Terrorismo, Milano si protegge: barriere anche a S.Siro

A Milano rafforzate ulteriormente le misure di sicurezza : nuove barriere agli accessi laterali della Galleria Vittorio Emanuele, accanto a piazza Duomo, 19 agosto 2017. ANSA/ IGOR GREGANTI
A Milano rafforzate ulteriormente le misure di sicurezza : nuove barriere agli accessi laterali della Galleria Vittorio Emanuele, accanto a piazza Duomo, 19 agosto 2017. ANSA/ IGOR GREGANTI

MILANO. – Aldilà dell’estetica, Milano ha deciso di proteggersi dal rischio attentati piazzando in molte zone della città barriere di cemento. Non solo in Duomo, in Galleria, nelle zone dei Navigli e della movida, ma anche a San Siro. I cosiddetti ‘jersey’ faranno la loro comparsa come una cinta di protezione attorno allo stadio a partire da sabato prossimo.

Dopo una serie di valutazioni tecniche e dopo il Comitato sicurezza che si è tenuto nei giorni scorsi e a cui hanno partecipato rappresentanti del Comune di Milano, della Prefettura, della Questura e di altre forze dell’ordine, si è deciso, invece, di non introdurre i blocchi di cemento negli accessi di via Montenapoleone.

La strada, una delle più famose al mondo per lo shopping di lusso, è troppo stretta. Verranno studiate soluzioni alternative, come potrebbero essere per esempio i ‘pilomat’, ossia le torrette semiautomatiche che si alzano e si abbassano. Nel frattempo, dopo aver collocato altre barriere in Galleria e in piazza Duomo, già in parte piazzate in funzione anti furgoni e camion dopo gli attacchi di Berlino e Nizza, nuovi jersey sono arrivati anche nel ‘cuore giovane’ della città, alle Colonne di San Lorenzo, così come nelle aree di corso Como, corso Garibaldi e della Darsena.

Fuori dal Meazza, invece, saranno utilizzate 13 barriere da tre metri e altre tre da 6 metri, soprattutto vicino agli ingressi e alle biglietterie dove si verificano gli assembramenti maggiori di persone. Le forze dell’ordine, tra cui agenti della Polizia locale, hanno effettuato un sopralluogo nella zona dello stadio per stilare una relazione tecnica in vista del posizionamento dei jersey.

(di Igor Greganti/ANSA)