Uruguay primo Paese al mondo ad emettere banconote digitali

 

ROMA. – L’Uruguay è il primo Paese al mondo a emettere banconote digitali grazie a un’iniziativa della Banca centrale del Paese, che ha lanciato un piano pilota di moneta digitale attraverso un’applicazione per smartphone chiamata e-Peso. Lo riporta il sito Cientochenta.

A differenza delle altre piattaforme di pagamento digitale, l’app non serve per dare ordini di trasferimenti di denaro ma a tenere banconote digitali associate al telefono che possono essere passate direttamente da un utente a un altro. Le banconote sono esattamente uguali a quelle cartacee, con numero di serie e firma e sono registrate nello stesso modo presso la Banca centrale del Paese sudamericano.

La tecnologia è un’opzione innovativa rispetto alla moneta di carta, e prevede l’emissione di banconote digitali che sono fornite, in base al progetto pilota, a una piattaforma di pagamento attraverso gli smartphone. Il sistema trasferisce banconote direttamente tra portafogli digitali, in modo che l’utente non debba avere un conto bancario, e in futuro potrà interfacciarsi con altre piattaforme di pagamento mobile e altri sistemi finanziari.