Zimtsternen (Biscottini di Marzapane tedeschi)

Zimtsternen (Biscottini di Marzapane tedeschi):

 

Ricetta di Marco Giudizio, Pasticcere

Questi deliziosi ed irresistibili biscottini tedeschi conosciuti con il nome di Zimtsternen sono davvero sobri. Delicati, piacciono proprio a tutti e portano un po’ di Natale ovunque voi siate. Sono dei biscotti a base di marzapane, con cannella, glassati, veloci e semplici da realizzare, senza stress durante un piacevole pomeriggio.

Si cuociono in pochissimi minuti, si conservano per molti giorni in una scatola di latta, in luogo fresco e asciutto e, quindi, sono ottimi come regalo natalizio ai vostri cari o per allestire la vostra tavola natalizia. Ideali con una tazza di tè e non solo… provare per credere. Vi sorprenderanno. Buon divertimento e buon appetito!

Ingredienti per l’impasto (circa 30 stelline)

200 g di mandorle pelate polverizzate,
125 g di zucchero a velo,
60 g di farina 0,
2 albumi medi leggermente sbattuti,
un pizzico di sale,
da 1/2 fino ad 1 cucchiaino di cannella in polvere (ne ho messo 1/2 io),
1 cucchiaino di amaretto di Saronno o 1/2 cucchiaino di estratto naturale di mandorle amare (opzionale).

Per la glassa

150 g di zucchero a velo,
1 albume d’uovo medio pastorizzato (30 g.),
3-4 gocce di succo di limone,
poche gocce di acqua q.b. per ottenere una glassa densa ma facilmente stendibile.

Procedimento

Per l’impasto: tritare le mandorle. In un contenitore mettete lo zucchero a velo setacciato, le mandorle in polvere, la cannella, la farina setacciata e gli albumi leggermente sbattuti. Infine aggiungete il pizzico di sale e l’estratto di mandorla o il liquore all’amaretto, lavorando velocemente fino ad ottenere un impasto morbido ma non viscoso (se necessario spolverizzate il piano di lavoro con una miscela di zucchero a velo e farina (pari peso) o solo zucchero a velo ma consiglio la prima.

Fate riposare l’impasto almeno un’ora in frigo (o al limite per una notte, per potenziare e far amalgamare ancora di più gli aromi). Preriscaldate poi il forno modalità statica a 170 gradi celsius . Stendete velocemente l’impasto (spessore circa 5 -6 mm). Coppate utilizzando un taglia biscotti a stella (dimensione intermedia da biscottini). Foderate delle teglie con carta forno e disponeteli su esse. Conservateli in frigo prima di cuocerli se non avete spazio per più teglie. Cuocere per circa 6-7 minuti fino a lieve doratura. Sfornare e lasciare raffreddare bene prima di toglierli.

Per la glassa setacciate lo zucchero a velo. Montate l’albume pastorizzato e versatelo poco alla volta nello zucchero con il succo di limone e poche gocce di acqua, fino ad ottenere una glassa densa, ma facilmente stendibile. Quando i biscotti saranno ben freddi glassateli con una tasca da pasticcere con bocchetta da 1 o 2 mm circolare, o semplicemente con un cucchiaino rimuovendo gli eccessi di glassa dai bordi con uno stuzzicadenti. Lasciateli asciugare all’aria per qualche minuto. Conservateli in una scatola di latta o contenitore lontano da fonti di calore, in luogo fresco e asciutto.