Calcio venezuelano: Stifano inizia a scaldare i muscoli del suo Táchira

Stifano dirige l'allenamento
Francesco Stifano dirige l’allenamento

 

CARACAS – Dopo il deludente Torneo Clausura il Deportivo Táchira non perde tempo e vuole rifarsi in fretta nella stagione 2018. Per questo motivo il mister italo-venezuelano Francesco Stifano ha iniziato con i suoi ragazzi la preparazione per il prossimo campionato.

“Sono molto contento per i miei ragazzi, hanno risposto molto bene ai primi allenamenti” confessa l’allenatore di origine campana.

Stifano é arrivato sulla panchina giallonera nella penultima giornata del Torneo Clausura. Anche se le occasioni sono state poche, ha potuto sbirciare e valutare il materiale a disposizione. “Sono felice per il gruppo di giovani che abbiamo, a loro si aggiungono i rinforzi che sono arrivati in questa finestra di mercato. Con il passare dei giorni inizieremo a testarli e a costruire uno stile di gioco che sarà il nostro biglietto da visita nel campionato”.

Nonostante il Deportivo Táchira non sia riuscito a qualificarsi per i playoff del Torneo Clausura, ha ottenuto uno dei posti per i preliminari della Coppa Libertadores 2018  grazie alla Tabla Acumulada che prende in considerazione i punti ottenuti nel Torneo Apertura e Clausura.

“Táchira sta vivendo un momento difficile, non é normale essere in questa situazione. Noi dobbiamo prepararci al meglio per affrontare i prossimi impegni. La prima gara ufficiale sarà il preliminare della Coppa Libertadores nel mese di gennaio”.

Per preparare al meglio i prossimi impegni la formazione andina disputerà alcune amichevoli in Colombia.

“Faremo doppia sessione di allenamento fino al 22 dicembre, poi ci ritroveremo il 26 fino al 30. Infine ritorneremo il 2 gennaio per ultimare gli ultimi dettagli per le amichevoli a Medellín”.

FDS