Il muro del pianto in Union Square dopo la vittoria di Trump trova posto nella storia

Pubblicato il 20 dicembre 2016 da ansa

NEW YORK. – Per alcuni è stato un “muro del pianto”, per altri un pozzo delle emozioni. Da oggi è un frammento della storia di New York. I “post it” che hanno tappezzato le pareti della centralissima stazione della metropolitana di Union Station dopo la notte elettorale dell’8 novembre saranno preservati dalla New York Historical Society di concerto con la Metropolitan Transit Authority.

Meta di pellegrinaggio e luogo di sfogo dopo la vittoria di Donald Trump: un arcobaleno di coriandoli di carta adesiva con messaggi di rabbia, rivolta, sconcerto, delusione, paura. Il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo ha annunciato il progetto di conservazione dopo esser stato lui stesso uno dei primi ad affiggere a una parete della stazione il suo messaggio.

“Stato di New York, tieni alta la torcia”, aveva scritto il figlio di Mario Cuomo citando in parte dalla poesia di Emma Lazarus iscritta alla Statua della Libertà: “Dammi le tue masse stanche, povere e accalcate che aspirano ad essere libere…Alzo la mia lampada oltre la porta d’oro”, che era poi Ellis Island, il punto di approdo per milioni di emigranti tra cui apparentemente anche Mary Ann MacLeod, la madre dello stesso Trump, emigrata a 18 anni dalla Scozia con appena 50 dollari in tasca.

Per Cuomo quella che è stata soprannominata anche “Subway Therapy” era stato “un potente simbolo, e la prova che tutti i newyorchesi di tutte le età, razze e religioni sono stati capaci di trovare unità” dopo le elezioni più contestate nella storia recente degli Usa.

I post it – oltre 50 mila – sono stati staccati nel corso del week-end e verranno meticolosamente catalogati, ma la New York Historical Society offrirà i suoi spazi in un edificio su Central Park West per consentire al progetto di restare in vita fino al 20 gennaio, il giorno dell’insediamento.

Soddisfatto Matthew “Levee” Chávez, un artista residente da un anno nella Big Apple e ideatore dell’iniziativa. Chávez conta di archiviare la maggior parte dei post-it sul suo sito online in modo che il pubblico possa continuare a consultarli gratuitamente.

(di Alessandra Baldini/ANSA)

Ultima ora

21:39Calcio: Var anche in Francia, da prossima stagione in Ligue1

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Var fa proseliti e dall'anno prossimo, dopo Italia, Germania e Portogallo (per citare i campionati più importanti) farà il suo esordio anche nella Ligue1 francese. Lo ha deliberato oggi, la Lega calcio transalpina (Lfp) che ha dato il via libera alla sua introduzione a partire dalla prossima stagione.

20:53Calcio: Mertens, nessuno può vincerle tutte

(ANSA) - NAPOLI, 14 DIC - "Non siamo stanchi, le partite sono tante e non le puoi vincere tutte. Non ho mai visto una squadra che non abbia avuto un momento difficile in campionato. Noi siamo sempre lì e vedremo chi sarà avanti alla fine". Lo ha detto Dries Mertens in un'intervista a Canale 21 che andrà in onda stasera alle 20.35. L'attaccante belga ha difeso l'operato di Maurizio Sarri: "Senza di lui non saremmo dove siamo adesso. Ha molte responsabilità, fa le sue scelte, ha cambiato il Napoli e da quando allena questa squadra ha fatto diventare forti giocatori normali".

20:45Nuoto: Europei, Quadarella bronzo negli 800 stile libero

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - L'azzurra Simona Quadarella ha vinto la medaglia di bronzo negli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Copenaghen, con il tempo di 8'16"53, suo primato personale. L'oro è andato alla tedesca Sarah Koehler (8'10"65), il bronzo all'ungherese Boglarka Kapas (8'11"13). "Non pensavo di riuscire a prendere la medaglia quindi sono molto contenta del podio" ha commentato l'atleta romana, che lunedì compirà 19 anni.

20:33Calcio: Donnarumma “Io sono un tifoso del Milan”

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Poche parole ma tante foto e autografi. Se Gattuso dopo la contestazione di ieri sera aveva chiesto ai tifosi di proteggere Gianluigi Donnarumma, i ragazzi del vivaio del Milan, durante la festa di Natale, hanno seguito alla lettera le richieste del mister, coccolando il portiere con tanti applausi e un vero bagno di folla. Donnarumma si è dimostrato molto disponibile, ha salutato tutti i ragazzi sempre con il sorriso e dal palco ha ribadito un concetto: ''Sono un tifoso del Milan''. Ha fatto a tutti gli auguri di ''buon Natale'', ha ammesso di ''sognare un gol come quello fatto da Brignoli'', sottolineando quanto un gol del portiere arrivi solo in situazione di svantaggio, e ha ricordato che il suo idolo sia sempre stato Abbiati.

20:31Nuoto: Europei, Rivolta-Codia, doppietta 100 farfalla

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - 14 DIC - Matteo Rivolta ha vinto la medaglia d'oro nei 100 farfalla all'Europeo di nuoto in vasca corta in corso a Copenaghen con il tempo di 49"93. La doppietta azzurra è stata completata dall'argento di Piero Codia (49"96). Terzo posto e medaglia di bronzo per il tedesco Marius Kusch (50"01).

20:29Consip: difetto iter, nulla sospensione di Scafarto e Sessa

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Per un difetto di procedura, il mancato interrogatorio degli indagati prima dell'emissione del provvedimento della loro sospensione dalle funzioni, il gip di Roma Gaspare Sturzo ha annullato l'interdizione disposta nei confronti del maggiore dei carabinieri Gian Paolo Scafarto e del colonnello Alessandro Sessa, entrambi coinvolti nell'inchiesta della procura sul caso Consip. La misura dell'interdizione sarà quindi ripristinata la settimana prossima subito dopo l'interrogatorio dei due ufficiali dell'Arma.

20:26Ex calciatore scomparso: trovato ucciso dopo un mese

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - E' stato trovato ucciso Andrea La Rosa, l'ex calciatore di serie C, poi direttore sportivo del Brugherio calcio, scomparso il 14 novembre scorso. I carabinieri avevano aperto un'inchiesta che ipotizzava l'omicidio dopo la denuncia di scomparsa da parte della famiglia.

Archivio Ultima ora