Roma in ritiro senza big: monca, ma con tanta fiducia in Monchi

Pubblicato il 07 luglio 2017 da ansa

Roma, Perotti

ROMA. – Monca, ma con tanta fiducia in Monchi. La Roma che parte per il ritiro estivo di Pinzolo non è nemmeno lontanamente una squadra completa. Il gruppo che il nuovo tecnico Eusebio Di Francesco avrà a disposizione in Trentino annovera infatti pochi elementi che faranno parte della rosa definitiva. Scorrendo l’elenco dei convocati – che si sono radunati a Trigoria per sottoporsi alle visite mediche – se ne possono contare appena nove su 31:

i portieri Alisson e Lobont, i difensori Juan Jesus e Bruno Peres, il neoacquisto Gonalons, oltre a Perotti e ai tre convalescenti Karsdorp, Emerson e Florenzi (che tra le montagne lavoreranno a parte). Poi tanti giovani assieme a elementi di “passaggio” come Mario Rui (vicino al Napoli), Castan, Sadiq, Gyomber e Gerson, tutti in attesa di sistemazione.

Il giorno prima della partenza per la tournee negli Stati Uniti si presenteranno quindi i nazionali Fazio, Moreno, Manolas, De Rossi, Pellegrini, Strootman, Nainggolan, El Shaarawy e Dzeko, oltre a Skorupski e Iturbe, che però potrebbero anche essere ceduti prima. Destino che attende Ruediger, in vacanza a Los Angeles e in attesa della comunicazione ufficiale del trasferimento al Chelsea. Il difensore tedesco saluterà la maglia giallorossa come hanno già fatto prima di lui Szczesny (non riscattato dall’Arsenal), Salah (venduto al Liverpool) e Paredes (passato allo Zenit).

Cessioni pesanti che hanno permesso alla Roma di sistemare i conti, ma che allo stesso tempo hanno depresso l’ambiente romanista. Un ambiente che Perotti invita però a pazientare. “Se temo un ridimensionamento? No, sono andati via giocatori importanti ma il mercato non è ancora chiuso – ricorda l’argentino -. Arriveranno dei nuovi acquisti, se ne occupa Monchi, e secondo me sta facendo bene. Sicuramente manca ancora qualche giocatore però ho fiducia in lui, lo conosco da quasi 10 anni e so che farà una squadra molto forte. Monchi farà un bel mercato”.

Insomma, le aspettative sono tutte riposte nel direttore sportivo arrivato dal Siviglia. Toccherà allo spagnolo scovare sul mercato le pedine giuste per Di Francesco e il suo 4-3-3. Le trattative più avanzate al momento sono quelle col Sassuolo per Defrel e con l’Estudiantes per il giovane centrale difensivo Foyth. Nomi che di certo non entusiasmano i tifosi, preoccupati più che altro dal ritorno delle milanesi.

Il mercato della rivali, d’altronde, è anche nei pensieri di Perotti. “La prossima sarà una stagione dura, troveremo squadre forti. Inter, Milan e Juventus si stanno rinforzando – riconosce l’attaccante -. Giocheremo anche in Champions League, la competizione più importante al mondo, e dovremo essere pronti. Vogliamo portare un trofeo a casa, lo volevamo anche l’anno scorso ma non siamo riusciti a farlo”.

Sul fronte societario da registrare la decisione della Corte federale d’appello della Figc che ha respinto il ricorso presentato contro la decisione del Tribunale Federale Nazionale (sezione vertenze economiche) che a marzo aveva condannato i giallorossi al pagamento di un milione di euro alla Fiorentina come premio di rendimento relativo all’operazione Ljajic.

Ultima ora

01:33Barcellona: a Ciampino bare italiani avvolte da tricolore

(ANSA) - CIAMPINO, 22 AGO - I feretri di Luca Russo e Bruno Gulotta, vittime dell'attentato di Barcellona, sono sbarcati all'aeroporto militare di Ciampino avvolti dal tricolore. dal Boeing dell'Aeronautica sono scesi prima 13 familiari che hanno viaggiato con le salme dei propri congiunti, accompagnati dal sottosegretario agli Esteri, Vincenzo Amendola, e dal Capo dell'Unità di crisi della Farnesina, Stefano Verrecchia, assieme ad alcuni funzionari del ministero degli Esteri che hanno seguito tutte le fasi del rientro delle due salme in Italia. I due carri funebri si sono poi stati benedetti dal cappellano militare, don Salvo Nicotra. Quindi si è avvicinato il capo dello Stato, Sergio Mattarella, rimanendo in piedi a qualche metro di distanza in raccoglimento. In un clima di profondo ma composto dolore, è stata la volta, a turno, dei familiari di Russo e Gulotta. Alcuni si sono avvicinati ai feretri e li hanno accarezzati. I carri funebri hanno poi lasciato lo scalo per il policlinico Gemelli per lo svolgimento dell'autopsia.

01:19Terremoto a Ischia: Ingv, 4.0 nuova stima magnitudo

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Al momento il valore di 4.0 è la stima più attendibile della magnitudo terremoto avvenuto a Ischia. Il valore è riportato sul sito dell'Ingv e si riferisce alla magnitudo calcolata sulla base della durata dell'evento (MD). Il precedente valore di 3.6 si riferiva invece alla magnitudo locale (ML). I sismologi del Centro Nazionale Terremoti dell'Ingv sono al lavoro per calcolare il valore definitivo. Il primo valore della magnitudo, pari a 3.6, è stato calcolato in modo automatico, come sempre quando si verifica un terremoto. Il nuovo valore di 4.0 si è basato sui dati rilevati dalla rete simica dell'Osservatorio Vesuviano dell'Ingv, che ha quattro stazioni a Ischia. Il valore definitivo della magnitudo, chiamato magnitudo momento, viene calcolato dai ricercatori e si basa sulla stima del momento sismico, ossia su una durata più ampia del sismogramma. Insieme alla nuova stima, la rete sismica dell'Osservatorio Vesuviano ha permesso di ricalcolare la profondità dell'evento da dieci a cinque chilometri.

01:09Terremoto Ischia: 25 feriti, tre dispersi, un morto

(ANSA) - NAPOLI, 22 AGO - Venticinque feriti (dei quali due in pericolo di vita), tre persone disperse, una donna deceduta: è l'ultimo bilancio delle conseguenze del terremoto registrato poco prima delle 21 nell'isola di Ischia secondo quanto riferiscono fonti del Comando provinciale dei carabinieri.

00:46Terremoto Ischia: Napoli ‘vicini a famiglie colpite’

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - ''Vicini alle famiglie colpite dal terremoto: Ischia''. Con un breve tweet che termina con un cuore azzurro sul suo profilo social, il Napoli, impegnato domani nel ritorno del preliminare di Champions League a Nizza, dimostra la sua vicinanza alla popolazione di Ischia colpita dal terremoto.

00:21Trump e Melania ammirano eclissi, lui sbircia senza occhiali

(ANSA) - WASHINGTON, 21 AGO - Anche Donald Trump e Melania hanno osservato l'eclissi di sole in Usa: il presidente e la first lady l'hanno ammirata dal Truman Balcony della Casa Bianca. Ma il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha sbirciato per qualche secondo il sole durante l'eclissi senza occhiali protettivi, contravvenendo così ai consigli ripetuti da più parti di proteggere accuratamente gli occhi.

00:13In America tutti pazzi per la ‘eclissi di sole del secolo’

(ANSA) - WASHINGTON, 21 AGO - Tutti pazzi per l'eclissi del secolo. Dal Pacifico all'Oceano Atlantico, l'America intera si è fermata per assistere a un evento definito dagli esperti 'storico', uno spettacolo che non accadeva da 99 anni: il 'sole nero', totalmente oscurato dalla luna e che è scomparso lungo un 'coast to coast' che ha tenuto oltre 200 milioni di persone col naso all'insù. Anche il presidente Donald Trump e la first lady Melania hanno assistito allo show dal balcone della Casa Bianca, mentre il mondo ha assistito all'eclissi più social di sempre in tv o sulla rete. 'The Great American Eclipse' - come è stata ribattezzata - è partita dagli scogli rocciosi di Yoquina Head, a sudovest di Portland, in Oregon, accolta dalle grida di entusiasmo di milioni di persone scese in strada. Erano le 10.20 ora locale (le 19.20 in Italia). In un'ora e mezza circa l'eclissi, sfrecciando da ovest a est, ha oscurato il cielo in 12 Stati, attraversando per 4 mila chilometri il cuore degli Usa fino alle coste della South Carolina.

00:06Terremoto Ischia: 7 persone sepolte a Casamicciola

(ANSA) - NAPOLI, 21 AGO - I soccorritori a Ischia cercano di recuperare sette persone rimaste sepolte per il crollo di un'abitazione determinato dal sisma in una strada di Casamicciola. Secondo un primo bilancio reso noto da fonti di polizia e carabinieri vi sono 25 feriti.

Archivio Ultima ora