Calcio venezuelano, Suanno: “Noi crediamo nel progetto del Deportivo La Guaira”

Deportivo La Guaira
L'italo-venezuelano Suanno, del Deportivo La Guaira
Deportivo La Guaira
L’italo-venezuelano Suanno, del Deportivo La Guaira

CARACAS – Il Torneo Clausura è iniziato nel peggiore dei modi per il Deportivo La Guaira: sconfitta per 2-1 sul campo della matricola Socopó. Ma la strada che porta alla coppa é ancora lunga, ci sono ancora 16 gare da disputare. Per questo motivo, l’italo-venezuelano Vicente Suanno, capitano degli arancioni chiede calma ai suoi compagni per preparare al meglio la prossima sfida.

“Le sconfitte fanno sempre male, però voglio inviare un messaggio di tranquillità. Stiamo iniziando un nuovo progetto e presto arriveranno i risultati. Non é per cercare una scusa, ma non abbiamo giocato bene contro il Socopó, però bisogna considerare che stiamo adattandoci a un nuovo sistema e presto arriveranno le vittorie” ha dichiarato il centrocampista di origine italica.

Dopo l’addio di Eduardo Saragò, il Deportivo La Guaira ha affidato la panchina a Pedro De Pablos, ma la nuova era degli arancioni non è iniziata nel migliore dei modi.

“E’ stata la prima partita e non abbiamo mostrato il nostro miglior gioco. Abbiamo ancora tanto lavoro, però sono certo che giornata dopo giornata miglioreremo il nostro gioco. Abbiamo molta fiducia in questo progetto e non bisogna scoraggiarsi per questa sconfitta, ma dobbiamo essere tranquilli e lavorare per arrivare alla prossima gara nel miglior stato di forma possibile. Io sono certo che c’è una versione migliore di questa squadra indipendentemente dall’avversario che affrontiamo. Noi ci prepariamo per essere i migliori e poter giocare a viso aperto contro chiunque”.

Nei prossimi tre turni di campionato, gli arancioni sfideranno: Caracas (in casa), Estudiantes de Mérida (trasferta) e Deportivo Táchira (all’Olímpico).

“Io sono di quelli che pensano che nel calcio venezuelano non ci sono squadre piccole, sono tutte da rispettare. Molti hanno creduto che esordire contro il Socopó sarebbe stato facile, ed invece si sbagliavano di grosso. É stato abbastanza complicato giocare contro di loro”

Sabato, alle 18:00, il Deportivo La Guaira ospiterà sul campo dello stadio Olímpico il Caracas, reduce da una vittoria per 2-0 contro il Monagas.

(Fioravante De Simone)