Il bar modello di riferimento per il lavoro dei giovani

Pubblicato il 17 ottobre 2016 da ansa

Il bar modello di riferimento per il lavoro dei giovani

Il bar modello di riferimento per il lavoro dei giovani

ROMA. – Quello del barman “è il mestiere ideale per i giovani. E’ in questi locali pubblici, frequentati da ben l’85% degli italiani, che sono nati casi di successo internazionale come l’espresso e il Prosecco, veri e propri alfieri del nostro export, e testimonial del nostro stile di vita conviviale. Eppure, lungo la Penisola, quella dietro il bancone del bar resta una economia familiare, di estrazione padronale, con piccole imprese che soffrono di competitività sia per fronteggiare la concorrenza in casa che per cogliere le possibilità dell’internazionalizzazione”.

Lo ha detto Andrea Illy, presidente di Illycaffè e di Altagamma, in occasione della premio Illy “Bar dell’anno”, andato ai giovani gestori del Marelet di Treviglio (Bergamo) durante la presentazione della 17/a edizione della guida Bar d’Italia del Gambero Rosso 2017.

Il settore bar, ha sottolineato Andrea Illy, esprime un fatturato aggregato di 18 miliardi, stabile. In Italia, ha precisato l’imprenditore triestino, “c’è un bar ogni 380 abitanti, forse una rete eccessivamente capillare. E, secondo uno studio Deloitte, si tratta di una imprenditoria marginale che, contrariamente a quanto avvenuto in Germania, non è cresciuta durante la crisi. Eppure il mondo dei bar non ha particolari barriere d’accesso per chi intende far impresa. Tuttavia, non la stanno facendo i giovani, ma gli immigrati, che oggi già rappresentano il 14% dell’imprenditoria di settore in Italia, con un numero di gestori stranieri cresciuti del 54% negli ultimi tre anni”.

“Ai giovani italiani, e in particolare a quel 42% di disoccupati sotto i 25 anni di età e quelli che né studiano né cercano lavoro, dico che ci sono elevate opportunità nel settore – è l’appello di Andrea Illy – anche per preservare uno stile di vita italiano che non ha pari nel mondo e un luogo di incontro che ci rappresenta. Solo gli italiani, con la loro capacità di trasformare l’offerta nei cinque momenti di consumo al bar (colazione, pausa, pranzo, aperitivo, cena e notturno), possono contrastare il dilagare del Frappuccino, che è un caso di italian sounding”.

“Il mondo adora il caffè italiano – ha aggiunto il presidente di Illycaffé -. Se vogliamo preservare la nostra cultura, il bar deve essere un modello di riferimento professionale per i giovani. E il gruppo, col progetto “Artisti del gusto”, intende aumentare gli investimenti per la formazione, per i servizi finanziari e di assistenza alle imprese del comparto, nonché agevolare, ove necessario, il dialogo con le istituzioni, per facilitare la vita dei gestori di bar”.

Ultima ora

12:40Salvini, su euro non cambio idea, esperimento sbagliato

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - L'euro era e resta un esperimento sbagliato che ha danneggiato il lavoro e l'economia italiana. Noi non cambiamo idea. Ci prepariamo a difendere l'interesse nazionale come abbiamo sottoscritto nel programma del centrodestra con la prevalenza della Costituzione sull' ordinamento Ue". Lo dice Matteo Salvini presentando alla Camera la candidatura per la Lega di Umberto Bagnai, autore del volume "Il tramonto dell'Euro".

12:37Leggi razziali: Boldrini, non esiste un fascismo buono

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - "Le leggi razziali approvate dal Parlamento italiano rappresentano una gravissima vergogna che ci portiamo dietro: non esiste un fascismo buono, poi rovinato da altri". Lo ha detto la Presidente della Camera, Laura Boldrini, su Radio Rai 1, nel giorno in cui alla Camera si terrà un incontro in memoria dell'approvazione di quelle leggi, di 80 anni fa. "Il concetto di razza è sempre stato una cosa nefasta, dovrebbe essere archiviato per sempre. Pericoloso che se ne riparli", ha aggiunto Boldrini.

12:36Grillo separa suo blog da M5S, “parliamo di futuro”

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Il blog di Beppe Grillo si è ufficialmente separato dal M5S. Da questa mattina, infatti, all'indirizzo del blog dell'ex comico corrisponde un sito totalmente diverso con una testata in rosso dove campeggia la scritta "il blog di Beppe Grillo". "C'è un futuro e voglio andarvelo a far vedere", è la frase di Grillo che apre il blog con un lungo intervento dell'ex comico. Il riferimento del M5S da oggi sarà quindi "ilblogdelleStelle" che, al momento, mantiene la stessa impaginazione del vecchio blog di Grillo.

12:30Terremoto 8.2 nel golfo di Alaska, allerta tsunami

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Una scossa di terremoto di magnitudo 8.2 si è verificata in mare nel golfo dell'Alaska, a circa 278 km a sudest di Kodiak, a 10 km di profondità. Lo riferisce l'istituto geologico americano Usgs. Diramata un'allerta tsunami.

12:23Incidente Milano: dissequestrata fabbrica, operativa da oggi

(ANSA) - MILANO, 23 GEN - E' stata dissequestrata, tranne che nella parte del forno e della vasca dove si è verificata una fuoriuscita di gas, ed è tornata operativa stamani la fabbrica 'Lamina' dove lo scorso 16 gennaio è avvenuto l'incidente che ha portato alla morte di quattro operai. La Procura di Milano, che aveva messo i 'sigilli' all'azienda, dopo gli accertamenti tecnici irripetibili iniziati ieri ha deciso, infatti, di dissequestrarla (le analisi proseguiranno nella parte del forno la prossima settimana) e, come ha precisato il legale Roberto Nicolosi Petringa che assiste il rappresentate legale dell'azienda, "da stamattina è tornata operativa e, non lo so per certo, ma è possibile che gli operai abbiano già potuto tornare a lavorare". Dalle analisi e dalle autopsie è emerso anche che sarebbe stato l'argon, e non l'azoto come ipotizzato in un primo momento, ad intossicare gli operai. Inoltre, è venuto a galla che l'allarme per la fuoriuscita di gas non aveva guasti e c'è da capire perché sarebbe rimasto 'muto'. (ANSA).

12:20Crollo pannelli soffitto scuola Catanzaro, nessun ferito

(ANSA) - CATANZARO, 23 GEN - Alcuni pannelli in polistirolo e cartongesso sono crollati nei pressi di un ingresso secondario del plesso dell'Istituto d'Istruzione Superiore "Petrucci - Ferraris - Maresca" di Catanzaro. La caduta dei pannelli posti sul controsoffitto dell'ingresso, provocata probabilmente dalla presenza di infiltrazioni di acqua, sarebbe avvenuto nella notte e non ha comportato alcun problema per la sicurezza degli studenti, dei docenti e del personale dell'istituto essendo l'edificio deserto. L'area della scuola dove è avvenuta la caduta dei pannelli, hanno spiegato i responsabili dell'istituto, è comunque poco utilizzata anche durante l'orario normale delle lezioni. Appena si è diffusa la notizia della caduta dei pannelli, in coincidenza con l'avvio delle lezioni, la gran parte degli studenti dell'istituto ha deciso di non entrare in classe.(ANSA).

12:19Mattarella a Castellana, visita alle Grotte

(ANSA) - CASTELLANA (GROTTE), 23 GEN - Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, è arrivato a Castellana Grotte (Bari) dove sta per iniziare la sua visita alle caratteristiche Grotte, cavità di origine carsica antiche cento milioni di anni, in occasione dell'ottantesimo anniversario della loro scoperta, il 23 gennaio del 1938, quando lo spettacolare paesaggio di stalattiti, cristalli e alabastri fu ammirato per la prima volta. Ad accompagnare il presidente della Repubblica, che scenderà fino a 60 metri di profondità, sarà Franco Anelli, figlio dell'omonimo speleologo lodigiano che si calò per primo nelle Grotte. Un momento emozionante che sarà rievocato oggi, per il presidente Mattarella, da una speleologa che si calerà nella Grave, ricordando il coraggio di Anelli quando decise di avventurarsi nell'abisso delle cave su una scala di corda, dall'unico punto di contatto con la superficie. Il presidente della Repubblica entrerà dalla Grave, poi farà lo stesso percorso, lungo circa 300 metri, che fece la prima volta Anelli.

Archivio Ultima ora