Coppa Libertadores: turno agrodolce per le squadre venezuelane

Añor esulta con i compagni dopo aver segnato l'1-1 nella Libertadores
Añor esulta con i compagni dopo aver segnato l'1-1. prensa Caracas

CARACAS. –  Tra martedì e giovedì si sono disputate le gare d’andata del secondo turno dei playoff della Coppa Libertadores. La Primera División venezuelana ha porato a casa: un pareggio  e una sconfitta.

Il Caracas ha portato a casa un’ottimo risultato dopo l’1-1 in casa degli ecuadoregni del Delfín. El ídolo del puerto si era portato in vantaggio grazie al rigore (generso) trasformato da Rosmel Villa (20’). Ma, questa situazione, non ha demotivato i capitolini. Anzi gli ha motivati ed hanno trovato il pari grazie con Bernardo Añor. Il difensore dei rojos del Ávila ha tirato dalla mezza luna ed ha messo la palla nel sette.

Sul campo dello stadio Jocay di Manta, la nostra collettività é stata rappresentata Daniel Saggiomo (entrato al 55 al posto di Robert Hernández ed ammonito al 63esimo) e Riccardo Andreutti (subentrato all’87 al posto di Nestor Canelón.

La gara di ritorno Caracas-Delfín é in programma mercoledì, alle 19:30, nello stadio Olímpico della UCV.

La squadra che supererà il turno sfiderà nella prossima fase la vincente di Melgar (Peru)- Universidad de Cile. Nella gara d’andata i peruviani hanno vinto per 1-0.

L’altra formazione venezuelana in gara é il Deportivo La Guaira che é stato battuto (0-1) in casa dai colombiani dell’Atlético Nacional. La rete dei biancoversi é stata segnata da Sebastián Gómez (70’).

In questa gara l’italo-venezuelano Francisco La Mantía é rimasto in panchina, mentre Vicente Suanno non é sceso in campo per squalifica.

Gli arancioni saranno chiamati all’impresa la prossima settimana quando visiteranno l’Atanasio Girandot di Medellín. La squadra che supererà il turno sfiderà nella terza fase della Coppa Libertadores la vincente dell’incrocio The Strongest (Bolivia) – Libertad (Paraguay). All’andata, in Bolivia hanno pareggiato 1-1.

La Primera División venezuelana ha già due rappresentati nella fase a gironi della Coppa Libertadores: Zamora e Deportivo Lara.

I bianconeri di Barinas, sono stati sorteggiati nel gruppo E, affronteranno Nacional (Uruguay), Cerro Porteño (Paraguay) ed una squadra proveniente dai play off.

I barquisimetani, inseriti nel girone B, sfideranno Cruzeiro (Brasile), Emelec (Ecuador) ed Huracán.

(di Fioravante De Simone)