Capodanno all’insegna dell’iperinflazione, 1300% la stima

Pubblicato il 08 novembre 2017 da redazione

La Commissione per le Finanze dell’An calcola che per fine anno l’inflazione avràraggiunto il 1300%.

La Commissione per le Finanze dell’An calcola che per fine anno l’inflazione avràraggiunto il 1300%.

 

Caracas. – Non ci sono dati disponibili sull’andamento dell’inflazione da parte del Banco Central del Venezuela. Ma da come stanno andando le cose, la Commissione per le Finanze dell’An calcola che per fine anno avrà raggiunto il 1300%.

Angel Alvarado, membro della commissione ha informato che l’inflazione è stata del 45,5% ad ottobre, cifra che aggiunta a quella accumulata da gennaio, arriva a 825,7%.

E 1300% per fine d’anno non è nulla. L’economista Natan Lederman prevede che il costo della vita possa spararsi a 12.000% nel 2018, cioè iperinflazione assicurata.

Sebbene la situazione sia grave, e il pronostico degli intenditori non sia per niente allettante, la Banca Centrale del Venezuela dovrebbe fornire le vere stime.  E forse, la situazione economica sarebbe percepita un po’ diversamente.

Ma la verità è che il silenzio del massimo ente bancario del paesecontribuisce a peggiorare la situazione. A questo riguardo, il Mud crede che la Banca Centrale del Venezuela abbia perso l’autonomia e segua le direttive dell’esecutivo.

A questo punto, l’opposizione stima  necessario allertare il popolo sulle conseguenze che l’iperinflazione porterà al paese.

L’inflazione mangia il reddito

E una conseguenza  è che il reddito medio viene annullato proprio dall’inflazione.

Gli aumenti decretati da Maduro non contribuiscono ad alleviare le sofferenze del comune cittadino. L’ultimo è stato del 30% dal primo di novembre.

Ma se si calcola che l’indice inflazionario di ottobre soltanto ha superato il 45%, si fa presto a capire a che cosa sia servito l’aumento.

Secondo Torino Capital, gli aumenti decretati da Maduro da gennaio hanno avuto un picco positivo a gennaio scorso ma sono rimasti indietro del 53,6%.

Maduro ha annunciato pochi giorni fa che lo stipendio minimo mensile è salito da136.543 bolívares a 177.507 bolívares. A questa cifra si aggiungono i buoni pasto che da   189.000 bolívares sono andati a 279.000 bolívares. Perciò il salario minimo da novembre è di 456.507 bs.

Secondo la banca d’affari, l’aumento copre la variazione mensile dei prezzi del 18,4%. Ma la vera variazione dei prezzi per agosto è stata del 28,4% e per settembre del 25,5%. Si fa presto a capire che l’incremento del salario serva a poco.

Anzi, è anche peggio. Il salario e l’andamento del caro vita vanno per strade diverse. Torino Capital azzarda l’ipotesi che i primi aumenti decretati da Maduro abbiano inciso sulla caduta dell’impiego formale e perciò contribuito all’aumento della disoccupazione.

Ultima ora

12:38Cinema: Francesco Moser, concluse riprese in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 18 NOV - Sono terminate in Trentino le riprese di 'Moser - Scacco al tempo', un film di Nello Correale. La troupe ha affiancato Francesco Moser, tuttora il ciclista italiano con più vittorie di sempre, nel corso di un anno e lungo i percorsi a lui familiari per raccontare non solo il campione, ma per comporre un inedito ritratto dell'uomo, della famiglia e della comunità di Palù di Giovo, paesino in provincia di Trento dove il campione è nato e dov'è sempre tornato. La pellicola documenta il legame profondo della leggenda del ciclismo con la sua terra e ne ripercorre le gesta in compagnia di Merckx, Saronni, Hinault. Una storia che si rivolge a tutti, non solo agli amanti del ciclismo. Il film è prodotto da Filmwork e Tipota Movie in collaborazione con Michelangelo film, con il sostegno di Trentino Film Commission, Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, e con il contributo di Banca Mediolanum, Barilla e Enervit spa. Le riprese si sono svolte tra Italia e Francia. L'uscita è prevista per l'inizio del 2018. (ANSA).

12:25Terremoto: Zingaretti e Pirozzi a colloquio in Comune

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è a colloquio con il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, nella sede del Comune reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. È il primo incontro dopo il lancio della candidatura di Pirozzi alla presidenza della Regione Lazio. Zingaretti ha raggiunto il municipio di Amatrice dopo aver visitato la zona rossa è una delle areee commerciali realizzate dalla Regione Lazio.

12:14Calcio: Fiorentina, Chiesa prolunga fino al 2022

(ANSA) - FIRENZE, 18 NOV - Federico Chiesa ha prolungato il contratto con la Fiorentina fino al 2022. Ad ufficializzarlo la stessa società viola, attraverso i propri canali: "Acs Fiorentina comunica di aver prolungato fino al 30 giugno 2022, con reciproca soddisfazione, il contratto con il calciatore Federico Chiesa".

11:57Libano: Hariri a Aoun, ‘a Beirut mercoledì 22 novembre’

(ANSAmed) - BEIRUT, 18 NOV - Il primo ministro libanese Saad Hariri ha in programma di rientrare a Beirut mercoledì 22 novembre in coincidenza con la festa nazionale. Lo annuncia l'agenzia ufficiale Ani, secondo la quale "Hariri ha informato il presidente Michel Aoun che rientrerà in Libano mercoledì". Hariri, che dal 3 novembre scorso si trovava a Riad, dove l'indomani ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni, è arrivato stamane a Parigi su invito del presidente Emmanuel Macron.

11:47Cancelleri proclamato eletto all’Ars ma assente a cerimonia

(ANSA) - PALERMO,18 NOV - Non si è presentato alla cerimonia in Corte d'appello a Palermo Giancarlo Cancelleri (M5s) che è stato comunque proclamato eletto all'Assemblea siciliana dal presidente Matteo Frasca. Cancelleri è stato proclamato subito dopo Nello Musumeci che invece si è presentato con alcuni familiari circondato da un centinaio di persone.

11:36Terremoto: Zingaretti visita attività commerciali Amatrice

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è giunto d Amatrice, il comune del Reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. Il governatore in questo momento sta visitando le attività delocalizzate in seguito al sisma nella nuova area commerciale ‘ex Cotral’ realizzata dalla Regione Lazio.

11:31Sicilia: Musumeci proclamato presidente Regione

(ANSA) - PALERMO, 18 NOV - Nello Musumeci è stato proclamato presidente della Regione siciliana dalla Corte d'appello di Palermo. Al momento della proclamazione da parte del presidente del Corte, Matteo Frasca, il neo governatore Musumeci si è commosso. In prima fila nell'aula magna con Musumeci c'erano il figlio Salvo e la nipote Rita. Un applauso ha chiuso la breve cerimonia, presenti un centinaio di persone. Al termine, nell' atrio del palazzo di giustizia il neo presidente è stato festeggiato dalla folla: tanti gli abbracci e baci.

Archivio Ultima ora