Nuoto: Centro Italiano Venezuelano di Caracas vince la Coppa Emil Friedman

Gli allenatori del CIV di Caracas ricevono il trofeo di vincitori
Gli allenatori del CIV di Caracas ricevono il trofeo di vincitori

CARACAS.Ennesima prova di coraggio per i nuotatori del Centro Italiano Venezolano di Caracas che sono andati a conquistare un trofeo in casa degli acerrimi rivali dell’Emil Friedman. Con i suoi 305 punti il CIV di Caracas si é lasciato alle spalle i padroni di casa (283) e Pirañas (251).

A questa prova natatoria hanno partecipato ragazzi con un’età compresa tra i 6 ed i 9 anni. Il sistema di punteggi andava dal nove all’uno: 9 punti (primo classificato), 7 (secondo), 6 (terzo), 5 (quarto), 4 (quinto), 3 (sesto),  2 (settimo) ed uno (ottavo).

La sirena María Laura Guerra (8 anni) é stata la più brava del club di Prados del Este portando a casa ben 44 punti. La nuotatrice azzurra non ha lasciato scampo per nessuno conquistando 8 medaglie (5 a livello individuale e 3 nella staffetta). Guerra si é appesa al collo 5 ori e 3 argenti.

A livello maschile, il nuotatore che ha avuto un’ottima prestazione é stato Vitangelo Di Giuseppe (9 anni) con 35 punti. Lo squalo targato Centro Italiano Venezolano ha vinto sette medaglie: un oro, quattro argenti e due bronzi. Nella stessa categoría, per gioia della delegazione azzurra anche Antonio Vivas ha portato a casa 35 punti.

Nella categoría 6 anni hanno difeso degnamente il vessillo del club italico: Emiliana Pérez (18 punti),  Clarissa Sánchez (7) e Valeria Gómez (7). Tra i maschietti c’è Kai Arevalo con i suoi 8 punti.

Nella categoría superiore, Diego Pérez con i suoi 34 si é guadagnato gli appalusi della delegazione azzurra. Enrique Gómez con le sue bracciate ha apportato alla classifica del club di Prados del Este 23 punti. Con lui hanno ingrossato il bottino del CIV: Juan Andrés De Vita con 12 punti, Maurizio Mangano (10), Renzo Ruggiero (10) e Valentino Menar (8).

Nella categoría 8 anni, Fiorella Pesce ha sfrecciato in vasca ha conquistato 26 punti. Il pubblico azzurro ha anche gioito per le performance di Stephanie Ferreiro con i suoi 23 e Sabrina Libera con 19.

Il CIV ha dimostrato il suo talento anche nella categoría 9 anni. Qui a difendere con onore il vessillo del club azzurro ci hanno pensato a livello femminile: Fiorella menard  con 25 punti, Paola azzato  con 19,5 e Sofía león con 10,5. Mentre tra i maschi José Radiño ha regalato 26 punti alla classifica finale.

Alla Coppa  Emil Friedman, oltre ai padroni di casa e Centro Italiano Venezolano di Caracas hanno partecipato: Pirañas, Nuestra Señora del Camino, Humboldt ed Hebraica.

(di Fioravante De Simone)