Brasile: la moglie di Lula colpita da ictus, è grave

SAN PAOLO. – La moglie dell’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva, Marisa Leticia, è stata colpita oggi da ictus ed è ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Sirio-libanese di San Paolo. Le sue condizioni sono gravi, secondo fonti sanitarie.

Marisa Leticia, 66 anni, ha la doppia cittadinanza italiana e brasiliana.

Condividi: