Arte: San Sebastiano di Leonardo spunta a Parigi

Pubblicato il 12 dicembre 2016 da ansa

NEW YORK. – Un raro disegno di Leonardo è stato scoperto in una casa d’aste francese e autenticato dalla massima esperta di Leonardo del Metropolitan Museum di New York. Il disegno, che rappresenta il martirio di San Sebastiano, misura 19 per 13 centimetri e ha una stima di 15 milioni di euro.

Era stato affidato per la vendita alla Tajan parigina da un medico in pensione assieme ad altri 13 disegni fuori cornice provenienti dalla collezione del padre bibliofilo. Il San Sebastiano legato a un albero, che sulla montatura recava una attribuzione a “Michelange” (Michelangelo), aveva attirato l’attenzione di Thaddée Prate, il responsabile per l’arte antica della casa d’aste.

“Mi sembrò un pezzo del Cinquecento che valeva la pena studiare”, ha detto Prate al New York Times. Un primo esperto consultato, Patrick de Bayser, aveva puntato in direzione di Leonardo osservando che l’autore del disegno doveva essere mancino. De Bayser aveva individuato sul retro del foglio due piccoli disegni, studi di una luce di candela con note in corsivo da destra a sinistra.

Per confermare il sospetto serviva una terza opinione: in marzo a Parigi Carmen Bambach del Metropolitan, che nel 2003 aveva organizzato la grande mostra del Met sui disegni di Leonardo, non ha avuto dubbi: “Ho fatto un salto sulla sedia. Avevamo un caso chiuso. Una scoperta entusiasmante”.

La studiosa, che ha paragonato il nuovo disegno a un soggetto analogo da Amburgo, ha rivelato che ripensare a quel foglio col Sebastiano martire continua a darle il batticuore: “Ha tanti ripensamenti, tanti cambi di strada, tanta energia nel modo con cui esplora la figura. Una spontaneità furiosa. E’ come guardare Leonardo che lavora da dietro le sue spalle”.

Il disegno è stato esaminato anche da esperti del Louvre che, come è consuetudine, non si sono pronunciati sul suo destino. La Francia potrebbe dichiarare il Leonardo “tesoro nazionale” per bloccarne l’esportazione con 30 giorni di diritto di prelazione per acquistarlo “al giusto valore di mercato”.

Secondo Bambach, il disegno sarebbe più avanzato di quello di Amburgo e di un terzo conservato a Bayonne, entrambi esposti al Met e associati a un dipinto di San Sebastiano che si pensa perduto. L’esperta americana pensa che Leonardo potrebbe averlo creato tra 1482 e 1485, mentre viveva a Milano e dipingeva la prima versione della Vergine delle Rocce oggi al Louvre.

Il disegno è il primo attribuito a Leonardo dal 2000, quando proprio Carmen Bambach autenticò un disegno a penna e inchiostro con Ercole che regge la clava, datato tra 1506 e 1508.

(di Alessandra Baldini/ANSA)

Ultima ora

04:58Terremoto: scossa 3.2 nel Reatino, Amatrice trema ancora

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:08 dall'Ingv nella provincia di Rieti ad una profondità di 9 km. I comuni più vicini all'epicentro sono Amatrice, Campotosto, Accumoli e Capitignano. (ANSA).

00:24Mondiali 2018: Montenegro-Polonia 1-2

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Vittoria esterna delle Polonia che ha battuto 2-1 Montenegro in una partita giocata a Podgorica e valida per il gruppo E delle qualificazioni al Mondiale del 2018. Ha aperto le marcature Lewandowski al 40' per la Polonia, pari di Mugosa al 62'. La rete della vittoria porta la firma di Piszczek all'81'.

00:22Mondiali 2018: Scozia-Slovenia 1-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Scozia ha battuto 1-0 la Slovenia in una partita giocata a Glasgow e valida per il gruppo F delle qualificazioni al Mondiale del 2018. La rete è stata segnata da Martin all'88'.

00:13Mondiali 2018: Irlanda del Nord-Norvegia 2-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - A Belfast l'Irlanda del Nord ha battuto 2-0 la Norvegia in una partita valida per il gruppo C delle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Le reti sono state segnate da Ward al 2' e Washington al 32'.

23:28Calcio: Bari-Novara 0-0, pugliesi rallentano ancora

(ANSA) - BARI, 26 MAR - Il Bari, dopo la debacle di Trapani, rallenta ancora la sua marcia verso l'alta classifica pareggiando 0-0 con il Novara al San Nicola. Nonostante il sostegno dei 21mila sugli spalti, Floro Flores e Brienza non sono riusciti a scardinare l'ordinata difesa disposta da Boscaglia. Nella ripresa Floro Flores ha avuto due buone occasioni non concretizzate, mentre il Novara si è difeso con ordine. Nel finale c'è stato lo sterile forcing pugliese, ma l'innesto di Maniero per un attacco a due punte non ha accresciuto il potenziale balistico biancorosso e soprattutto non ha dato i risultati sperati. Il Bari sale a quota 47, mentre il Novara resta in scia con 46 punti.

22:32Ventenne pestato da branco ad Alatri, è morto a Roma

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - E' morto stasera all'Umberto I di Roma il ventenne di Alatri pestato a sangue in piazza nella città in provincia di Frosinone. Lo si è appreso da fonti investigative. Emanuele Morganti non ce l'ha fatta dopo ore di agonia ed un intervento chirurgico. Era stato aggredito due notti fa da un gruppo di persone dopo una lite in un locale nel centro storico del comune frusinate per difendere la fidanzata. Il pm della procura di Frosinone ed i carabinieri stanno interrogando alcuni sospettati.

21:49Marine Le Pen, ‘l’Ue morirà, la gente non la vuole più’

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "L'Unione europea morirà perche' la gente non la vuole più". Ne è convinta Marine Le Pen, la candidata euroscettica alle presidenziali in Francia. Durante un comizio elettorale a Lille la leader del Front National ha rassicurato i suoi sostenitori che lasciare l'eurozona, come da lei proposto, "non trascinerebbe il Paese nel caos". "E' arrivato il tempo di sconfiggere i 'globalisti'. Il mio è un messaggio di libertà, emancipazione e liberazione", ha aggiunto Le Pen invitando "tutti i patrioti a riunirsi sotto la nostra bandiera".

Archivio Ultima ora