Natación Master Evolution lascia il segno anche nella Traversata Virgen del Valle

I membri del Natación Master Evolution
Il team Natación Master Evolution é una delle nuove realtá nelle gare natatorie in Venezuela

CARACAS – Da un tempo a questa parte c’è una squadra di nuoto che sta facendo parlare di sé nel territorio venezuelano, é il team Natación Master Evolution. Acque dolci o salate loro ci sono, e danno filo da torcere a tutti con le loro bracciate.

Il Natación Master Evolution é una squadra creata da un gruppo di amici amanti del nuoto, ma che normalmente si allenano in club diversi, ma avevano tanta voglia di gareggiare insieme. In questa corazzata vincente ci sono squali provenienti anche dal Centro Italiano Venezolano di Caracas.

Questo fine settimana il team ha partecipato alla tarversata in onore alla Virgen del Valle che si é svolta a Playa Los Ángeles, nello stato Vargas. I partecipanti erano impegnati in un tracciato di 4,5 chilometri. L’evento era organizzato da l’Angels Open Water.

Il poster della manifestazione natatoria che si é svolta nello stato Vargas.

“Ti posso dire che é stata un’esperienza unica! Mai avevo nuotato più di tre chilometri in acque aperte e tanto meno a La Guaira. Quello de La Guaira é un mare che rispetto molto. Quando eravamo dentro il pulman fortunatamente c’era Mau e lei mi ha dato coraggio con il suo motto ‘la vita é oggi’. Lei ed io abbiamo assunto questa sfida. Quel giorno il mare era tranquillo. L’acqua cristallina, la temperatura perfetta era una sensazione inspiegabile” – ci dice Lourdes Do Santos, aggiungendo –  “Erano tanti anni che non vedevo il mare del lido La Guaira così tranquillo. C’erano poche onde, anche i famosi pica-pica non mi hanno punto come in altre occasioni! Quando ci siamo inoltrati dentro il mare il sole ed il cielo si specchiavano sull’acqua, sembrava uno scenario da fotografía! Ho avuto la fortuna di nuotare prima con Joan, poco dopo durante il percorso l’ho perso di vista. Poi ho avuro la compagnia di un ragazzo del gruppo Los Alias siamo stati accanto bracciata dopo bracciata fino alla meta. Durante il percorso le segnalazioni erano ben visibili. É stata un’esperienza favolosa. Se mi chiedi il mio tempo. Ti dico non lo so! Lo scopriró sul sito degli organizzatori. So che sono stata una delle prime donne al traguardo, questa é una grossa soddisfazione per me. Grazie a questa esperienza ho battuto le mie paure. É un’esperienza che ripeterei ad occhi chiusi”.

Hanno rappresentato il team Natación Master Evolution: Vittorio Bozza, Vittorio Rezzin, Guillaume Menard, Arturo Godoy (che ha dovuto alzare bandiera bianca per problema di salute), María Graciela Viney, Lourdes Dos Ramos, Luis Alejandro Forero e Jorge Luis Segias.

(di Fioravante De Simone)