Renzi sfida la sinistra, ma è rivolta contro il segretario

Pubblicato il 27 giugno 2017 da ansa

ROMA. – Matteo Renzi rilancia il suo “niet” ad un accordo con i partiti a sinistra del Pd, e lo fa con i toni che gli sono consueti; ma questa volta a rivoltarsi contro di lui non è solo la minoranza interna, ma anche due padri nobili come Walter Veltroni e Romano Prodi, ed esponenti Dem che lo hanno sempre sostenuto, come il ministro Dario Franceschini e il governatore dell’Emilia Stefano Bonaccini.

La Direzione del 12 luglio si avvicina dunque in un clima di “esasperazione”, come ha lamentato Lorenzo Guerini, mentre a sinistra si attende l’iniziativa di Giuliano Pisapia di sabato, per vedere se possibile un matrimonio di Campo progressista e Mdp con l’iniziativa di SI, Prc e di Tomaso Montanari e Anna Falcone.

In una intervista al Quotidiano Nazionale e in dichiarazioni di buon mattino, Renzi ha ribadito il suo credo, e cioè che il “modello Pisapia” non funziona, tanto è vero che si è perso a Genova e nelle città dove il centrosinistra correva unito. In più Renzi ha accomunato Prodi a quanti puntavano alla sconfitta ai ballottaggi per accusarlo.

La risposta del Professore non si è fatta attendere: “Leggo che il segretario del Pd mi invita a spostare un po’ più lontano la tenda. Lo farò senza difficoltà: la mia tenda è molto leggera”. Parole che si aggiungevano una intervista di Veltroni che spiegava a Renzi che “la vocazione maggioritaria non significa autosufficienza”.

Prodi nei giorni scorsi si era speso, anche con telefonate a Bersani e D’Alema, perché fossero superati i veti nei confronti del Pd e di Renzi nella costruzione del centrosinistra promossa da Pisapia. Le dichiarazioni di Renzi hanno fatto spazientire non solo il Professore ma anche Dario Franceschini, che in un tweet in cui ha ricordato i risultati negativi dei ballottaggi, ha chiesto: “bastano questi numeri per capire che qualcosa non ha funzionato? Il Pd è nato per unire il centrosinistra non per dividerlo”.

Subito Graziano Delrio e Lorenzo Guerini hanno invitato Prodi a ripensarci, con il secondo che ha anche chiesto a Franceschini di non esasperare il clima. Anche perché Andrea Orlando e Gianni Cuperlo, in una iniziativa della loro Area, ribadivano le critiche alla linea di Renzi. Senza dimenticare le esternazioni di Stefano Bonaccini: “ci sono pezzi di società che stanno voltandoci le spalle”, anche perché ” quando ti senti autosufficiente rischi di sfiorare l’arroganza”.

In serata Renzi ha risposto a muso duro su Facebook, dove ha stigmatizzato le “polemiche interne al Pd” che “gli iscritti, i militanti e gli amministratori non meritano”. “Se qualcuno vuole riportare le lancette al passato quando il centrosinistra era la casa delle correnti e dei leader tutti contro tutti, quelli che al mattino stavano in consiglio dei ministri e al pomeriggio in piazza a manifestare contro il Governo, noi non ci siamo”. Poi quasi una minaccia: “Perdonatemi, ma non è il mio campo di gioco”, come a evocare un suo passo indietro.

Subito Ettore Rosato, vicino tanto a Renzi quanto a Franceschini ha detto che la leadership del segretario “non è in discussione”. Quelli con cui il Pd dovrebbe allearsi attendono Pisapia. Nicola Fratoianni (SI non sarà sabato dall’ex sindaco di Milano) chiede un progetto con un programma chiaro di sinistra, alternativo al Pd, ed anche Massimo D’Alema, ha messo dei caveat alla proposta di Pisapia di primarie di coalizione: “prima di discutere di come fare le primarie bisognerà verificare se c’è una base programmatica, culturale, ideale, per poter fare la coalizione stessa” anche perché “fare le primarie con Renzi sarebbe come una roulette russa. Se viene il colpo sbagliato… Non si può fare”.

(di Giovanni Innamorati/ANSA)

Ultima ora

01:51Cnn, Pyongyang ‘diplomazia con Usa? Prima i missili’

(ANSA) - NEW YORK, 17 OTT - La Corea del Nord non è al momento interessata alla diplomazia con gli Stati Uniti: prima vuole centrare l'obiettivo di un missile intercontinentale in grado di raggiungere la costa orientale degli Usa. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti di Pyongyang. "Prima di impegnarci in sforzi diplomatici con l'amministrazione Trump vogliamo inviare un chiaro messaggio sul fatto che abbiamo le capacità di rispondere a qualsiasi aggressione americana" dicono le fonti alla Cnn.

00:02Brexit: Juncker-May, serve accelerazione negoziati

(ANSA) - BRUXELLES, 16 OTT - Per il presidente della Commissione Jean Claude Juncker e per la premier Theresa May i negoziati "si devono accelerare nei mesi a venire". Lo fanno sapere in un comunicato congiunto al termine della cena che si è svolta "in un'atmosfera costruttiva e amichevole".

23:26Calcio: Verona batte Benevento 1-0

(ANSA) - VERONA, 16 OTT - Il Verona ha battuto il Benevento 1-0 nell'ultimo incontro dell'ottava giornata della serie A. Autore del gol partita Romulo nella ripresa. Il primo successo in campionato porta i gialloblù a 6 punti consentendogli di scavalcare in un sol colpo Genoa, Spal e Sassuolo. Il Benevento, che ha giocato in 10 dal 38' del primo tempo per l'espulsione di Antei (rosso diretto), resta a zero punti.

23:24Catalogna, arrestati due leader indipendentisti

(ANSA) - MADRID, 16 OTT - Un giudice spagnolo ha ordinato l'arresto dei presidenti delle due grandi organizzazioni indipendentiste della società civile catalana Anc e Omnium, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, accusati di "sedizione" per le manifestazioni pacifiche di Barcellona il 20 e il 21 settembre, riferisce Tv3. "La Spagna incarcera i leader della società civile della Catalogna per avere organizzato manifestazioni pacifiche. Purtroppo ci sono di nuovo prigionieri politici": così il presidente catalano Carles Puigdemont ha reagito su twitter all'arresto. Il vicepresidente della Anc Agustì Alcoberro ha condannato l'arresto e ha definito i due "ostaggi politici nelle mani del governo spagnolo". Alcoberro ha lanciato un appello alla mobilitazione del popolo della Catalogna.

21:03Gb: Kate balla con orso Paddington per evento beneficenza

(ANSA) - LONDRA, 16 OTT - Kate Middleton si è lanciata in un ballo improvvisato con tanto di piroette insieme al noto orso Paddington partecipando a un evento di beneficenza legato al secondo film sul celebre personaggio amato dai bambini. Con William ed Harry e il cast del film 'Paddington 2' ha festeggiato proprio nella stazione di Paddington, a Londra, che ha dato il nome al celebre 'bear' creato dallo scrittore Michael Bond. La duchessa di Cambridge sta meglio dopo le nausee che l'avevano colpita per la sua terza maternità anche se continua a soffrirne, secondo quanto ha affermato una portavoce di Kensington Palace. Come hanno notato i tabloid del Regno, Kate indossava un abito rosa dal quale inizia ad emergere una piccola pancia, segno della sua gravidanza.

20:50Champions: Sarri,’Calendario? In Lega sono inadatti’

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - "Qualcuno in Lega ha sbagliato i criteri di formulazione dei calendari. È impossibile giocare sabato contro la Roma, a Manchester con il City tre giorni dopo e poi fra tre giorni contro l'Inter. Evidentemente, in questo momento in Lega sono inadatti a fare certe cose": così Maurizio Sarri alla vigilia del match di Champions con il City. "A dicembre - aggiunge - giocheremo l'ultima gara del girone col Feyenoord pochi giorni dopo Napoli-Juventus: per noi che dovremmo rappresentare l'Italia in Europa non è una bella cosa".

20:30Iraq: media, ‘Peshmerga decapitati a Kirkuk’

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - Alcuni Peshmerga "sono stati decapitati" da elementi delle milizie filo-Iran a Kirkuk. Lo scrive la tv del Kurdistan Rudaw, citando un proprio reporter sul posto. I militari fedeli al governo di Erbil decapitati sarebbero "almeno 10".

Archivio Ultima ora