Il Táchira travolge il Lara e lo aggancia in vetta alla classifica

(Gennaro Pascale Caicedo / Prensa Deportivo Tachira)
(Gennaro Pascale Caicedo / Prensa Deportivo Tachira)

CARACAS – Aggancio riuscito. Il Deportivo Táchira di Santiago Escobar travolge per 4-1 la capolista Deportivo Lara e lo raggiunge in vetta alla classifica del Torneo Apertura. Nella gara disputata sul campo di Pueblo Nuevo il paraguiaiano Victor Aquino autore di una doppietta (10’ e 35’) ha guidato i gialloneri verso la vittoria. Hanno arrotondato il risultato Pedro Ramírez (48’) e Samuel Sosa (87’). Il gol della bandiera per i crepuscolari é stato firmato dal colombiano Jarlín Quintero (75’). Dopo l’ottava giornata di campionato ci sono due squadre a guardare tutti dall’alto: Deportivo Lara e Deportivo Táchira entrambe appaiate a 17 punti.

Alle spalle delle capoliste, lo Zamora dell’italo-venezuelano Francesco Stifano che é stato battuto per 3-0 in casa dello Zulia. Il mattatore della formazione di Barinas é stato il bomber di origine italica Jefferson Savarino che ha firmato una doppietta (51’ e 60’), prima di lui era andato a segno Sergio Unrein (49’).

Il Deportivo La Guaira di Saragó non sa più vincere: dopo il ko in trasferta con il Trujillanos, gli arancioni sono stati battuti in casa dal Carabobo. A scrivere il propio nome sul tabellone luminoso dell’Olimpico ci ha pensato Cristian Novoa (74’). Con questo risultato la formazione valenciana vola a quota 11 punti agganciando all’ottavo posto in classifica la squadra di Saragó.

Nel lunch match, il Caracas ha espugnato (1-2) il campo dell’Estudiantes de Mérida. A portare in vantaggio i rojos del Ávila ci ha pensato Evelio Hernández (18’), nella ripresa partenza a razzo degli accademici che trovano il gol dopo un giro di lancette con Christian Rivas. La squadra allenata da Noel Sanvicente torna in vantaggio grazie al rigore trasformato da Edder Farías (60’).

Sagra del gol a Puerto Ordaz, Mineros-Aragua finisce 3-3. A togliere lo 0-0 dal tabellino ci ha pensato Imanol Iriberri (26’) che ha portato in vatantaggio i padroni di casa. Poi é salito in cattedra Juan Garcia che ha firmato una tripletta (28’, 35’, 57’) per i giallorossi. Tra il 72’ ed il 78’ c’é stata la reazione del Mineros che é riuscito ad agguantare il pareggio grazie ai guizzi vincenti di Ángel Osorio e Brayan Hurtado.

Hanno completato il programma dell’ottava giornata del Torneo Apertura: Atlético Venezuela-JBL Zulia 2-1, Atlético Socopó-Monagas 0-2, Deportivo Anzoátegui-Metropolitanos 0-1 e Portuguesa-Trujillanos 0-0.

(Fioravante De Simone)