Calcio venezuelano, l’italo-venezuelano Andreutti: “Pronti per il rush finale”

L’italo-venezuelano Andreutti: “Pronti per il rush finale”
L’italo-venezuelano Andreutti: “Pronti per il rush finale”

CARACAS – Nell’ultimo turno di campionato il Deportivo Lara è stato battuto in casa (0-3) dal Carabobo ed in un colpo solo ha visto sfumare primato ed imbattibilità. Dopo il ko con i granata, l’italo-venezuelano Ricardo Andreutti ha fatto il punto della situazione.

“Per il modo come stavavamo giocando, il risultato è ovviamente negativo. Ma siamo tranquilli se analizziamo lo svolgimento della gara, abbiamo fato diverse cose bene. Il problema è che quando vinci tutto é più bello. Però noi abbiamo quella sensazione che stiamo facendo le cose bene e siamo sulla strada giusta. I ragazzi hanno dato il meglio di sé e siamo stati fisicamente superiori. Contro il Carabobo abbiamo macinato tanto”.

Nella sfida persa con i granata sono andati a segno Tommy Tobar (all’ottava rete nel Clausura) e Christian ‘chispa’ Novoa autore di una doppietta (70’ e 76’). Il gol messo a segno dal colombiano Tobar ha interrotto l’imbattibilità del Lara di 458 minuti senza subire reti.

Il calciatore di origine italica, che ha disputato l’intera partita, al suo commento sulla sfida con il Carabobo ha aggiunto. “Abbiamo avuto tre occasioni nitide contro un avversario che sicuramente sarà tra i protagonisti dell’octagonal”.

Il Lara è atteso da un rush finale dove sfiderà nell’ordine: Trujillanos (a Valera), Zamora (a Barinas), Monagas (in casa), Deportivo Anzoátegui (a Puerto La Cruz), Estudiantes de Mérida (in casa), Caracas (in trasferta) ed Aragua (in casa).

“Sarà una settimana intensa quella che ci porterà alla sfida col Trujillanos dove correggeremo alcuni errori. Ma, ovviamente, gara dopo gara. Adesso che ci sarà il rush finale con gare ogni tre giorni, sicuramente andremo migliorando di partita in partita. Dobbiamo arrivare al top della forma per affrontare nel migliore dei modi i prossimi impegni”.

(Fioravante De Simone)