Missione impossibile: l’Estudiantes de Caracas sogna la remuntada

CARACAS – L’Estudiantes de Caracas sogna la remuntada contro il Sol de América. Ci sono due gol da recuperare contro i paraguaiani, ma mister Renato Renauro sprona i suoi in vista della gara di ritorno. “Voglio congratularmi con i miei ragazzi dato che a livello nazionale abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci avevamo preposto. In Coppa abbiamo un hándicap, ma é una festa che dobbiamo goderci fino in fondo. Noi siamo sicuri che possiamo vincere. Cercheremo di fare il nostro gioco e ci giochiamo il tutto per tutto in attacco: o riusciamo a ribaltare il risultato o subiremo una goleada. Dobbiamo cercare di non fargli fare il loro gioco, dovremo stare attenti a non lasciare spazi nel reparto arretrato, quello potrebbe condizionare la gara”.

Dal canto suo, il Sol de América parte dal 2-3 ottenuto sul campo dello stadio Olimpico ed ha il vento a favore per arrivare alla fase successiva. Ma si sá che nel calcio tutto è possibile e di remuntadas ce ne sono state tante in tutte le competizioni.

L’unico precedente tra queste due formazioni é quello della gara disputata lo scorso 6 aprile a Caracas. Quel giorno sono andati a segno Giménez (doppietta) e Villagra per la formazione paraguaiana, mentre Ramírez ha segnato una doppietta per i creoli. Il Sol de América, ha un record negativo in coppe internazionali: non vince da quattro gare e l’ultimo sucesso risale al 31 marzo del 1992, quel giorno ha batturo per 3-1 il Nacional in una gara valevole per la Coppa Libertadores. L’ultima volta che ha ospitato una squadra venezuelana é stato durante gli ottavi di finale della Libertadores 1989, quella volta affrontó il Deportivo Táchira battendolo per 3-0.

Per l’Estudiantes de Caracas quella di stasera sará la prima gara esterna a livello internazionale.
La gara che avrá come scenario lo stadio Luis Alfonso Giagni (10.000 spettatori) e sará diretta dall’ecuadoriano Omar Ponce coadiuvato dai suoi connazionali Luis Vera e Juan Carlos Macías. Il fischio d’inizio é in programma alle 18:15, ora di Caracas.

Le probabili formazioni

Sol de América (4-4-2): Agustín Silva – Gustavo Velázquez, Víctor Hugo Mareco, Víctor Velázquez, Adrián Vargas – Tomás Rojas, Osmar Molinas, David Mendieta, Marcos Duré – Martín Giménez e Isaac Díaz. All: Fernando Ortiz.

Estudiantes de Caracas (4-4-2): Alvaro Forero – Jean Fuentes, Javier Bolívar, Davixson Florez, Andrés Sampedro – Leonel Vielma, Michael Márquez, Carlos Buitrago, Ricardo Peña – Luis Ramírez e Erick Ramírez. All: Renato Renauro.

(Fioravante De Simone)