Pmi: prestiti online da privati, primo progetto in estate

MILANO. – Dalla Francia alla Spagna e ora anche in Italia, i privati possono diventare finanziatori con Lendix, una piattaforma che fa incontrare le piccole medie imprese e gli investitori. Il lancio del primo progetto di finanziamento italiano è atteso nel secondo trimestre 2017.

La ‘ratio’ è quella della diversificazione dei risparmi ma “oltre ad offrire ritorni potenzialmente interessanti, il nostro business ha un impatto diretto sull’economia reale” commenta Sergio Zocchi, direttore generale Lendix Italia, con un marketplace europeo unico tra Francia, Spagna e Italia che finora ha raccolto 63 milioni di euro per progetti di sviluppo di oltre 200 piccole e medie imprese.

Tra i nomi noti Hard Rock Cafè che per aprire un nuovo franchise a Valencia sta attualmente richiedendo un finanziamento di oltre 1 milione di euro, il più grande progetto di crowd-lending mai realizzato in Spagna.

Per il 2017 con i tre mercati attivi di Francia, Spagna e Italia, Lendix punta ad erogare alle Pmi con la sua piattaforma online aperta sia agli investitori istituzionali che ai privati, complessivamente 140 milioni di euro. I progetti delle Pmi vengono analizzati del team del credito di Lendix e se rispondono ai requisiti di idoneità previsti, vengono pubblicati sul marketplace di Lendix.

Dopo la sottoscrizione per il 50% da parte degli investitori istituzionali, anche il pubblico retail, a parità di condizioni applicate, potrà visionare il progetto imprenditoriale, valutarlo e sottoscrivere una quota a partire da 20 euro fino ad un massimo di 2.000 euro, per una durata che va dai 3 agli 84 mesi.