Calcio venezuelano: Táchira e Carabobo vincono e incalzano Zamora

(Gennaro Pascale Caicedo / Prensa Deportivo Tachira)
(Gennaro Pascale Caicedo / Prensa Deportivo Tachira)

CARACAS – Il Deportivo Táchira e il Carabobo hanno battuto con il risultato di 2-1 rispettivamente Aragua e Deportivo Lara. Grazie a questi risultati e al pareggio 0-0 dello Zamora sul campo del Deportivo La Guaira, le due inseguitrici hanno accorciato le distanze con la vetta della classifica: -2 per i gialloneri e -6 per i granata.

A San Cristóbal, la squadra allenata da Santiago Escobar continua la sua scia positiva in casa: adesso sono 35 la gare senza ko. Le reti giallonere sono state segnate da Víctor Aquino 27’ (alla sua ottava rete stagionale) e Pedro Ramírez 71’. Il momentaneo pari dall’Aragua era arrivato grazie a Juan García Reyes (36’). L’italo-venezuelano Edgar Pérez Greco é partito titolare ed é restato in campo durante 86 minuti, al suo posto é entrato Gerzon Chacón.

Nello stadio Misael Delgado della cittá di Valencia, il Carabobo ha superato per 2-1 il Deportivo Lara grazie alle reti di Carlos Suárez (52’) e Aquiles Ocanto (86’). Al 56esimo, i rossoneri avevano momentaneamente pareggiato l’incontro grazie a Quintero. I granata nonostante un inizio a singhiozzo quando i risultati non erano cosí favorevoli, hanno poi iniziato a vincere e attualmente sono terzi con 18 punti in nove gare disputate. Gli italo-venezuelani Gabriel Cichero e Riccardo Andreutti sono scesi in campo: il primo ha giocato i novanta minuti, mentre il secondo é subentrato al 73esimo al posto de Wiston Azuaje.

La corsa della capolista Zamora si é fermata sul campo del Deportivo La Guaira: dopo i novanta minuti di gioco la gara si é conclusa 0-0. Con questo risultato la squadra allenata da Francesco Stifano mantiene la vetta della classifica e vola a quota 24 punti con due lunghezze di vantaggio sul Táchira, ma c’é da segnalare che i bianconeri hanno tre gare in piú. Dal canto suo, la formazione di Eduardo Saragó é al 13esimo posto con 12 punti a due lunghezze dalla zona octagonal.

Ennesimo pareggio per il Caracas di Sanvicente, il sesto in nove gare disputate. In questo turno di campionato i rojos del Ávila hanno pareggiato 1-1 in casa del Portuguesa. Per i capitolini ha lasciato il segno nel bene e nel male Edder Farías al 30’ con il suo gol e al 63’ con la sua espulsione.

Il pareggio del Penta porta la firma di Jhon Marchán (57’). Gli italo-venezuelani Rubert Quijada Fasciana, Miguel Mea Vitali hanno giocato i novanta minuti di gioco. Mentre Rafael Arace Gargano ha giocato 77 minuti, poi al suo posto é entrato Freddys Arrieta. L’altro rappresentante della nostra collettivitá Daniel Saggiomo é subentrato al 60esimo al posto di Evelio Hernández.

Il resto dei risultati della decima giornata: Atlético Socopó-Metropolitanos 3-2, Deportivo Anzoátegui-Estudiantes de Mérida 2-0, Trujillanos-JBL Zulia 4-1, Zulia-Mineros 4-1

(Fioravante De Simone)