Messico: cadavere lanciato da un aereo sul tetto di ospedale

CITTA’ DEL MESSICO. – Il cadavere di un uomo è piombato sul tetto di un ospedale pubblico dopo essere stato gettato da un piccolo aereo che sorvolava El Dorado, una piccola località dello stato di Sinaloa, sulla costa pacifica del Messico. Secondo informazioni raccolte dalla stampa locale, residenti di El Dorado -a una ventina di chilometri da Culiacan, la capitale di Sinaloa- hanno avvertito la polizia della presenza del cadavere, che non è stato ancora identificato, la notte scorsa.

Altri due uomini sarebbero stati gettati dallo stesso velivolo nei dintorni della cittadina, ma non è chiaro se sono stati ritrovati dalle autorità o recuperati dagli stessi delinquenti che li hanno ucciso. Lo stato di Sinaloa è al centro di una brutale guerra fra bande di narcotrafficanti da quando Joaquin “El Chapo” Guzman, ex boss del cartello di Sinaloa, è stato arrestato ed estradato negli Usa.

Condividi: