Leggere in Venezuela: Italia paese ospite d’onore nella FLOC

 

 


CARACAS. – In occasione della II Fiera del libro dell’Ovest di Caracas UCAB, 2017 (FLOC), l’Ambasciata d’Italia ha invitato due eminenti scrittori: Claudio Giunta, docente dell’Università di Trento ed esperto di letteratura medievale e Danilo Manera, professore all’Università di Milano e specialista in letteratura latino-americana.

L’Italia è il paese ospite d’onore nell’ambito di questo importante incontro culturale che si terrà tra il 27 novembre e il 3 dicembre, nell’Università Cattolica Andrés Bello. I due invitati Claudio Giunta saggista, scrittore, filologo e storico della letteratura italiana e il narratore, saggista, critico letterario e giornalista Danilo Manera, daranno seminari e conferenze sulla letteratura e sull’America Latina.

Anche il nostro ambasciatore Silvio Mignano, scrittore e poeta oltre che diplomatico, e autore di romanzi come: Una lezione d’amore (1999) e Le porte dell’inferno (2001), e di collezioni di poesie e di favole per bambini, con sue illustrazioni, parteciperà attivamente a conferenze ed eventi.

L’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura di Caracas, hanno in programma una grande offerta culturale che sarà possibile grazie al patrocinio delle aziende italiane: CAVENIT, Ghella, Astaldi, Trevi, Vinccler, Salini Impregilo, Bulkguasare del Venezuela Fundavag – Vagnoni.

La seconda Fiera del libro dell’Ovest di Caracas UCAB, 2017, sarà inaugurata oggi lunedì 27 novembre presso l’Auditorium della biblioteca di UCAB alle 11:00, dalla scrittrice e psicologa Ana Teresa Torres e da Marcelino Bisbal giornalista ed insegnante, presenti il rettore dell’UCAB, Francisco Virtuoso, e l’Ambasciatore d’Italia in Venezuela, Silvio Mignano.

Nel corso della giornata alle ore 15:00 nella sala dell’UCAB Loreto, sarà proiettato il documentario: “Una visione dell’immigrazione italiana che arrivò negli anni ‘50”, di María Jesús D´Alessandro Bello.  Poi, alle ore 16:00, nell’edificio Centro Culturale: Auditorium 2, Claudio Giunta terrà la conferenza: “Tre modi diversi di leggere la Commedia di Dante”.

Le attività continuano alle 17:00, nello stesso Auditorium 2, con la conferenza del secondo ospite italiano, Danilo Manera, che interverrà su: “Un approccio alla storia della lingua e della letteratura italiana”.

Manera, è responsabile del progetto letterario “Un mare di sogni”, patrocinato dal Ministero della Cultura d’Italia, che pubblica libri di letteratura e cultura italiana per essere distribuiti gratuitamente in America Latina.

Martedì 28 novembre, è previsto nell’Edificio Centro Culturale: dalle 14.00 alle 17.00, il seminario con Danilo Manera e Carlos Sandoval: “Letteratura di viaggio, viaggio nella letteratura”.

Mercoledì, 29 novembre si commemora il “giorno di Andrés Bello”, e per onorare il patrimonio culturale d’Italia, avrà luogo un concerto della Scuola di Musica Mozarteum, alle 11.00, durante il quale verrà interpretata una selezione di pezzi di rinomati compositori italiani. Presso l’Auditorium dell’Antica Biblioteca, alle 11.45, verrà consegnato il premio Filippo Vagnoni dell’Ambasciata d’Italia in diverse categorie.

Il 29 novembre alle 14.00, ci sarà la presentazione del libro ”Pinocchio” di Carlo Collodi, con la partecipazione dell’Ambasciatore d’Italia Silvio Mignano, di Joaquin Marta Sosa e di Ana Maria del Re.

Alle 15 presso El Estilete, sarà presentato il libro di Claudio Giunta, “Un domingo inagotable”. È la versione spagnola di un’antologia di saggi sull’Italia contemporanea, pubblicati sui principali giornali italiani. A conclusione della giornata, alle 16.00, si svolgerà una conferenza sull’America Latina, alla quale interverranno Danilo Manera e Claudio Giunta, il rettore di UCAB José Virtuoso e il moderatore Victor Alarcón.

Giovedì, 30 novembre alle 11.00, è prevista la conferenza di Danilo Manera e Carlos Sandoval: “Influenze della letteratura italiana nella letteratura venezuelana”. Poi, a mezzogiorno, seguirà la presentazione del libro “Italia e Venezuela: immigrazione e gastronomia” con la partecipazione dell’Ambasciatore d’Italia, Silvio Mignano, e alcuni autori della casa editrice Fundavag tra cui Federico Prieto, Rafael Arráiz Lucca, Joaquín Marta Sosa e Ivanova Decán.

Venerdì, 1 dicembre, alle 11.00, sempre nell’Università Simón Bolívar, sarà presentato il film “Avventure  del ragioniere Ugo Fantozzi”, commentato poi da Claudio Giunta.

Le attività di questa intensa settimana culturale concluderanno domenica 3 dicembre nell’Aula Magna della Universidad Central de Venezuela, con la presentazione di “Un venezuelano, un italiano, un libro e musica”, con la partecipazione di Claudio Nazoa e Laureano Márquez, cantanti; Violeta Alemán, Carlitos Jórgez, musicisti; Gregori Antonetti, Jaime Páez e Andres Barrios. Ospiti speciali saranno l’ambasciatore d’Italia, Silvio Mignano e il rettore della UCAB, Francisco José Virtuoso.

Una settimana da non perdere quella della II Fiera del libro dell’Ovest di Caracas UCAB, 2017, una settimana durante la quale si mostrerà ancora una volta il valore della cultura come collante tra i popoli, come veicolo di pace e di speranza. E, anche in questa opportunità, l’Italia occuperà un posto di rilievo grazie alla instancabile attività del nostro Ambasciatore.

Maggiori informazioni nelle reti sociali Facebook: IIC de Caracas, Twitter: @IICdeCaracas e Instagram: @iicdecaracas o anche nel sito: www.iiccaracas.esteri.it. È possibile scaricare il calendario di partecipazione italiana bit.ly/ITALIA-FLOC.

Angelo Di Lorenzo

Twitter: angelodilorenz

Facebook: Studenti d’Italiano