Campamento Pan, scelti 120 ragazzini che parteciperanno alla finale

I ragazzini del Campamento Pan posano insieme a Wuilker Fariñez.
I ragazzini del Campamento Pan posano insieme a Wuilker Fariñez.

CARACAS – Questo fine settimana sui campetti del Fray Luis de León, nel rione capitolino Las Mercedes, si é svolta l’ultima tappa del Campamento Pan. Dove hanno partecipato più di 2.000 aspiranti calciatori nati (maschi e femmine) tra il 2004 e 2005.

In precedenza questa iniziativa aveva fatto tappa a Puerto Ordaz (25 maggio), Maracaibo (28/05), San Joaquín (31/05), San Cristóbal (5 giugno) ed infine Caracas. In ogni città sano stati selezionati 24 giovani, per un totale di 120 che parteciperanno ad un tryout che si svolgerà tra il 18 ed il 22 giugno nel Centro de Desarrollo Deportivo Empresas Polar a San Joaquín.

“A noi come ditta ci riempie d’orgoglio poter organizzare queste attività per promuovere il talento dei nostri giovani calciatori. Stiamo facendo un grosso sacrificio per poter svolgerre una iniziativa come questa, una manifestazione che punta allo sviluppo delle giovani promesse del calcio in Venezuela” ha spiegato durante l’evento Diego Cristaldo, gerente del marchio Pan.

Dai Campamenti Pan sono usciti fuori campioni del calibro di Wuilker Fariñez, Adalberto Peñaranda, Edson Tortolero, Andrés Ponce e Ronaldo Peña che con il loro talento hanno incantato il Venezuela durante il mondiale Under 20 che si é disputato l’anno scorso in Corea. Dove la vinotinto ha chiuso al secondo posto alle spalle dell’Inghilterra.

Il portiere Fariñez ha partecipato all’evento per dare alcuni consigli alle giovani promesse del calcio. Foto Richard Linares

“Il Campamento Pan é un’iniziativa che cresce anno dopo anno. Ricordo che la prima edizione l’abbiamo organizzato a San Joaquin. Mentre la sesta, quella di quest’anno, siamo riusciti ad organizarla a Puerto Ordaz, Maracaibo, San Joaquín, San Cristobal e Caracas” ci ha detto Carlos Martínez, gerente marketing sportivo di Empresas Polar.

In ogni città sono stati selezionati 24 giovani, per un totale di 120 che parteciperanno ad un tryout che si svolgerà tra il 18 ed il 22 giugno nel Centro de Desarrollo Deportivo Empresas Polar a San Joaquín.

Gli incaricati di osservare le doti calcistiche di questi ragazzi saranno allenatori delle nazionali giovanili, tra cui spicca il nome di Rafael Dudamel commissario tecnico della Vinotinto dei sogni che ha chiuso al secondo posto nel mondiale Under 20 dell’anno scorso in Corea.

Durante l’evento, gli istruttori seguiranno passo a passo i calciatori, dando consigli e cercando di far vivere loro una giornata di calcio e divertimento. I migliori di quei giovani, che mostreranno le proprie doti con il pallone, avranno la possibilità di  fare uno stage con il Millonarios in Colombia.

L’italo-venezuelano Diego Padrón Grisanti é stato uno dei partecipanti all’evento.

Tra i partecipanti alla tappa capitolina c’era l’italo-venezuelano Diego Padrón Grisanti, classe 2005, di ruolo esterno destro. Dopo esser sceso in campo Padrón Grisanti, ci ha dato le sue impressioni sul Campamento Pan: “Questa era la prima volta che partecipavo a questa iniziativa. Mi é piaciuto tantissimo! Qui ho avuto l’occasione di giocare con alcuni dei miei amici della scuola, ma anche con altri calciatori che non conoscevo. É un’esperienza unica!”.

Durante l’evento, i giovani aspirante calciatori hanno avuto l’occasione di conoscere Wuilker Fariñes, il portierone della vinotinto anche lui uscito da uno dei Campamentos Pan.

“Sono tanti i ricordi! Questa é stata un’esperienza bellissima! Sono sicuro che questi ragazzini se la ricorderanno per sempre. Il consiglio che do a questi ragazzi è di viverla con tranquillità ed allenarsi sino a raggiungere il loro sogno”.

(di Fioravante De Simone)