del girone, ma si consola con la qualificazione da seconda. Nel gruppo D, avanti Zenit e Az Alkmaar: lo scontro diretto va agli olandesi (3-2), e' la prima sconfitta dei russi che pero' conservano il primo posto

22:08Natale: acceso il presepe di Manarola, 200 figure di luce

(ANSA) - MANAROLA, 8 DIC - Compie 40 anni il presepe di Manarola che oggi si è acceso con le sue oltre 200 figure luminose sulla collina a picco sul mare più famosa delle Cinque Terre. La natività più grande del mondo ha attirato migliaia di persone per ammirare l'accensione e lo spettacolo pirotecnico. Ad accendere il presepe Mario Andreoli, 89 anni, ideatore della rappresentazione e che anche quest'anno ha partecipato personalmente sistemando gli angeli sopra la capanna. Alla cerimonia hanno preso parte anche la sindaco di Riomaggiore (Manarola è una frazione) Fabrizia Pecuani e il presidente del parco delle Cinque terre Vittorio Alessandro che hanno sottolineato come "il presepe di Mario racconti la storia del territorio e deve essere valorizzato anche in futuro". Presenti il presidente della Regione Giovanni Toti e gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giamperdrone. Toti ha detto che "l'accensione del presepe è il primo avvenimento di Lamialiguria inverno. Sarà un Natale importante compatibilmente col momento difficile del paese con la crisi che non si risolve. Abbiamo stanziato risorse importanti per eventi che arrivano sino a gennaio", ha detto Toti. (ANSA).

22:07Cacciati da San Basilio, Raggi: nuova casa

(ANSA) - ROMA, 8 DIC - Per la famiglia di origine marocchina cacciata due giorni fa dalla casa assegnatagli a San Basilio è in arrivo un nuovo alloggio. Ad annunciarlo è la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che oggi ha incontrato in Campidoglio Mourad, Fatia e i loro bambini. "L'accoglienza e il senso di comunità sono valori condivisi da tutti i romani - le parole della prima cittadina -. Sarà assegnata loro una nuova casa". Buone notizie dunque, dopo il "vergognoso episodio" - come l'ha definito la stessa sindaca - di due giorni fa nei palazzi popolari del quartiere alla periferia orientale della Capitale. Una protesta che ha costretto la famiglia a lasciare l'abitazione che gli sarebbe spettata di diritto. Abitazione che - come ha rivelato oggi l'assessore alle Politiche Sociali, Laura Baldassarre - sarebbe stata di nuovo occupata.

22:02Football Leaks: Ronaldo “Preoccupato? Chi non deve,non teme”

(ANSA) - ROMA, 8 DIC - "Ti sembro preoccupato? Chi non deve non teme". Così Cristiano Ronaldo ha risposto a un cronista di Rtp che gli ha chiesto lumi sulla vicenda 'Football Leaks' che lo vedrebbe coinvolto. La battuta, riportata dal quotidiano Marca, è arrivata nella zona mista del Bernabeu, dopo il match di Champions contro il Borussia Dortmund. Cristiano Ronaldo ha detto di non essere preoccupato dal dossier che lo accuserebbe di avere evaso 150 milioni di tasse, rispondendo con un sorriso: "Me ves preocupado? Quien no debe, no teme". L'asso portoghese, stando al dossier, sarebbe accusato di avere 'deviato' verso le Isole Vergini Britanniche, un paradiso fiscale nei Caraibi, proventi per 150 milioni relativi ai suoi diritti di immagine e che sarebbe sotto inchiesta per gli anni 2011/13.

21:41Calcio: Crotone, canone 100 mila euro annui per fitto stadio

(ANSA) - CROTONE, 8 DIC - Centomila euro annui per i campionati 2016/17 e 2017/18. E' l'ammontare del canone di locazione che l'Fc Crotone dovrà pagare al Comune per l'utilizzo dello stadio Ezio Scida, secondo quanto stabilito nella convenzione siglata tra il Comune e la società rossoblù. In precedenza, la convenzione prevedeva un canone annuo di locazione di 30 mila euro. Nell'atto è previsto anche che, nel caso la Soprintendenza dovesse prorogare l'autorizzazione per l'installazione della tribuna centrale (che tra due anni è previsto debba essere smontata), la struttura attualmente noleggiata dall'Fc Crotone possa essere acquistata dal Comune.

21:35Calcio: curva Inter diserta San Siro per protesta

(ANSA) - MILANO, 8 DIC - La curva nord dell'Inter diserterà San Siro per la partita di stasera contro lo Sparta Praga. Una decisione in segno di protesta per il pessimo rendimento in Europa League da parte della squadra nerazzurra, già eliminata dalla competizione. Il secondo anello verde, cuore del tifo organizzato nerazzurro, resterà quindi vuoto. Pochi i tifosi attesi a San Siro, per una partita che non dovrà emettere verdetti. L'Inter è già eliminata e lo Sparta Praga è qualificato come primo del Girone K.

Archivio Ultima ora