Bancos y locales comerciales serán inspeccionados por irregularidad con el efectivo

Pubblicato il 11 settembre 2017 da redazione

El ministro Reverol informó que inspeccionará los bancos y establecimientos comerciales en el ámbito del’’plan estratégico en defensa del cono monetario’’

El ministro Reverol informó que inspeccionará los bancos y establecimientos comerciales en el ámbito del’’plan estratégico en defensa del cono monetario’’

 

CARACAS – El ministro de Relaciones Interiores, Justicia y Paz, Néstor Reverol, indicó que inspeccionará los bancos y establecimientos comerciales. El objetivo es evitar irregularidades en el uso de billetes y puntos de venta. La medida será activada en 8 estados del país y durará hasta el 31 de diciembre.

En el ’’plan estratégico en defensa del cono monetario’’ participará el Banco Central de Venezuela (BCV), la Guardia Nacional (GNB), la Policía Nacional Bolivariana (PNB). También estarán presentes la Superintendencia para la Defensa de los Derechos Socioeconómicos (Sundde) y la Superintendencia de las Instituciones Bancarias (Sudeban).

La medida que durará hasta el lunes 31 de diciembre contará con los funcionarios de Sudeban, quienes de manera ’’imprevista’’ inspeccionarán los bancos del país. Por su parte, la Sundde y los cuerpos de seguridad (GNB y PNB) se encargarán de la fiscalización a los establecimientos comerciales. Se revisará si sus encargados manejan de forma ilegal el efectivo o los puntos de venta. En el caso de los bancos, si están vinculados en transacciones ilícitas con el papel moneda.

El presidente de Venezuela, Nicolás Maduro, emitió dicha orden con el fin de ’’garantizar la circulación del cono monetario’’. Reverol expresó que la Fuerza Armada Nacional Bolivariana (FANB) también participará en el plan, a su juicio, para combatir la extracción del billete en las zonas fronterizas.

 

Los bancos y el boicot al billete

El ministro indicó que en la primera fase se propondrá combatir el cobro ilegal del avance efectivo, la evasión fiscal y boicot al billete. De acuerdo a la Ley Contra la Delincuencia Organizada, Reverol aseguró que las entidades bancarias están obligadas a emitir reportes de actividades sospechosas. La pena por contribuir a la legitimación de capitales se estima entre 3 a 6 años de prisión.

Reverol, con un twitt, informó que “hay 400 casos en Sudeban sobre manejo irregular de puntos de venta y establecimientos comerciales que cometen infracciones”. Agregó que se aplicará LOCDOFT y la Ley Orgánica de Precios Justos según lo establecido en sus artículos 52, 53, 54, 56 y 58.

Por otra parte, el ministro instó al pueblo a denunciar cualquier irregularidad a través del 0800 SUDEBAN. La cuenta de Twitter @denunciasSundde explica cada uno de los artículos que comprende la Ley Orgánica de Precios Justos. También, las sanciones de acuerdo al tipo de delito cometido.

Es importante destacar que el monto mínimo para retiros en cajeros es de 10.000 Bsf.

Ultima ora

19:58Haniyeh annuncia, ‘sciolto il governo di Hamas a Gaza’

(ANSAmed) - GAZA, 19 SET - ''Non solo abbiamo emesso un comunicato per annunciare lo scioglimento del Comitato amministrativo a Gaza, ma abbiamo anche preso misure di fatto ed il Comitato amministrativo non opera più": lo ha affermato oggi, secondo la agenzia Maan, il leader di Hamas, Ismail Haniyeh, al ritorno a Gaza dopo intense consultazioni in Egitto che hanno spianato la strada ad una riconciliazione con al-Fatah. Haniyeh ha quindi aggiunto che i rappresentanti del governo dell'Anp di Rami Hamdallah "sono i benvenuti a Gaza". Con il termine di 'Comitato amministrativo' Haniyeh si riferiva al 'governo ombra' messo a punto a Gaza alcuni mesi fa da Hamas in aperta polemica con il presidente dell'Anp Abu Mazen, che aveva replicato a sua volta con una serie di sanzioni.

19:56Yamaha “Rossi migliora, domani altri esami medici”

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Migliora il feeling di Valentino Rossi con la YZF-R1M durante il secondo giorno di test a Misano. Lo rende noto il team Yamaha Movistar, con il quale Rossi corre in MotoGp. Una "decisione definitiva" sul suo tentativo di competere nel Gran Premio di Aragon verrà presa domani dopo un ulteriore esame medico. Durante le due ore di test privati, Rossi ha completato 20 giri, afferma ancora Yamaha. Al termine, ne ha tratto "una sensazione migliorata ed un'impressione più positiva rispetto a ieri". Domani il pilota sarà sottoposto ad un esame medico - per verificare il progresso positivo della riabilitazione condotta nella sessione di oggi - dopo di che, informa sempre il team, prenderà una decisione definitiva sul suo tentativo di partecipare al Gran Premio di Aragon.

19:44Russiagate: sospesa audizione avv. Trump,sarà pubblica

(ANSA) - WASHINGTON, 19 SET - La commissione Intelligence del Senato Usa ha rinviato la testimonianza dell'avvocato di Donald Trump, Michael Cohen - convocato oggi a Capitol Hill nell'ambito dell'inchiesta sul cosiddetto Russiagate - dopo che Cohen ha ignorato la richiesta della stessa Commissione di non parlare con la stampa della sua testimonianza. Cohen ha invece diffuso una dichiarazione a riguardo in mattinata. In risposta la Commissione ha fatto sapere che verrà fissata un'altra audizione "nel prossimo futuro" e che sarà pubblica.

19:35Calcio: Genoa, Veloso “Juric non si discute”

(ANSA) - GENOVA, 19 SET - Una partita che "non si può sbagliare". Così Miguel Veloso definisce la gara di domani al Ferraris con il Chievo. Sfida che vede il tecnico Juric già in bilico. "Il calcio è così. Quando le cose vanno male il colpevole o è l'allenatore o il presidente - ha spiegato Veloso -, alla fine però chi va in campo siamo noi e quindi anche noi abbiamo delle responsabilità. Non credo che Juric meriti di essere messo in discussione". La sfida col Chievo, con il ritorno di Bertolacci, il recupero di Biraschi, Pandev in miglioramento, può diventare la gara della svolta in una stagione iniziata male. Gara in cui Pellegri potrebbe partire titolare. "Per me non ha 16 anni - ha scherzato Veloso -. E' un ragazzo con tante qualità, che si allena con maturità e lo dimostra quando gioca. Titolare? Non penso sia troppo giovane, si allena con noi dallo scorso anno e sa cosa vuole il mister da lui, di certo può darci una mano".

19:24Cc Firenze: gip rigetta, non sentirà ragazze Usa

(ANSA) - FIRENZE, 19 SET - Il gip di Firenze Mario Profeta ha rigettato la richiesta della procura di tenere un incidente probatorio per ascoltare le due studentesse Usa che hanno denunciato la violenza sessuale subita da due carabinieri la notte tra il 6 e il 7 settembre scorso. Il gip ritiene che non vi siano i presupposti, neanche di urgenza, per acquisire di nuovo le testimonianze delle due giovani oltre ai verbali di denuncia. Le studentesse potranno tornare in Italia in un altro momento per i futuri processi.(ANSA).

19:23Padre con due bimbi tra rifiuti e topi a Parma

(ANSA) - PARMA, 19 SET - Un padre con due bambini piccoli in un locale di 20 metri quadri, umido e sporco, con un ammasso di rifiuti davanti all'ingresso e ratti che scorazzavano. Li ha trovati la Polizia municipale di Parma durante un controllo in un casolare nella zona San Leonardo. Nello stabile sono stati trovati diversi giacigli con tracce di recenti bivacchi e una donna straniera che dormiva ed è stata indirizzata alla Caritas. In una seconda unità è stato trovato l'uomo, un romeno, che ha detto di essere il padre dei piccoli e ha aggiunto che la mamma era invece 'impegnata' a chiedere l'elemosina in centro. Non avevano documenti e sono stati accompagnati al comando, dove i bambini sono stati ristorati; poi sono stati contattati i servizi sociali. Da un controllo pediatrico i bambini sono risultati in buona salute, nonostante le scarse condizioni igieniche. La famiglia è stata temporaneamente collocata in strutture emergenziali. (ANSA).

19:23Macron a Trump, accordo clima non sarà mai rinegoziato

(ANSA) - NEW YORK, 19 SET - "L'accordo non sarà mai rinegoziato. Rispetto profondamente la decisione degli Stati Uniti e la porta resterà aperta per un loro ritorno. Ma noi andremo avanti": così il presidente francese Emmanuel Macron dalla tribuna dell'Assemblea generale dell'Onu ha replicato a Donald Trump sull'accordo di Parigi sul clima.

Archivio Ultima ora