Ecco il nuovo album delle figurine Panini

Antonio Allegra, Direttore Mercato Italia Panini al microfono di Emilio Buttaro
Antonio Allegra, Direttore Mercato Italia Panini al microfono di Emilio Buttaro

MILANO – Hanno raccontato per immagini la storia del calcio italiano ma anche di un intero Paese. L’affascinante favola delle figurine Calciatori Panini continua con l’edizione numero 58 presentata nei locali della Lega Calcio Serie A. La nuova collezione si compone in tutto di 734 figurine che possono essere raccolte in un album di 128 pagine.

“In copertina vediamo i 20 giocatori rappresentativi della Sere A Tim – ha spiegato al nostro giornale Antonio Allegra Direttore Mercato Italia Panini – partendo da Cristiano Ronaldo. Torniamo così alle origini con i calciatori come protagonisti. Ma è anche l’album delle donne e dei giovani. Già da qualche anno la collezione prevede lo spazio dedicato alla Serie A Femminile ed in aggiunta adesso abbiamo anche la Nazionale con le nostre azzurre considerato che quest’anno giocheranno i Mondiali in Francia. Non mancano poi i giovani con la Nazionale Under 21, tenuto conto anche dell’Europeo di categoria che sarà giocato in Italia”.

Nella nuova collezione ben tre scatti riguardano Cristiano Ronaldo. “E’ vero – ha proseguito ancora Allegra – c’è la classica figurina nella parte dedicata alla Juventus, poi per ogni squadra c’è una figurina ‘giornalistica’ che evidenzia qualche fenomeno tipico e nel caso dei bianconeri non si poteva non sottolineare questo acquisto. Nella sezione ‘film del campionato’ che racconta momenti significativi della collezione ecco il primo gol in Italia di CR7”.

E intanto siamo all’edizione numero 58 con la Panini che si sta preparando ad un sessantesimo speciale. “Ammetto che stiamo cominciando a ragionare – conclude il Direttore Italia Panini – su come potremmo celebrare noi stessi ma anche 60 anni di calcio italiano seguiti dalle figurine. In questo senso l’emozione è tanta e la scommessa è sempre di innovare nella tradizione, quindi cercare di fornire un prodotto nuovo per i giovani di oggi senza tradire le origini”.

La Panini è presente in più di 120 Paesi e nel mondo, conta oltre 1.100 dipendenti e circa un milione e mezzo di collezionisti attivi.

Videointervista di Emilio Buttaro