Governo a rischio. Nuovo strappo Pd-Mdp

Pubblicato il 16 marzo 2017 da ansa

Un fermo immagine tratto da un video di Alanews mostra alcuni senatori che si congratulano con Augusto Minzolini nell’aula del Senato dopo il voto contro la sua decadenza. Roma, 16 marzo 2017. ANSA/ ALANEWS

ROMA. – A parole appartengono alla stessa maggioranza, nei fatti i rapporti sono pari allo zero e la condotta d’aula agli antipodi. A meno di un mese dalla scissione, i rapporti tra il Pd e Mdp sono ai ferri corti e soprattutto al Senato, dove i numeri sono ristrettissimi, c’è chi teme che, tra tatticismi e distinguo, l’incidente per il governo sia dietro l’angolo.

Dopo la sfiducia a Lotti, anche oggi sulla decadenza di Augusto Minzolini dem e bersaniani hanno preso strade diverse con conseguenti accuse reciproche. E per cercare di stabilire una convivenza meno accidentata, Mdp ha chiesto un incontro al premier Paolo Gentiloni che potrebbe avvenire la prossima settimana.

Il Pd respinge l’accusa di voto di scambio che ha salvato il giornalista azzurro dalla decadenza dopo che Fi non aveva partecipato al voto di sfiducia contro Lotti. “Ma che nuovo Nazareno, il gruppo dem al Senato era diviso e così, come sempre successo in questi anni, si è lasciata libertà di coscienza”, si sfogano ai vertici del partito, evitando di alimentare con contro-repliche le accuse grilline e gli attacchi degli ex compagni dem.

E a riprova del fatto che non c’è stato alcuno scambio nelle segrete stanze il Pd invita a scorrere l’elenco dei 19 che hanno votato contro la decadenza: Tronti, Ichino, Manconi, “non certo – osservano dal Pd – i testimonial dei fedelissimi del giglio magico”.

Se un feeling c’è con Fi, le ragioni sono politiche: Silvio Berlusconi assicurò proprio a Gentiloni, in occasione dello scambio di auguri natalizi al Quirinale, il sostegno azzurro sui grandi temi economici, un appoggio anche legato alla volontà del Cavaliere di allontanare le urne il più a lungo possibile.

La durata del governo è nelle intenzioni anche degli ex Pd, che contano sul fattore tempo per strutturare un partito e intercettare pezzi in uscita dai dem in vista delle elezioni politiche. “Nei fatti però loro che si definiscono antirenziani stanno facendo il gioco di chi non vuole la stabilità”, è l’accusa di alcuni dem puntando l’indice sulle scelte d’aula.

“La novità è che oggi per la prima volta dai dempro, nella persone di D’Attorre, si è parlato in aula contro la Lega e non contro il Pd”, ironizza Ettore Rosato. E anche la decisione radicale del Pd di cancellare i voucher per annullare il referendum suscita qualche perplessità.

“Pare che adesso il governo – annota Pier Luigi Bersani – salti il fosso completamente e cancelli totalmente i voucher, andando forse oltre quello che è il ragionevole. Evidentemente c’è paura del referendum”.

Toccherà a Paolo Gentiloni, che la scorsa settimana ha avuto dei contatti con Roberto Speranza, cercare, se non di ricomporre, almeno di stabilire regole di convivenza dentro la maggioranza. Ma l’incontro, al momento, non risulta ancora fissato.

(di Cristina Ferrulli/ANSA)

Ultima ora

05:09Terremoto Ischia: estratto vivo bimbo sette mesi

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 22 AGO - E' stato estratto vivo il neonato di sette mesi rimasto intrappolato sotto le macerie di una casa crollata a Casamicciola, ad Ischia, in seguito al terremoto. Lunghissimo applauso dei soccorritori che dicono 'sta benissimo'. La mamma è corsa sulle macerie per andargli incontro. Ora si scava per estrarre i suoi fratellini.

04:06Terremoto Ischia: ultimo bilancio, due donne le vittime

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 22 AGO - Al momento sale a due morti, quattro persone tratte in salvo e tre bimbi ancora sotto le macerie il bilancio del terremoto che ieri sera ha colpito il comune di Casamicciola, sull'isola di Ischia. Poco dopo mezzanotte un uomo ed una donna sono stati estratti vivi dalle macerie, poi è stata salvata un'anziana risultata ferita. Poco fa, tratto in salvo anche il papà dei bimbi che sono ancora sotto le macerie.

01:33Barcellona: a Ciampino bare italiani avvolte da tricolore

(ANSA) - CIAMPINO, 22 AGO - I feretri di Luca Russo e Bruno Gulotta, vittime dell'attentato di Barcellona, sono sbarcati all'aeroporto militare di Ciampino avvolti dal tricolore. dal Boeing dell'Aeronautica sono scesi prima 13 familiari che hanno viaggiato con le salme dei propri congiunti, accompagnati dal sottosegretario agli Esteri, Vincenzo Amendola, e dal Capo dell'Unità di crisi della Farnesina, Stefano Verrecchia, assieme ad alcuni funzionari del ministero degli Esteri che hanno seguito tutte le fasi del rientro delle due salme in Italia. I due carri funebri si sono poi stati benedetti dal cappellano militare, don Salvo Nicotra. Quindi si è avvicinato il capo dello Stato, Sergio Mattarella, rimanendo in piedi a qualche metro di distanza in raccoglimento. In un clima di profondo ma composto dolore, è stata la volta, a turno, dei familiari di Russo e Gulotta. Alcuni si sono avvicinati ai feretri e li hanno accarezzati. I carri funebri hanno poi lasciato lo scalo per il policlinico Gemelli per lo svolgimento dell'autopsia.

01:19Terremoto a Ischia: Ingv, 4.0 nuova stima magnitudo

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Al momento il valore di 4.0 è la stima più attendibile della magnitudo terremoto avvenuto a Ischia. Il valore è riportato sul sito dell'Ingv e si riferisce alla magnitudo calcolata sulla base della durata dell'evento (MD). Il precedente valore di 3.6 si riferiva invece alla magnitudo locale (ML). I sismologi del Centro Nazionale Terremoti dell'Ingv sono al lavoro per calcolare il valore definitivo. Il primo valore della magnitudo, pari a 3.6, è stato calcolato in modo automatico, come sempre quando si verifica un terremoto. Il nuovo valore di 4.0 si è basato sui dati rilevati dalla rete simica dell'Osservatorio Vesuviano dell'Ingv, che ha quattro stazioni a Ischia. Il valore definitivo della magnitudo, chiamato magnitudo momento, viene calcolato dai ricercatori e si basa sulla stima del momento sismico, ossia su una durata più ampia del sismogramma. Insieme alla nuova stima, la rete sismica dell'Osservatorio Vesuviano ha permesso di ricalcolare la profondità dell'evento da dieci a cinque chilometri.

01:09Terremoto Ischia: 25 feriti, tre dispersi, un morto

(ANSA) - NAPOLI, 22 AGO - Venticinque feriti (dei quali due in pericolo di vita), tre persone disperse, una donna deceduta: è l'ultimo bilancio delle conseguenze del terremoto registrato poco prima delle 21 nell'isola di Ischia secondo quanto riferiscono fonti del Comando provinciale dei carabinieri.

00:46Terremoto Ischia: Napoli ‘vicini a famiglie colpite’

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - ''Vicini alle famiglie colpite dal terremoto: Ischia''. Con un breve tweet che termina con un cuore azzurro sul suo profilo social, il Napoli, impegnato domani nel ritorno del preliminare di Champions League a Nizza, dimostra la sua vicinanza alla popolazione di Ischia colpita dal terremoto.

00:21Trump e Melania ammirano eclissi, lui sbircia senza occhiali

(ANSA) - WASHINGTON, 21 AGO - Anche Donald Trump e Melania hanno osservato l'eclissi di sole in Usa: il presidente e la first lady l'hanno ammirata dal Truman Balcony della Casa Bianca. Ma il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha sbirciato per qualche secondo il sole durante l'eclissi senza occhiali protettivi, contravvenendo così ai consigli ripetuti da più parti di proteggere accuratamente gli occhi.

Archivio Ultima ora