La programmazione di Rai Italia dal 2 al 9 luglio

Pubblicato il 30 giugno 2017 da redazione

Alessio Aversa con l’attore Marco Cavallaro

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano)

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.
Il programma dedicato alle comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 3 Luglio
Ospiti: Massimiliano Burgi, della Fondazione Matera-Basilicata 2019, per ricordare le iniziative a Matera, designata Capitale Europea della Cultura nel 2019; Marco Scicchitano, volontario della World Vision Ong, l’organizzazione umanitaria che da oltre 60 anni si impegna per sconfiggere le cause della povertà e dell’esclusione sociale, per scoprire come sia possibile adottare a distanza bambini in difficoltà; la cantante Vhelade, con l’esibizione di un estratto dal suo album “Oro nero”.
Storie dal mondo.
Da Toronto, il servizio sull’associazione di professionisti italo-canadesi, tra cui l’amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne, che ha raccolto 5 milioni di dollari grazie ad un pranzo di solidarietà ed al sostegno del Governo Canadese.
A Copenaghen, Danimarca, dove da 40 anni la chiesa del Sacro Cuore di Gesù è un riferimento per la comunità italiana.

• Martedì 4 Luglio
Ospiti: Paola Cacianti, giornalista Rai di cultura, moda e costume, per ricordare Laura Biagiotti, la grande stilista, simbolo della moda italiana; Christian Zoli, uno dei fondatori di Beacon, progetto realizzato da 6 ragazzi tra Bologna e San Francisco: un sistema per valutare e misurare il livello di soddisfazione dei dipendenti di un’azienda.
Storie dal mondo.
Da Boston, l’incontro con l’avellinese Carmine Sordillo, che, dopo cinquant’anni di lavoro, non è stanco di creare moda dallo stile rigorosamente italiano.
A Budapest, dove Michele Colangelo ha creato una Coffee House dove di sera ci si può divertire ascoltando musica, ma di giorno si può anche lavorare.
Infocommunity: Maria Agostina Cabiddu, Ordinario di Diritto Pubblico al Politecnico di Milano, presenta il suo libro “L’Italiano alla prova dell’internazionalizzazione”.

• Mercoledì 5 Luglio
Ospiti: il coreografo Luciano Cannito, regista e autore di fama internazionale, parla dei suoi lavori rappresentati nei teatri e nei festival più prestigiosi del mondo; la scrittrice Chiara Marchelli, italiana di Aosta che vive a New York e col suo romanzo “Le notti blu” è candidata al Premio Strega 2017; il professor Luca Serianni, vicepresidente della “Società Dante Alighieri”, nonché socio dell’ “Accademia della Crusca” e dell’ “Accademia dei Lincei”, insieme a la squadra di linguisti che arricchisce “Community” ogni giorno fin dalla prima edizione: il professor Stefano Telve, Claudia Ballanti, Vincenzo D’Angelo, Francesca Serafini, Giordano Meacci, la professoressa Lucilla Pizzoli, Beatrice Palazzoni e Fabio Poròli.
Storie dal mondo.
In Ungheria, a Budapest, dove un gruppo di attori italiani si ritrova per le prove di un loro spettacolo su Pirandello.
A Buenos Aires, dove si è concluso il Salone del Libro, la kermesse letteraria più grande del Sudamerica. C’erano tanti autori italiani, tra cui Alessandro Baricco, intervistato da Rai Italia.

• Giovedì 6 Luglio
Ospiti: la giornalista Rai Isabella Di Chio, presente per molto tempo nelle zone martoriate, per elencare i molti modi per aiutare le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto a ricominciare; Roberto Bonzio, giornalista e fondatore del progetto multimediale “Italiani di Frontiera”, racconta le storie bellissime di Italiani di ieri e di oggi che si sono fatti conoscere nel mondo per la forza delle loro idee e delle loro imprese; la dottoressa Lucia Pasqualini, del Ministero degli Esteri insieme al professor Alessandro Masi, Segretario Generale della “Società Dante Alighieri”, presentano il concorso “Come dentro uno specchio” nato dalla collaborazione tra le due istituzioni e dedicato a tutti i giovani appassionati di cinema che vivono all’estero.
Storie dal mondo.
Da Toronto, Giacomo Gianniotti, attore italiano, conosciuto in tutto il mondo per aver preso parte alla serie tv “Grey’s Anatomy”.
Da Buenos Aires, l’incontro con Walter Veltroni, tornato a visitare l’Argentina, il Paese che ispirò il suo fortunato romanzo “Senza Patricio”, ora tradotto anche in spagnolo.

• Venerdì 7 Luglio – ultima puntata della stagione
Ospiti: il cantautore Antonio Calò, in arte Bungaro, presenta il suo progetto musicale e si esibisce live in studio; l’ingegnere Mario Caironi, elettronico di formazione e ricercatore che lavora presso il Centro di Nanotecnologie dell’ Istituto Italiano di Tecnologia di Milano; l’astrologo Simon and the Stars con le sue previsioni astrologiche per l’estate; l’attore Marco Cavallaro, autore e scrittore, per ricordare il suo spettacolo “L’Italiota”.
Chiude la puntata l’intervista al ministro della Difesa Roberta Pinotti che parla delle tante missioni italiane all’estero.
Community – L’altra Italia ritorna a ottobre!

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana con il professor Stefano Telve, Vincenzo D’Angelo, Fabio Poròli e la professoressa Lucilla Pizzoli.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Il cantautore Antonio Calò, in arte Bungaro con i conduttori di Community

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h18.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h18.45

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h13.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h15.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.15

CINEMA ITALIA (Film)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo famiglia:

IL NOME DEL FIGLIO
Commedia (2015)
Regia di Francesca Archibugi.
Con Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio e Rocco Papaleo.
Trama
Paolo (Alessandro Gassman), agente immobiliare estroverso e burlone, e Simona (Micaela Ramazzotti), avvenente donna di periferia autrice di un best-seller piccante, sono una coppia in attesa del primo figlio. Oltre a loro ci sono Betta (Valeria Golino), sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, e Sandro (Luigi Lo Cascio), suo marito, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie, a cercare di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui, c’è l’amico d’infanzia Claudio (Rocco Papaleo), eccentrico musicista. Potrebbe essere la solita cena allegra tra amici che si frequentano e si sfottono da quando erano bambini, ma invece una domanda semplice sul nome del figlio che Paolo e Simona stanno per avere, induce a una discussione che porterà a sconvolgere una serata serena.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 5 Luglio h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 5 Luglio h20.30
SAN PAOLO Mercoledì 5 Luglio h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 6 Luglio h17.15
SYDNEY Giovedì 6 Luglio h19.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 5 Luglio h20.30

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 3 Luglio
Arte. Le telecamere di Italian Beauty vanno alla scoperta del Bargello: uno dei palazzi storici più importanti di Firenze che conserva alcune opere d’arte tra le più belle della città.
Territorio. Roma: la città più bella del mondo vista da un’insolita prospettiva, le sponde del suo fiume, il Tevere.
Made in Italy. Donatella Scipioni nella sua rubrica I had a dream racconta la storia di un sogno intrecciata con quella di una famiglia di imprenditori. Una storia che nasce nell’hinterland bolognese da una semplice falegnameria che ha saputo cavalcare il cambiamento e la globalizzazione e ora viene chiamata in tutto il mondo per allestire prestigiosi edifici, a partire dal Padiglione Italia dell’Expo 2015.

• Martedì 4 Luglio
Arte. Questa settimana si parla di case. Non capita spesso di entrare in palazzi che sono stati abitazioni per intere generazioni di nobili o ricchi borghesi e trovarle inalterate, così come si presentavano quattro o cinquecento anni fa. E’ quello che succede visitando, a Firenze, Palazzo Davanzati e Casa Martelli.
Territorio. Cos’hanno in comune un poeta come Pier Paolo Pasolini e una cuoca sopraffina, prestata al cinema, come la Sora Lella? Li unisce lo stretto rapporto col Tevere, crocevia di storie umane tutte da scoprire.
Made in Italy. Come nasce la bellezza di un prodotto italiano? C’è una sorta di alchimia nell’ideare un paio di scarpe? Donatella Scipioni, nel suo I had a dream, raccoglie la storia di un sogno realizzato nel cuore dell’Emilia Romagna da una generazione di produttori calzaturieri. Un’eccellenza artigianale di lusso che dalla terra romagnola ha conquistato il mercato americano e affascinato la Russia.

• Mercoledì 5 Luglio
Arte. Italian Beauty è ancora a Firenze, questa volta per mostrare le Cappelle Medicee, ovvero quella parte della Basilica di S. Lorenzo dedicata alle tombe della famiglia dei Medici alla cui realizzazione lavorò anche Michelangelo Buonarroti.
Territorio. Nel cuore della Barbagia, in Sardegna, i Mamutthones eseguono una rigorosa processione danzata per le strade di Mamoiada. I Merdules, invece, domano la furia del bue in un disordinato e tumultuoso corteo per le strade di Ottana. Due paesi in cui tutti gli anni si ripropongono gli antichi rituali legati ai cicli della morte e della rinascita della natura. Un rito collettivo che rimanda a oscuri significati ma che coinvolge e appassiona tutti gli abitanti.
Made in Italy. E’ nato millenni fa ma dalla fine del 900 è diventato un’eccellenza tutta italiana. Cresciuto insieme alla grande moda di Milano, il bottone è un oggetto piccolissimo, dentro il quale è racchiusa un’incredibile creatività e tanta sapienza, un universo di possibilità, anche artistiche.

• Giovedì 6 Luglio
Arte. La storia di una chiesa che nasce nel XIV secolo a Firenze, sui terreni di un antico monastero adibiti un tempo a orti. E’ la Chiesa di Orsanmichele, anticamente sede delle Arti. Un edificio particolare, che fin dall’esterno incanta per le opere scultoree poste nelle sue nicchie.
Territorio. Un viaggio fuori dal tempo a Putignano, paesino pugliese che, durante il Carnevale, vede riempirsi i suoi vicoli di gente festante, e le sue strade di splendidi carri allegorici. Poi le telecamere di Italian Beauty andranno a curiosare in un luogo poco frequentato da chi non è addetto ai lavori: la fiera degli animali vivi di Osteria Nuova, a pochi chilometri da Roma, dove la prima domenica di ogni mese gli allevatori di tutto il centro Italia portano i loro esemplari migliori.
Made in Italy. Lo spazio, frontiera dell’umanità, impresa internazionale in cui sono coinvolti i paesi tecnologicamente più avanzati. Anche in questo settore il Made in Italy gioca un ruolo di primo piano. A Torino hanno sede aziende leader all’interno delle attività dell’Agenzia Spaziale Europea nella produzione di manufatti e servizi destinati alle missioni spaziali.

• Venerdì 7 Luglio
Arte. L’esclusivo percorso Artesella in Trentino: un trionfo di materiali naturali assemblati in modo maestoso da artisti di tutto il mondo. Dal 1986 ad oggi, la valle è stata trasformata in un museo a cielo aperto che cambia faccia ad ogni stagione e rinnova le sue opere anno dopo anno. Il risultato è un percorso di chilometri in mezzo alla meraviglia.
Territorio. Il Carnevale a Venezia: un tripudio di costumi di alta sartoria realizzati con raffinata abilità, maschere preparate con maestria artigianale, eventi tradizionali che affascinano per spettacolarità. Il tutto immerso in una atmosfera d’altri tempi, trascinante e coinvolgente, che per oltre 15 giorni trasforma la Serenissima in uno sfarzoso e coloratissimo tableau vivant.
Made in Italy. Antica sartoria Caraceni a Roma, sinonimo di artigianato d’eccellenza. Fin dagli anni 20 i blazer, gli smoking, i tight di questa sartoria hanno vestito attori di Hollywood, nobili nostrani, principi sauditi, capi di stato e la quintessenza della Dolce Vita. Italian Beauty svela i segreti e i protagonisti che hanno fatto del taglio Caraceni una vera e propria opera d’arte, citata nei film, riconosciuta per strada. E infine, ancora Roma, per vedere i più grandi pizzaioli esibirsi tutti in un unico luogo durante una manifestazione accolta con grande successo dal pubblico: la città della pizza.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h15.15
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h16.15
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.15

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h10.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h12.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45

SIPARIO! (Opera)

Nuovo programma di Rai Italia.
Azzurra Di Meco accompagnerà gli spettatori di Rai Italia in un percorso attraverso i più famosi e meravigliosi luoghi della lirica italiana: dal Teatro alla Scala di Milano, all’Opera di Firenze, al Teatro Carlo Felice di Genova, al Teatro Comunale di Bologna.
Una selezione tra le maggiori opere liriche italiane, arricchite da interviste ai direttori d’orchestra, ai registi e agli interpreti e importanti approfondimenti dedicati alla storia del melodramma italiano: un genere che ancora oggi rende famosa l’Italia in tutto il mondo.

LA SONNAMBULA di Vincenzo Bellini
Dall’Opera di Firenze

È notte. In un piccolo villaggio fra le montagne svizzere un conte è solo nella stanza di una locanda, quand’ecco un’ombra passare leggera davanti la sua finestra. È Amina: la “Sonnambula” di Vincenzo Bellini. Sulle dolci sponde del Lago di Como il compositore si lasciò sedurre da questo soggetto lirico che trasfigura in pagine di musica sublime il trionfo d’amore di Elvino e di Amina.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Venerdì 7 Luglio h19.30
BUENOS AIRES Venerdì 7 Luglio h20.30
SAN PAOLO Venerdì 7 Luglio h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Sabato 8 Luglio h17.15
SYDNEY Sabato 8 Luglio h19.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 3 Luglio h20.30

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 19 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.
In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

La Chiesa che cammina sulle orme dei primi apostoli e soprattutto i Santi Pietro e Paolo ai quali si aggiunge l’apostolo Tommaso nella vigilia della sua festa, conosciuto come l’evangelizzatore delle Indie meridionali, l’incredulo che ha voluto mettere il dito sulla piaga del costato di Cristo. E ancora: il ruolo dei Diaconi, collaboratori degli Apostoli, nella diffusione della fede e nell’esercizio della carità. Infine, gli altri Apostoli scelti da Gesù, testimoni della fede fino al martirio insieme a una schiera di santi e martiri, specialmente dei primi quattro secoli della storia cristiana sui quali poggia la Chiesa di Cristo.
Dopo la S. Messa che si celebra nella Chiesa di Cristo Re in Comenduno di Albino in provincia di Bergamo, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.
La puntata è arricchita da interviste e servizi tra i quali quello di una comunità missionaria in India e collegamenti con i telespettatori dall’India, nonché una carrellata dei momenti più significativi dell’attività del Papa della settimana.
Tra gli ospiti: Sua Ecc.za Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo ausiliare della Diocesi di Roma e Pier luigi Guiducci, storico e docente di Storia della Chiesa.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 2 Luglio h04.15
BUENOS AIRES Domenica 2 Luglio h05.15
SAN PAOLO Domenica 2 Luglio h05.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 2 Luglio h16.15
SYDNEY Domenica 2 Luglio h18.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 2 Luglio h10.15

Ultima ora

13:50Calcio: Barcellona non molla, offerti 150 mln per Coutinho

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Il Barcellona non si rassegna e torna alla carica per Philippe Coutinho, dopo avere perso le speranze di ingaggiare Seri. Secondo il Daily mail, il club catalano ha rilanciato l'offerta per la quarta volta, arrivando a 150 milioni, compresi i 40 di bonus al Liverpool. Di fronte alla sontuosa offerta dei dirigenti catalani, anche il club di Anfield road comincia a barcollare, intavolando una trattativa concreta che andrà avanti nelle prossime ore. Anche perché, Coutinho continua a non allenarsi, dicendosi dolorante alla schiena. In realtà, dietro al rifiuto di lavorare con i compagni, agli ordini dell'allenatore Juergen Klopp, potrebbe essere la voglia di cambiare aria e di trasferirsi al Camp Nou, per prendere il posto del connazionale Neymar.

13:39Calcio: l’ex laziale Ledesma firma per il Lugano

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - L'ex capitano e uomo-faro della Lazio, Cristian Ledesma, nella prossima stagione giocherà con la maglia del Lugano, in Svizzera. Il regista argentino, che dopo avere lasciato la squadra biancoceleste ha giocato nel Santos, nel Panathinaikos e nella Ternana in Serie B, ha firmato un contratto di un anno, con l'opzione per una seconda stagione. A 35 anni, Ledesma evidentemente ha ancora tanta voglia di giocare al calcio, malgrado i tanti chilometri già percorsi in carriera.

13:31Danimarca: ritrovato cadavere smembrato giornalista svedese

(ANSA) - COPENAGHEN, 23 AGO - Un torso femminile senza testa, rinvenuto in una spiaggia nei pressi di Copenaghen, appartiene alla giornalista svedese scomparsa Kim Wall, morta probabilmente a bordo di un sottomarino: lo ha reso noto la polizia danese. Wall, 30 anni, è stata vista viva per l'ultima volta il 10 agosto a bordo del sottomarino costruito dall'inventore danese Peter Madsen, che secondo la polizia avrebbe intenzionalmente affondato il giorno dopo, al largo delle coste orientali della Danimarca. Madsen, 46 anni, è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo, ma nega qualsiasi coinvolgimento nella scomparsa di Wall. La famiglia della donna sostiene che stava realizzando un reportage sull'inventore danese. Il torso è stato ritrovato su una spiaggia da un ciclista ieri sull'isola di Amager, a sud della capitale, e i test del Dna hanno confermato che appartiene a Wall.

13:26Tifone forza 10 Hato investe Hong Kong, almeno 3 morti Macao

(ANSA) - HONG KONG, 23 AGO - Il tifone forza 10 Hato ha investito in pieno l'area di Hong Kong e del sud-est della Cina e ha provocato già almeno tre morti nella vicina Macao e decine di feriti. Prima che la tempesta investisse la costa sono state sgomberate migliaia di persone. Lo scrivono i media internazionali e locali. In vista dell'arrivo di Hato, che viaggia venti in media di 165 chilometri orari con picchi di 192, Hong Kong ha provveduto a blindare la città, sospendendo anche le contrattazioni di borsa. Le compagnie aeree hanno cancellato 420 voli. Chiusi uffici e scuole.

13:25Barcellona: ministro Martina a funerali di Bruno Gulotta

(ANSA) - MILANO, 23 AGO - Saranno officiati dal vescovo legnanese monsignor Franco Agnesi e dal monsignore di Legnano don Angelo Cairati i funerali di Bruno Gulotta, il 35enne legnanese vittima dell'attentato di Barcellona. Alla cerimonia, che si terrà domani alle 14.30 nella basilica di San Magno di Legnano, parteciperà in rappresentanza del governo il ministro alle Attività produttive Maurizio Martina. Hanno confermato la loro presenza il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore regionale Massimo Garavaglia, il vicesindaco della Città Metropolitana Anna Scavuzzo, i sindaci Alberto Villa (Pessano con Bornago), Marco Alprone (Paderno Dugnano), Marco Segala (San Giuliano Milanese), Roberto Di Stefano (Sesto San Giovanni), gli assessori Maura Pera e Antonella Lattuada (San Vittore Olona) e Adriana Nebuloni (Parabiago). Per permettere a tutti di assistere alla funzione, la parrocchia di San Magno ha predisposto una diretta streaming della cerimonia sul suo sito.

13:10Calcio: il Milan ora punta a Rafinha del Barcellona

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Il Milan non allenta la morsa del mercato, malgrado gli 11 colpi già messi a segno, e va alla ricerca di un possibile sostituto di M'Baye Niang, a un passo dallo Spartak Mosca. Secondo il Mundo deportivo il prossimo obiettivo del club rossonero è un giocatore del Barcellona, Rafinha Alcantara, centrocampista offensivo, figlio di Mazinho, ex jolly brasiliano di Lecce e Fiorentina. Il giovane e talentuoso giocatore non rientra nei piani di Ernesto Valverde e attualmente sta recuperando da un infortunio al menisco. Vincenzo Montella avrebbe già approvato l'operazione che, se dovesse ricevere il benestare del giocatore, potrebbe essere conclusa in tempo molto brevi. Il presidente del Barcellona, Josep María Bartomeu, tuttavia, ha recentemente dichiarato che Rafinha è un "pezzo molto importante del mosaico barcellonista", e che dunque "rimane".

13:07Scarcerato chiama la vittima, ‘ho vinto io’

(ANSA) - MILANO, 23 AGO - Scarcerato dopo pochi giorni dell'arresto per stalking, un uomo di 68 anni ha ripreso a perseguitare la sua vittima, a Milano, iniziando con una telefonata in cui le ha detto "sono fuori, ho vinto io". La polizia lo ha arrestato alle 10 di ieri per la seconda volta in meno di una settimana in via Gran San Bernando, a Milano, mentre seguiva una donna di 63 anni, madre della sua ex compagna di 39 anni. Le aggressioni, verbali e fisiche nei confronti delle due donne, erano iniziate a giugno e, a metà agosto, avevano portato all'arresto del 68enne, con precedenti specifici. Dopo quell'episodio aveva ricevuto anche un divieto di avvicinamento alle sue vittime.

Archivio Ultima ora