Minaccia di Trump provoca “cambio radicale” nelle Fanb

Caracas.- Per ordine del Presidente Maduro, le Forze Armate Nazionali Bolivariane dovranno subire un cambio radicale di atteggiamento nei confronti di chi avesse intenzione di intervenire militarmente il paese.
Queste le parole del Ministro della Difesa, Wladimir Padrino López, riguardo le minacce proferite da Trump e i sui funzionari; chiarendo che l’ordine è quella di avere le armi pronte per difendere la patria perché il Venezuela è un paese umile, buono e volenteroso, che rifiuta qualsiasi aggressione da parte di enti stranieri.
Da Maracay, Padrino López ha avviato la Brigata 99 delle Forze Speciali Gj Felix A Velásquez che ha definito come “il concetto più rivoluzionario ideato dal Comando Estrategico Operacional (Ceo) delle Fanb.” E il compito della Brigata 99 sarebbe quello di difendere la patria.
Ha aggiunto che si mette a disposizione della Commissione della Verità dell’ Anc per chiarire qualsiasi fatto segnalato come violazione dei diritti umani da parte di membri elle Fanb, e accaduto durante i quattro mesi di proteste.