Vacanze finite, Serie A al lavoro: Coppa Italia e Gedda

Juventus in allenamento si prepara alla sfida della Supercoppa
Juventus in allenamento si prepara alla sfida della Supercoppa

ROMA. – Dimenticati i panettoni, smaltiti i brindisi, lasciato il caldo dei tropici o del Golfo, la Serie A torna al lavoro. Archiviato il primo ‘boxing day’ della storia e le partite di fine anno, il calcio italiano riapre i battenti per la gioia di milioni di tifosi pronti a riabbracciare i propri beniamini tra Coppa Italia, Supercoppa e campionato. Hanno aperto le danze Torino, che ha festeggiato l’Epifania con un Open Day al Filadelfia, Fiorentina, che ha deciso di riprendere a lavorare a Malta, Udinese e Sassuolo. Poi, via via, è stato il turno di tante altre (dall’Atalanta al Bologna, dal Cagliari all’Empoli, dal Genoa al Frosinone, passando per le due romane, Milan, Napoli, Samp, Spal).

La Juventus si ritroverà invece alla Continassa solo domani: Massimiliano Allegri ha preferito concedere altre 24 ore di riposo ai suoi (salvo Bonucci che ha pubblicato un divertente post, “Ho sbagliato giorno?”, dallo spogliatoio oggi deserto), come Di Carlo (Chievo), Spalletti (Inter) e D’Aversa (Parma).

Gli impegni, d’altronde, adesso si moltiplicheranno, visto anche l’approssimarsi della Coppa Italia che, con gli ottavi, vedranno scendere in campo le big, cinque della quali (Juve, Roma, Napoli, Inter e Lazio) saranno anche chiamate a febbraio agli straordinari in Europa.

Così, in attesa della ripresa della Serie A (sabato 19 alle 15 con Roma-Torino), ecco i campioni d’Italia chiamati subito a un doppio impegno: sabato 12 a Bologna per la sfida di Coppa Italia, poi quattro giorni dopo a Gedda, per giocare la finale di Supercoppa contro il Milan (h. 18.30 italiane).

Ecco il quadro delle 20 squadre di Serie A:

Atalanta: squadra oggi al lavoro, lunedì 14 a Cagliari per la Coppa Italia. Gasperini ha tutti a disposizione. –

Bologna: è tornato ad allenarsi oggi pomeriggio, con i due nuovi Soriano e Sansone che probabilmente debutteranno sabato in Coppa Italia contro la Juve. Da capire le condizioni di Santander (atteso a Bologna domani), alle prese con l’infortunio muscolare alla coscia rimediato col Napoli.

Cagliari: Oggi ritrovo ad Assemini (un giorno in più per i tre brasiliani), ma col rebus Barella (parte? resta?); il 14 c’è l’Atalanta in Coppa Italia

Chievo: da domani al lavoro ma senza Birsa (a un passo dal Cagliari), il 21 con la Juve in campionato.

Empoli: raduno oggi e subito doppia seduta, il 20 a Cagliari per la Serie A.

Fiorentina: squadra a Malta col neoarrivato Muriel, il 9 primo test, il rientro in Italia il 10. Domenica il Toro in Coppa.

Frosinone: ripresa oggi, il 20 contro Atalanta in campionato ma col mercato che dovrà portare qualche rinforzo. Baroni intanto ritrova Paganini, out dall’estate dopo l’operazione.

Genoa: Prandelli ha portato la squadra in Spagna (in 7 sono rimasti a casa e in procinto di essere ceduti), il 21 a Marassi contro il Milan in campionato.

Inter. domani la ripresa, domenica il Benevento in C.Italia. Spalletti ha tutta la rosa a disposizione.

Juventus: squadra riprende domani, Ronaldo già ieri era al lavoro. Indisponibili Cuadrado, Barsagli e Cancelo. Sabato a Bologna in Coppa.

Lazio: ripresa oggi a Formello. Inzaghi può contare anche su Berisha e Durmisi. Unico assente Caceres, sempre più vicino alla partenza. Sabato il Novara in Coppa.

Milan: ripresa oggi, sabato a Marassi contro la Samp per la C.Italia. Biglia è vicino al recupero.

Napoli: Ancelotti riparte oggi, domenica il Sassuolo in Coppa. Oltre al lungodegente Chiriches, anche Hamsik è indisponibile.

Parma: ancora un giorno di riposo e poi domani di nuovo al lavoro, in vista del match contro l’Udinese alla Dacia Arena. A tenere banco è il mercato, con il sì di Caceres e Kucka, che sembrano ad un passo. Piace anche Matri

Roma: oggi a Trigoria, lunedì 14 l’Entella in Coppa Italia. Seduta individuale per Coric, Santon e Manolas, solo palestra invece per De Rossi, ancora alle prese col problema alla cartilagine del ginocchio (il capitano si è recato a Villa Stuart per risonanza di controllo). Assente El Shaarawy, rimasto a casa per colpa di una sindrome influenzale, mentre Perotti e Pastore, di rientro dall’Argentina, hanno svolto allenamento più tardi rispetto ai compagni come concordato con la società.

Samp: ripresa oggi, ancora out Barreto e Bereszynski. Sabato c’è il Milan in coppa.

Sassuolo: da ieri al lavoro, domenica sera il Napoli in Coppa. Ancora indisponibili Adjapong e Marlon. Sul versante mercato la priorità è sfoltire la rosa. Il Milan ha messo nel mirino Sensi e Duncan, ma difficilmente il Sassuolo se ne priverà a gennaio. –

Spal: oggi la ripresa a porte chiuse. Osservato speciale è il portiere Viviano, arrivato dallo Sporting. Il sogno di Semplici è Giaccherini. Da verificare le condizioni di Djourou e Lazzari

Torino: ieri la ripresa, Izzo ha recuperato e ci sarà domanica domenica contro la Fiorentina in Coppa.

Udinese: ieri la ripresa, Ingeksson torna in gruppo. Sabato 19 in campionato riceve il Parma.