Istat: aumentano gli stranieri con cittadinanza, 224mila nel 2017

ROMA. – E’ in crescita il numero di cittadini stranieri che diventano italiani. Nel 2016 sono oltre 201 mila le acquisizioni di cittadinanza e si stima che nel 2017 superino le 224 mila. Lo segnala il rapporto Istat. Questa quota riguarda perlopiù cittadini non comunitari: il 18,3% dei naturalizzati nel 2016 ha come cittadinanza di origine quella albanese e il 17,5% quella marocchina nella sezione dedicata alle traiettorie migratorie.

Nel 2016, inoltre, sono stati rilasciati quasi 227 mila nuovi permessi di soggiorno. Di questi il 5,7% riguarda le migrazioni per lavoro dei non comunitari (che toccano un nuovo minimo storico), il 34,3% è per asilo politico e motivi umanitari e il 45,1% per ricongiungimento familiare.

Aumenta anche il numero dei ‘nuovi italiani’ che lasciano l’Italia: tra il 2012 e il 2016 circa 25 mila naturalizzati si sono trasferiti altrove, nella maggior parte dei casi in Paesi Ue (quasi 19 mila, pari al 75,6% degli emigrati naturalizzati).

Condividi: