Coppa Liberadores: Caracas sfida il Delfin a Manta

I calciatori del Caracas esultano dopo una rete di Martins
I rojos del Ávila andranno a caccia della prima vittoria in Ecuador. Prensa Caracas

CARACAS – Oggi, alle 17:15 nella città di Manta (Ecuador), il Caracas farà il suo esordio nella soconda fase dei playoff Coppa Libertadores: sfiderà il Delfin.

La formazione ecuadoriana  nel primo turno dei playoff ha superato con un globale di 3-0 i paraguaiani del Nacional. In questo primo turno della massima competizione continentale per club sono andati a segno Roberto ‘La Tuka’ Ordóñez (doppietta) e Carlos Garcés. Per il “cetáceo” questa é la seconda presenza in Coppa Libertadores. Il precedente risale al 2018, quando giocarono la fase a gironi é sfidarono i colombiani dell’Atlético Nacional, i cileni del Colo-Colo e i boliviani del Bolívar. El ídolo del puerto chiuse all’ultimo posto, ma i tifosi ricorderanno la storica vittoria vittoria in questa competizione:  0-2 in casa del Colo-Colo.

Il campionato ecuadoriano non é ancora iniziato per questo motivo le uniche gare di rodaggio sono quelle contro il Nacional.

Dal canto suo, il Caracas é alla sua sedicesima presenza in Coppa Libertadores, l’esordio risale al 1993. L’ultima presenza dei rojos del Ávila in questa manifestazione sportiva risale al 2016, quando sfidarono gli argentini dell’Huracán é furono eliminati per i gol in trasferta (ko 1-0 a Buenos Aires e vittoria 2-1 nel ritorno con la qualificazione fino al 92esimo quando arrivo il gol di Diego Mendoza).

 

L’italo-venezuelano Saggiomo sarà uno dei protagonisti in campo con la formazione capitolina. Foto Prensa Caracas

 

I capitolini, nella Primera División hanno disputato due gare ottenendo altrettante vittoria: 0-1 a Barquisimeto contro il Lara grazie a un gol di Arrieta e 3-0 in casa contro lo Zamora con reti di Robert Hernández, Roberto Martins e de Richard Celis.

Questa sarà la prima volta che Delfin e Caracas  si sfideranno in una competizione targata Conmebol. La formazione ecuadoriana non ha incassato reti nelle ultime due gare disputate a livello internazionale, tra le mura dello stadio Jocay. Dal canto suo, i rojos del Ávila non segnano reti in trasferta in Coppa Libertadores da tre gare: 1-0 in casa dell’Huracán, 1-0 in casa del Lanús e 1-0 in casa del Fluminense. La squadra della Cota 905 non va in gol da 301 minuti. L’ultimo gol esterno risale al 5 marzo 2013, durante la fase a gironi, quel giorno i capitolini persero 4-1 in casa del Gremio il gol fu segnato da Sánchez al 59esimo. L’ultima vittoria esterna, risale al 20 febbraio 2013, 1-3 a Talcahuano, in casa del Huachipato con doppietta di Peña e gol di Cure.

El ídolo de Manta per la prima volta sfida una formazione venezuelana, mentre il Caracas affronta per la quinta volta una squadra ecuadoriana con un bilancio di 2 vittorie (1-0 con la Liga de Quita nella fase a gironi della Libertadores del 2007 e 4-0 con il Cuenca negli ottavi di Coppa Libertadores del 2009) e 2 sconfitte (3-1 con la Liga de Quito nel 2007 e 2-1 con il Cuenca nel 2009).

Probabili Formazioni

Delfín SC: Pedro Ortiz; Pedro Pablo Perlaza, Williams Riveros, Luis Cangá, Giovanny Nazareno; Edison Caicedo, David Noboa, Juan Diego Rojas, Sergio Daniel López; Roberto Ordóñez e Carlos Garcés. allenatore: Fabián Bustos.

Caracas FC: Alain Baroja; Eduardo Fereira, Juan Muriel, Rosmel Villanueva, Leonardo Añor; Leonardo Flores, Roberto Martins, Robert Hernández; Daniel Saggiomo, Carlos Espinoza e Jesús Arrieta. Allenatore: Noel Sanclemente.

Arbitro: Nicolás Gallo (Colombia) che sarà coadiuvato dai connazionali Wilmar Navarro e Miguel Roldán. Stadio: Jocay, della città di Manta. Fischio d’inizio: 17:15

(di Fioravante De Simone)