Imprese: in Italia il 61% promuove attività volontariato

MILANO. – Il 61% delle imprese italiane promuove attività di volontariato e in gran parte lo fa da almeno 5 anni. E’ quanto emerge da una ricerca di Fondazione Sodalitas e Gfk Italia, condotta su un campione di 126 aziende di tutte le dimensioni, che rappresentano oltre il 9% del Pil e impiegano circa 255mila dipendenti. Il 36% delle aziende impegnate nel sociale è una Pmi (fino a 250 dipendenti) e tra queste il 19% ha meno di 50 dipendenti.

“Con il Volontariato d’Impresa – spiegano in Sodalitas – l’impresa incoraggia, supporta o organizza la partecipazione attiva e concreta del proprio personale alla vita della comunità locale, o a sostegno di organizzazioni Nonprofit, durante l’orario di lavoro”. Si tratta di “un percorso virtuoso, molto diffuso nel mondo anglosassone che sta diventando una realtà sempre più importante anche nel nostro Paese”.

Secondo la presidente di Sodalitas Adriana Spazzoli la Fondazione, alla luce anche sei risultati della ricerca, “conferma il proprio impegno a realizzare progetti multi-stakeholder in cui impresa e Nonprofit lavorano insieme per far crescere le comunità”.

Condividi: