Calciomercato: Dzeko vicino all’Inter, Lazio suggestione Robben

Il nuovo allenatore della Roma: Paulo "Zorro" Fonseca.
Il nuovo allenatore della Roma: Paulo "Zorro" Fonseca.

ROMA. – In attesa di definire la questione allenatore, la Juventus scandaglia il mercato di calciatori sul quale intende essere di nuovo protagonista. Così, assieme all’Inter, la dirigenza continua a lavorare a quello che potrebbe essere definito il colpo dell’anno, anche se in realtà si tratterebbe di uno scambio: ICARDI alla Juventus e DYBALA all’Inter. Emissari dei bianconeri hanno già contattato l’entourage dell’attaccante argentino, visto che la Juve è l’unica squadra per la quale Icardi accetterebbe di lasciare l’Inter. Marotta è invece al lavoro sul fronte Dybala, con il quale ha un ottimo rapporto.

Ma Icardi fa gola anche alla Roma, che potrebbe mettere sul piatto giocatori che all’Inter, in particolare a Conte, piacciono molto come DZEKO (offerto al Tottenham che ha detto no), KOLAROV e LORENZO PELLEGRINI, mentre in casa giallorossa ha molti estimatori il giovane attaccante di scuola interista PINAMONTI. Per l’altro PELLEGRINI, quel LUCA che ha giocato in prestito al Cagliari, con la Roma si è rifatta sotto la Juventus.

A centrocampo i riflettori juventini sono puntati su MILINKOVIC SAVIC e POGBA. Per il primo i costi sono elevati, perché Lotito chiede minimo 80 milioni, mentre quello del francese sarebbe un clamoroso ritorno: anche qui, però, la strada è in salita perché il Manchester United non vorrebbe lasciarlo partire.

Capitolo CHIESA: la Juventus non molla, e per la Fiorentina ha pronta una proposta da 6 milioni di euro per 4 anni.

Tornando alla Roma, il nuovo allenatore Fonseca insiste per portare con sè ISMAILY (suo ‘fedelissimo’) e il giovanissimo MARCOS ANTONIO dallo Shakhtar. Tra i papabili giallorossi c’è anche MANCINI dell’Atalanta, mentre per il reparto portieri è spuntato il nome di SPORTIELLO. NAINGGOLAN insisterebbe per tornare, ma a Trigoria l’argomento non è stato ancora affrontato.

Tanti nomi anche per la Lazio, a cui è stato proposto il difensore del Nacional Matias VINA, 22enne difensore che gioca anche nell’Uruguay under 20. C’è poi l’offerta, scrivono in Spagna, dell’Atletico Madrid per CORREA: se arriverà a 60 milioni, Lotito potrebbe far partire l’argentino. Per l’attacco spunta invece il nome di PETAGNA, ma non bisogna dimenticare che il ds Tare ha già bloccato WESLEY, brasiliano del Bruges. Ci sarebbe poi una richiesta dell’Arsenal per il portiere STRAKOSHA.

Ma il nome che fa sognare in casa biancoceleste è quello di Arjen ROBBEN, svincolatosi dal Bayern e tentato dalla prospettiva di un’avventura in Italia. Così Tare sogna di ripetere il colpo a sorpresa di Klose.

LUCAS SILVA è nel mirino dell’Atalanta. Il centrocampista brasiliano il cui cartellino appartiene al Real Madrid è reduce dal prestito al Cruzeiro, e oltre alla Dea si sono fatti avanti Benfica, Espanyol, Siviglia e Gremio, visto che il Real ha deciso di cedere il giocatore a titolo definitivo. Il dirigente PRADE’ ha lasciato l’Udinese e ora dovrebbe accasarsi alla Fiorentina al posto di CORVINO, che dovrebbe tornare al Lecce.

Intanto proprio l’Udinese ha annunciato l’acquisto di JAJALO dal Palermo: il giocatore ha firmato un accordo triennale. ANDREAZZOLI è sempre vicino alla panchina del Genoa, mentre DI FRANCESCO dovrebbe sostituire GIAMPAOLO (destinato al Milan) su quella della Sampdoria. Il Frosinone sfoglia la margherita del nuovo allenatore, ruolo per il quale sono in corsa Giuseppe IACHINI, Davide NICOLA, Alessandro NESTA e Filippo INZAGHI. Su SuperPippo, però, c’è anche il forte interesse del Benevento. Infine una voce dal Portogallo: il Porto avrebbe fatto un’offerta a BUFFON, visto che Casillas ha deciso di smettere.