Usa, ogni giorno tre milioni di persone girano con un’arma carica

Usa, 3 milioni di persone girano con arma carica
Usa, 3 milioni di persone girano con arma carica

 

ROMA. – Negli Usa ci sono tre milioni di persone che vanno in giro ogni giorno con un’arma carica, e nove milioni che lo fanno su base mensile. Lo afferma una stima, la prima in vent’anni sull’argomento, pubblicata dall’American Journal of Public Health. Lo studio, di un team di ricercatori coordinati dalla University of Washington di Seattle, si è basato sui risultati di una ricerca nazionale condotta sul comportamento di 1.444 possessori di armi da fuoco.

Il profilo tipico di chi gira con l’arma è di un maschio che vive negli stati meridionali, che nell’82% dei casi dichiara di averla per paura per la propria sicurezza personale. Nel 90% dei casi l’arma è tenuta nascosta, mentre uno su dieci la mostra apertamente.

“Noi stimiamo che nove milioni di adulti negli Usa portano ogni mese una pistola carica – concludono -, e 3 milioni lo fanno ogni giorno. La percentuale è minore in stati che hanno una maggiore selezione nella concessione del porto d’armi”.

La questione della diffusione delle armi è particolarmente sentita negli Usa, e lo studio viene poche settimane dopo la strage peggiore nella storia americana, in cui sono morte 56 persone. Lo scorso anno un gruppo di ricercatori ha protestato per un bando, mai rimosso, che impedisce al Cdc di finanziare ricerche sugli effetti delle armi.