A New York la seconda conferenza della serie “Diaspore Italiane – Italy in Movement”

Una famiglia di emigranti a bordo di una nave, il padre indica in lontananza il porto d'arrivo
"Diaspore Italiane – Italy in Movement"

NEW YORK – Sarà la cittá di New York ad ospitare il prossimo incontro “Diaspore Italiane – Italy in Movement”, un progetto nato dalla collaborazione tra il CO.AS.IT. di Melbourne, il John D. Calandra Italian American Institute del Queens College presso la City University di New York e il Galata Museo del Mare e delle Migrazioni di Genova, presso il quale aprirà il nuovo Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana.

È un convegno che intende investigare l’identità italiana nelle comunità residenti in tutto il mondo e l’emigrazione italiana e il rapporto dell’Italia di oggi con la nuova emigrazione e con le comunità immigrate nel nostro Paese. È anche un sondaggio sul futuro dell’italianità per il 21° secolo.

A Melbourne si é realizzata la prima tappa del convegno intitolata “Living Transcultural Spaces”, successivamente si svolgerà il “Transnationalism and Questions of Identity” a New York dal primo al tre novembre di quest’anno e per concludere il “Between Immigration and Historical Amnesia” a Genova dal 27 al 29 giugno 2019.

In questo progetto son previste anche borse di studio per gli studenti interessati.