L’INMP per la Giornata Nazionale della Salute della Donna

Pubblicato il 21 aprile 2017 da redazione

Direttore Generale INMP Concetta Mirisola

L’INMP Istituto Nazionale Salute Migrazioni e Povertà aderisce, come già avvenuto lo scorso anno, alla seconda Giornata nazionale dedicata alla salute della donna, l’appuntamento annuale in programma per il 22 aprile, in corrispondenza della data di nascita della professoressa Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina.

Istituita su proposta del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin per sensibilizzare tutti i cittadini sul tema della salute della donna e, attraverso lei, sul favorire la salute del nucleo familiare e di tutta la collettività, la Giornata nazionale quest’anno è dedicata all’importanza dell’informazione e della prevenzione in tutte le diverse fasi di vita della donna, dall’infanzia fino alla senescenza. Temi di rilevanza strategica, perché la tutela, la cura e la promozione della salute della donna costituiscono una misura dell’efficacia e dell’equità di accesso alle cure del Servizio sanitario nazionale (SSN).

Il Ministero della Salute organizza una Tavola Rotonda, articolata in quattro sessioni, nella quale, dopo il saluto introduttivo del Ministro Lorenzin, si affronteranno i molteplici aspetti della salute femminile: dalle principali malattie che colpiscono le donne alle possibili cure e all’attività di prevenzione necessarie. Scienziati ed esperti focalizzeranno le risposte che il SSN offre per alcune condizioni femminili sia fisiologiche sia patologiche, anche alla luce dei Livelli essenziali di assistenza (LEA) recentemente aggiornati.

L’iniziativa si terrà a Roma presso l’Auditorium Biagio d’Alba della sede del Ministero della Salute di Viale Giorgio Ribotta 5, dalle ore 9:00 alle 14:00. Fino alle 17:00 negli spazi antistanti il Ministero verrà allestita un’area dedicata a servizi informativi e prestazioni di screening gratuiti con gazebo a ingresso libero.

Direttore Generale INMP Concetta Mirisola

In tali spazi l’INMP sarà presente con i propri medici e mediatori transculturali per visite oculistiche e dermatologiche gratuite “perché la tutela e la promozione della salute della donna rientra tra le priorità dell’azione dell’Istituto – dichiara il Direttore Generale Concetta Mirisola. Un impegno quotidiano a tutto campo che, attraverso équipe multiprofessionali composte da medici, psicologi, antropologi, mediatori transculturali e personale tecnico-amministrativo, affronta con professionalità e umanità la domanda di salute di tutte le donne che si rivolgono all’Istituto.

Affinché nessuna donna che soffre venga lasciata sola e senza la migliore cura, ogni giorno della settimana, presso il nostro Istituto, a italiane in situazioni di particolare vulnerabilità e a migranti vittime di ogni tipo di violenza, offriamo accoglienza e cura attraverso un ascolto attivo e un’assistenza appropriata.

Siamo vicini a loro anche con progetti mirati di medicina sociale e di prossimità, la ricerca dell’Osservatorio Epidemiologico Nazionale sull’Immigrazione e l’impatto della Povertà sulla salute della popolazione e uno Sportello socio-sanitario di sostegno per problematiche complesse anche di natura burocratica e legale. Aiutare le donne a recuperare la dignità di cui spesso vengono ingiustamente private, è al centro dell’agire dell’INMP.

Per questo ha un grande significato per noi essere presenti a questa Giornata nazionale, condividendone appieno i valori che la animano. Con la nostra esperienza centrata sulla presa in carico olistica della persona – conclude Mirisola – continueremo a intensificare i nostri sforzi di cura, assistenza e prevenzione offrendo tutto il nostro supporto al Ministro Lorenzin nella realizzazione di nuovi e importanti programmi sanitari, in sinergia tra istituzioni e rete sul territorio”.

Programma http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_EventiStampa_458_programma_itemProgramma_1_fileAllegatoProgramma.pdf
Info: www.inmp.it Stampa:

Tiziana Grassi

Ultima ora

21:39Calcio: Var anche in Francia, da prossima stagione in Ligue1

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Var fa proseliti e dall'anno prossimo, dopo Italia, Germania e Portogallo (per citare i campionati più importanti) farà il suo esordio anche nella Ligue1 francese. Lo ha deliberato oggi, la Lega calcio transalpina (Lfp) che ha dato il via libera alla sua introduzione a partire dalla prossima stagione.

20:53Calcio: Mertens, nessuno può vincerle tutte

(ANSA) - NAPOLI, 14 DIC - "Non siamo stanchi, le partite sono tante e non le puoi vincere tutte. Non ho mai visto una squadra che non abbia avuto un momento difficile in campionato. Noi siamo sempre lì e vedremo chi sarà avanti alla fine". Lo ha detto Dries Mertens in un'intervista a Canale 21 che andrà in onda stasera alle 20.35. L'attaccante belga ha difeso l'operato di Maurizio Sarri: "Senza di lui non saremmo dove siamo adesso. Ha molte responsabilità, fa le sue scelte, ha cambiato il Napoli e da quando allena questa squadra ha fatto diventare forti giocatori normali".

20:45Nuoto: Europei, Quadarella bronzo negli 800 stile libero

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - L'azzurra Simona Quadarella ha vinto la medaglia di bronzo negli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Copenaghen, con il tempo di 8'16"53, suo primato personale. L'oro è andato alla tedesca Sarah Koehler (8'10"65), il bronzo all'ungherese Boglarka Kapas (8'11"13). "Non pensavo di riuscire a prendere la medaglia quindi sono molto contenta del podio" ha commentato l'atleta romana, che lunedì compirà 19 anni.

20:33Calcio: Donnarumma “Io sono un tifoso del Milan”

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Poche parole ma tante foto e autografi. Se Gattuso dopo la contestazione di ieri sera aveva chiesto ai tifosi di proteggere Gianluigi Donnarumma, i ragazzi del vivaio del Milan, durante la festa di Natale, hanno seguito alla lettera le richieste del mister, coccolando il portiere con tanti applausi e un vero bagno di folla. Donnarumma si è dimostrato molto disponibile, ha salutato tutti i ragazzi sempre con il sorriso e dal palco ha ribadito un concetto: ''Sono un tifoso del Milan''. Ha fatto a tutti gli auguri di ''buon Natale'', ha ammesso di ''sognare un gol come quello fatto da Brignoli'', sottolineando quanto un gol del portiere arrivi solo in situazione di svantaggio, e ha ricordato che il suo idolo sia sempre stato Abbiati.

20:31Nuoto: Europei, Rivolta-Codia, doppietta 100 farfalla

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - 14 DIC - Matteo Rivolta ha vinto la medaglia d'oro nei 100 farfalla all'Europeo di nuoto in vasca corta in corso a Copenaghen con il tempo di 49"93. La doppietta azzurra è stata completata dall'argento di Piero Codia (49"96). Terzo posto e medaglia di bronzo per il tedesco Marius Kusch (50"01).

20:29Consip: difetto iter, nulla sospensione di Scafarto e Sessa

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Per un difetto di procedura, il mancato interrogatorio degli indagati prima dell'emissione del provvedimento della loro sospensione dalle funzioni, il gip di Roma Gaspare Sturzo ha annullato l'interdizione disposta nei confronti del maggiore dei carabinieri Gian Paolo Scafarto e del colonnello Alessandro Sessa, entrambi coinvolti nell'inchiesta della procura sul caso Consip. La misura dell'interdizione sarà quindi ripristinata la settimana prossima subito dopo l'interrogatorio dei due ufficiali dell'Arma.

20:26Ex calciatore scomparso: trovato ucciso dopo un mese

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - E' stato trovato ucciso Andrea La Rosa, l'ex calciatore di serie C, poi direttore sportivo del Brugherio calcio, scomparso il 14 novembre scorso. I carabinieri avevano aperto un'inchiesta che ipotizzava l'omicidio dopo la denuncia di scomparsa da parte della famiglia.

Archivio Ultima ora