Mondiali, albo d’oro: Brasile cinque trionfi, Italia a quattro

La Coppa dei Mondiali e le bandiere delle nazioni partecipanti.
La Coppa dei Mondiali di calcio

ROMA. – Cinque titoli per il Brasile, quattro per la Germania, campione uscente, e l’Italia, unica assente tra le big. Questo il podio dell’albo d’oro del Mondiale di calcio alla vigilia della 21/a edizione, ospitata dalla Russia. La nazionale sudamericana si è imposta nel 1958, 1962, 1970, 1994 e 2002, mancando il successo quattro anni fa nel torneo giocato in casa, vinto dalla Germania (1954, 1974, 1990 e 2014), che raggiunse così gli Azzurri (campioni nel 1934, 1938, 1982 e 2006).

A quota 2 titoli ciascuno ci sono Uruguay (1930 e 1950) ed Argentina (1978 e 1986). Un campionato del Mondo ciascuno per Inghilterra (1966), Francia (1998) e Spagna (2010).

L’albo d’oro:

1930 Uruguay in Uruguay

1934 Italia in Italia

1938 Italia in Francia

1950 Uruguay in Brasile

1954 Germania Ovest in Svizzera

1958 Brasile in Svezia

1962 Brasile in Cile

1966 Inghilterra in Inghilterra

1970 Brasile in Messico

1974 Germania Ovest in Germania Ovest

1978 Argentina in Argentina

1982 Italia in Spagna

1986 Argentina in Messico

1990 Germania in Italia

1994 Brasile negli Stati Uniti

1998 Francia in Francia

2002 Brasile in Corea del Sud e Giappone

2006 Italia in Germania

2010 Spagna in Sudafrica

2014 Germania in Brasile