Nove nuotatori targati CIV nel Circuito Gatorade Aguas Abiertas

CARACAS – Domani, alle 8:00, sul lido del Club Puerto Azul, a Naiguatà, ci sarà la terza tappa del Circuito Gataorade de Aguas Abiertas. I partecipanti si sfideranno su un tracciato di 3 chilometri (3.000 metri). Tra i nuotatori che si tufferanno in acqua ci saranno 10 targati Centro Italiano Venezolano di Caracas.

Ana Karina Barboza (categoría Master E), Vittorio Bozza (categoría Master E), Guillaume Menard (categoría Master C), Mehmet Ozbek (categoría Master H), Domenico Di Ciano (categoría Master E), Luis Miguel Peñalver (categoría Master D), César León (categoría Master D), Gustavo Hernandez (categoría Master E) e Leonardo Di Cesare (categoría Master F) sono i partecipanti che si allenano nel club di Prados del Este, ma parteciperanno sotto il nome di Natación Master Evolution. Tra gli iscritti c’è anche Arturo Godoy, ma non potrà tuffarsi in mare per un problema físico.

Il tracciato della terza tappa della Gatorade Aguas Abiertas

Le categorie partecipanti al Circuito Gataorade de Aguas Abiertas sono: Maxima (19 – 24 anni), Master A (25 – 29 anni), Master B (30 – 34 anni), Master C (35 – 39 anni), Master D (40 – 44 anni), Master E (45 – 49 anni), Master F (50 – 54 anni), Master G (55 – 59 anni), Master H (60 – 64 anni), Master I (65 – 69 anni), Master J maschile (70 años – 99 anni) e Master H femminile (60 – 99 anni).

Tra i rivali da battere ci sarà Carlos Rodríguez che si è aggiudicato le prime due manche del Circuito Gataorade de Aguas Abiertas. “Ho vinto la prima tappa con un vantaggio di quattro secondi e la seconda con sei. Spero di riuscire a bissare i miei risultati nella prossima gara”.

(di Fioravante De Simone)