Brasile: il Carnevale di Rio durerà ben 50 giorni

Una "garota" brasiliana marcia davanti una carrozza durante una sfilata al Carnevale di Rio de Janeiro. (Apertura.com)

SAN PAOLO. – Il sindaco di Rio de Janeiro, Marcelo Crivella, ha annunciato che quest’anno il famoso Carnevale della città brasiliana durerà ben 50 giorni, più del doppio della sua edizione del 2019, per attrarre più turisti, dopo il Capodanno record con 3 milioni di persone che hanno festeggiato sulla spiaggia di Copacabana.

Ed è proprio a Copacabana che inizierà domenica prossima con uno spettacolo musicale il “pre carnevale”, per “sfruttare al massimo le strutture” istallate sulla spiaggia per la festa dello scorso 31 dicembre, come ha spiegato Marcelo Alves, responsabile dell’ente comunale per il turismo, Riotur.

Crivella, che è vescovo della Chiesa Universale del Regno di Dio -la congregazione evangelica neopentecostalista il cui leader, Edir Macedo, è suo zio- non ha mai nascosto che non ama la “festa pagana” del Carnevale e non ha mai seguito le tradizionali sfilate nel “sambodromo” Marques de Sapucai, ma ha deciso comunque di estendere sopratutto il calendario dei “blocos da rua”, le feste stradali e popolari alle quali partecipano milioni di persone. In quanto alla gara ufficiale fra le “escolas do samba”, comincerà la sera del prossimo 23 febbraio.

Secondo Rita Fernandes, presidente di Sebastiana -un grupo che riunisce 12 dei principali “blocos da rua”- questa decisione di Crivella è stata presa “solo per motivi politici”, perché il sindaco di Rio sarà candidato alla rielezione nell’ottobre prossimo.

“Nei suoi primi tre anni di gestione non ha fatto niente a favore del Carnevale di strada, ma ora che sta entrando in dirittura finale per le elezioni…”, ha detto Fernandez ai media, aggiungendo che comunque