Calcio venezuelano: l’Under 20 continuerà la sua preparazione in Colombia

Gli under 20 venezuelani in allenamento ascoltano l'allenatore.
La vinotinto vuole bissare la prestazione dell'ultimo sudamericano U20

CARACAS – La nazionale venezuelana di calcio si é spostata in Colombia per continuare la sua preparazione per il Campionato Sudamericano Under 20 che si disputerà in Cile, tra il 17 gennaio al 10 febbraio 2019.

Nel paese cafetero la nazionale creola, avrà come fortino la città di Cali, e disputerà tre amichevoli. Dopo questa sorta di stage la rosa di 26 giocatori sarà ridotta a 23. Prima di approdare in Colombia sono stati lasciati a casa per diversi motivi Danny Pérez, Brayan Hurtado, Jesús Bueno e Diego Luna.

Prima di volare in Colombia, la Vinotinto ha disputato una serie di amichevoli (quattro nello stadio Olímpico di Caracas e due nel Centro Nacional de Alto Rendimiento). Nelle gare disputate ai piedi dell’Ávila ha affrontato Atlético Venezuela (vittoria 4-0), Vinotinto Under 17 (sucesso 3-0), Carabobo (ko 3-0), Metropolitanos (0-0). Mentre nell’Isola di Margarita aveva affrontato il Margarita (1-1) e Deportivo Nueva Esparta (3-0)

Lo stage colombiano sarà l’ultima tappa prima di cimentarsi nel torneo continentale dove affronterà: Colombia (17 gennaio), Cile (19), Brasile (21) e Bolivia (23). Le migliori tre del girone voleranno all’esagonale finale, qui le prime quattro classificate si qualificano per il campionato mondiale di calcio Under 20  che si disputerà in Polonia tra il 23 maggio e 15 giugno 2019. Va ricordato che la nazionale venezuelana é stata vice-campione del mondo nell’edizione che si é disputata in Corea del Sud nel 2017.

Per la kermesse iridata sono diverse le nazionali che hanno un posto garantito. Oltre ai padroni di casa, Polonia, ci sono Arabia Saudita, Corea del Sud, Francia, Giappone, Honduras, Italia, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Panama, Portogallo. Qatar, Stati Uniti, Tahiti ed Ucraina.

(di Fioravante De Simone)